La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Adesivi Per Piastrelle: Rinnovare Bagni E Cucine

Adesivi per piastrelle: rinnovare bagni e cucine

Oggigiorno è facile, veloce e poco costoso rinnovare un ambiente domestico - persino aree piastrellate come bagni, cucine e lavanderie automatiche.
Non è più necessario eseguire lavori costosi e dispendiosi in termini di tempo per lo scambio di piastrelle: dopotutto, oltre alla verniciatura, c'è ancora l'alternativa degli adesivi.

Cioè, puoi mantenere le tessere che hai già e semplicemente decalcar su di loro adesivi con le misure esatte dei pezzi.

È una soluzione perfetta per i casi di noleggio, che rendono difficili i grandi cambiamenti nella decorazione.

L'effetto è incredibile e rompe la monotonia.

Ecco come farlo.

Ambienti ideali per ricevere adesivi

adesivi per piastrelle

Adesivi murali floreali su parete piana

È possibile incollare qualsiasi piastrella. Tuttavia, poiché gli adesivi vengono forniti con le stampe, l'ideale è che la piastrella sia liscia, non necessariamente bianca, ma senza motivi.

Ciò accade non solo perché il modello originale della piastrella può interferire con la finitura dell'adesivo, creando rilievi, ma anche perché di solito non si attacca a intere aree: alcuni adesivi sono usati in serie e il resto delle tessere è lasciato in evidenza.

Naturalmente, solo gli adesivi devono ricevere gli adesivi: sebbene durevoli, non sono resistenti alle impronte.

Gli ambienti più mirati sono quelli che tradizionalmente ricevono piastrelle, cioè bagni e cucine.

I bagni richiedono adesivi in ​​vinile resistenti all'umidità.

In cucina, fare attenzione a non avvicinarsi troppo alle stufe, poiché gli adesivi possono essere infiammabili: lasciare sempre 10 cm lontano da qualsiasi fonte di fuoco.

Vale la pena ricordare che, sebbene siano destinati a rivestimenti in piastrelle, nulla impedisce l'uso di adesivi su pareti lisce, ben intonacate o addirittura intonacate. Basta carteggiare bene e senza polvere.

Adesivi per piastrelle: caratteristiche e modelli

adesivi per piastrelle

Adesivi per piastrelle in modelli portoghesi coloniali

Gli adesivi per piastrelle sono fatti di vinile, con uno spessore medio di 0,10 mm. Può essere lucido, semilucido o opaco.

I modelli di maggior successo sono quelli che simulano i modelli di piastrelle idrauliche. Perché vengono in gruppi in cui l'uno è diverso dall'altro, consentono la formazione di mosaici.

Altri modelli ben noti sono le piastrelle coloniali portoghesi, quelle di stampe vintage, vecchie e le più minimaliste geometriche.

Ci sono anche adesivi a tema, adatti per la cucina. Vengono con le stampe di padelle, frutta, verdura, cupcakes...

Ed è anche possibile scegliere un'immagine da Internet stessa, inviare il file al produttore e produrre nelle misure e nelle quantità che si stipulano.

Preferisci sempre gli adesivi che vengono con lo strato protettivo per la pulizia.

Scegliere adesivi per piastrelle

adesivi per piastrelle

Adesivi per piastrelle con tazze

Il primo passo nell'ordinare l'adesivo per piastrelle è prendere la misura esatta delle tessere e controllare la quantità che si intende utilizzare.

Di solito gli adesivi sono disponibili nelle misure 10 cm x 10 cm, 15 cm x 15 cm o 20 cm per 20 cm, ma questo varia da fornitore a fornitore.

Ci sono alcuni che sono fatti su misura e quel mercato per unità.

È importante adottare misure per sapere se la stampa desiderata esiste nella dimensione che ti serve.

Puoi ordinare gli adesivi attraverso siti grafici specializzati in questo. Assicurati che vengano consegnati in confezioni rigide che li proteggeranno dallo sgretolamento.

Se vuoi avere un'idea di come il tuo ambiente si attaccherà con gli adesivi, puoi stampare le stampe desiderate sulla misura dei tuoi adesivi, tagliarli e fissarli alle tessere con del nastro adesivo.

Applicazione di adesivi per piastrelle

adesivo per piastrelle da bagno

Adesivi per piastrelle geometriche

Gli adesivi per piastrelle sono facili da applicare. Inoltre puoi combinare i pezzi come vuoi, non sporcare, sono relativamente economici e facili da rimuovere, senza lasciare traccia.

Le migliori marche forniscono manuali con l'applicazione passo dopo passo. Ma nel complesso sembra che questo: prima pulire la cucina, il bagno o il bucato due ore prima di installare gli adesivi.

Rimuovere con cautela la carta dalla colla che si trova sul retro dell'adesivo: questo impedisce di accartocciarsi.

Un modo per evitare vesciche quando si decalca l'adesivo sulla superficie è spruzzare una soluzione di detergente neutro e acqua sulla parte di colla e sulla piastrella.

Tuttavia, puoi contare sull'aiuto di una spatola o di una carta di credito.

Se prevedi di incollare adesivi su piastrelle accanto a battiscopa o armadietti incorporati, attaccali al limite e rimuovi l'eccesso con lo stiletto.

Manutenzione di adesivi per piastrelle

Dopo aver applicato gli adesivi per piastrelle, non cuocere per circa 12 ore, poiché i vapori e il grasso degli alimenti possono disturbare la fissazione.

Pulire le piastrelle adesive con un panno umido e un po 'di detergente. Non usare alcol, sgrassanti, detergenti pesanti o prodotti a base di cloro o spazzolini da denti.

Non strofinare troppo la superficie dell'adesivo per non sbiadire i disegni.

Editoriale Video: Adesivi per piastrelle Decorazioni per bagni e cucine


Menu