La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

I 7 Errori Più Comuni Nella Cura Delle Orchidee

È difficile mantenere le orchidee sane e belle? Separiamo 7 errori comuni che sono stati commessi e elencati per voi. Cerca di evitarli e poi dicci se ha funzionato!
1) Coltivate le orchidee in vasi di plastica: quelli di argilla sono sempre migliori perché sono porosi e drenano meglio l'acqua, il che impedisce la putrefazione delle radici.
2) Scambiali senza vedere il lato dei nuovi germogli, che dovrebbe essere sempre libero, mai appoggiato al muro del piatto.
3) Dimentica di aggiungere nodi di pino o tavole di legno nella pianta. Oltre a decorare il vaso, questi substrati conservano l'acqua più a lungo.
4) Non sterilizzare le forbici prima di potarle. Per questa procedura, utilizzare una torcia portatile o la fiamma del fornello stesso. Tuttavia, mi aspetto che lo strumento si raffreddi prima di utilizzarlo nell'impianto. Sterilizzare nuovamente prima di manipolare un'altra pianta per prevenire la trasmissione della malattia.
5) Non passare una guarigione dopo la potatura. Puoi usare la cannella in polvere, che è naturale.
6) Ignora le macchie nel fogliame, che possono indicare che la pianta è stata attaccata da un parassita. È possibile utilizzare detersivo liquido diluito in acqua per lavare bene i fogli e cospargerli.
7) Non notare il colore della chioma. Se è troppo buio, è un segno di mancanza di luce. Scambia l'orchidea del posto.

Credito: Ratra Livre

Editoriale Video: Come curare le orchidee in casa


Menu