La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Educazione Aziendale Nelle Piccole Imprese

Educazione aziendale nelle piccole imprese

La formazione aziendale consiste nell'integrare le persone nella gestione delle conoscenze acquisite da ciascuno in un'organizzazione. Influenza lo sviluppo di aziende di tutte le dimensioni ed è fondamentale per la strategia aziendale a lungo termine. Scopri di più sotto.

È importante che gli imprenditori vedano l'educazione aziendale oltre la semplice formazione o la qualificazione dei dipendenti.
Va oltre: si occupa della diffusione di una sana cultura interna e di miglioramenti che raggiungono tutti i collaboratori.

È comune per le aziende cercare l'assistenza di società di consulenza per identificare i livelli di soddisfazione aziendale. Questo è quando intervista e sessioni di coaching con dipendenti, per esempio.

Gestione strategica delle persone in micro e piccole imprese

lavoro

L'educazione aziendale non è una realtà solo nei grandi affari. Le micro e piccole imprese (PMI) investono sempre più in soluzioni innovative per rafforzare i loro team e diventare più competitivi sul mercato.

In una piccola azienda, la relazione tra i dipendenti può essere facilitata riducendo la burocrazia nel processo decisionale.

Ciò fornisce più agilità di processo e meno tempo di risposta a un problema.

Con questa interazione semplificata, è possibile che la conoscenza condivisa durante lo svolgimento delle attività porti all'impianto di un sistema di scambio di informazioni tra i team - la gestione della conoscenza.

Ma nulla migliorerà la conoscenza dei processi se esiste una relazione efficiente con i dipendenti.

Questo è il motivo per cui è fondamentale che l'azienda abbia una gestione strategica delle persone, il che significa avvalersi dei talenti e sviluppare le competenze in modo che siano meglio utilizzate quotidianamente nell'organizzazione.

Identificare e migliorare le competenze richiede un team delle risorse umane addestrato a trattare con dipendenti e leader che capiscono il gruppo con cui opera.

Ad esempio: un collaboratore estremamente creativo deve avere riconosciuto il suo talento, e questo deve essere lavorato a beneficio sia del professionista che dell'azienda.

Agire con dipendenti più motivati ​​e in evoluzione consente all'azienda di riallocare questi professionisti nelle aree con le quali si identificano maggiormente e in cui possono portare più benefici.

Questi cambiamenti riflettono lo sviluppo di prodotti e servizi più competitivi.

Come eseguire la gestione della conoscenza

incontro

La gestione della conoscenza riguarda la diffusione di informazioni sui processi all'interno di un'azienda.

Quando si chiede a un collega come eseguire una determinata attività, ad esempio, c'è uno scambio di esperienze tra due dipendenti. Uno spiega il processo, l'altro impara - ma lo scambio è limitato a queste due persone.

Un'organizzazione che vuole sviluppare un efficiente scambio di conoscenze interne deve essere consapevole che questa informazione non è limitata a un piccolo gruppo di persone.

La divulgazione è l'alternativa migliore per non limitare l'apprendimento dei partner. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Creare un repository della conoscenza. Può essere in formato digitale, attraverso una piattaforma intranet o anche gruppi chiusi nei social network;
  • Coinvolgere i collaboratori nelle discussioni su determinati argomenti in modo che siano disposti a narrare le loro esperienze lavorative;
  • Il contenuto informativo sarà sviluppato dagli stessi dipendenti con know-how sull'argomento, quindi dedicare loro tempo a creare questi materiali;
  • Incoraggiare il consumo di informazioni condivise;
  • Usa questo contenuto per identificare i talenti all'interno del tuo gruppo e migliorarli;
  • Condividi e segnala problemi in tutte le aree dell'azienda; conoscere i processi interni di altri settori aiuta nella relazione e nello scambio di esperienze.

Sapendo chi sono i dipendenti, quali sono i loro interessi, le loro difficoltà e le loro potenzialità, permette all'azienda di sviluppare una solida strategia di crescita a lungo termine, perché questa sarà basata sul capitale umano presente nell'azienda.

Editoriale Video: Pillole di Finanza Il Bilancio - Lo Stato Patrimoniale


Menu