La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

5 Consigli Per Rendere Il Tuo Giardino Attraente Per Gli Animali

Mantenere un giardino bello e sano può anche
Sembra facile, ma sappiamo che non è così. Dopo tutto, dovrebbe essere la cura
essere quotidiano. Lo stesso vale per coloro che vogliono attirare gli animali nel
tutto ciò che devi fare è aggiungere una piccola ciotola d'acqua;
per lasciare lo spazio ancora più pieno di vita e colore. Ecco perché abbiamo selezionato 5 suggerimenti
perché tu segua e faccia diventare il tuo giardino uno spazio frequentato da
farfalle, colibrì, tra gli altri. Dai un'occhiata:

1. Fiori vegetali: i colori vari rendono il tuo giardino più bello e piacevole,
e allo stesso tempo attirano uccelli e farfalle.

2. Se il tuo giardino è grande, l'ideale è coltivare l'erba in almeno un'area,
creando così un habitat favorevole alle creature. Lo sapevi?
i denti di leone sono molto importanti per le farfalle, ad esempio?

3. Se non ti interessa e non hai paura di rane, rane, gechi,
tartarughe e serpenti, non velenosi, che vivono nel tuo giardino, questo suggerimento
è per te Metti diverse pietre in un luogo soleggiato, caldo o cresci
alberi che fanno ombra e lasciano cadere molte foglie.

4. Per attirare uccelli, colibrì e altri animali selvatici, a
contenitore con acqua fresca e pulita è un grande richiamo. Puoi inserire a
ma ricorda di cambiare sempre l'acqua per tenerlo fresco, e
anche per prevenire la proliferazione della zanzara Aedes Aegypti.

5. Non utilizzare pesticidi chimici o tossici, fertilizzanti o erbicidi,
perché sono per lo più tossici anche per gli animali e le persone. prendere
sempre con metodi naturali, e solo in quest'ultimo caso prendere altri
misure - sempre con la guida di un professionista.

Hai altri suggerimenti da condividere con noi? Unisciti a questa conversazione
dire alla gente come si fa ad attirare gli animali nel tuo giardino!

Editoriale Video: I 5 farmaci più pericolosi: ne prendi qualcuno?


Menu