La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Aquaponics E Cibo Sostenibile

Aquaponics e cibo sostenibile

L'acquaponica è un modo per unire la psicocultura (o l'allevamento ittico, l'allevamento di pesci e crostacei) e l'idroponica (coltivazione di piante senza l'uso del suolo).

In altre parole, gli animali acquatici vengono allevati a scopi alimentari in sintonia con la coltivazione idroponica delle piante.

Entrambi gli ambienti creativi sono separati ma interconnessi.

L'obiettivo principale dei sistemi aquaponic è produrre pesce, verdure e verdure, in modo sostenibile, quasi sempre per il consumo umano.

Aquaponics è stato praticato per 30 anni in paesi con Stati Uniti, Australia e paesi asiatici.

Scopri di più sotto.

Come funziona Aquaponics

Il sistema acquaponico prevede che gli escrementi di pesci e crostacei, ricchi di sostanze nutritive, serviranno da cibo per le verdure che crescono in uno schema idroponico.

Il serbatoio di acquacoltura - ovvero l'allevamento di pesci e crostacei - è separato dal sistema acquaponico, ma è interconnesso con esso, in modo che il flusso di acqua contenente rifiuti e mangime rimanga alle piante.

Queste verdure, d'altra parte, si nutrono degli escrementi, filtrano l'acqua e la restituiscono pulita al pesce.

Struttura di base del sistema acquaponico

schema aquaponics

Un sistema acquaponico tradizionale è composto non solo dal vivaio di pesci e crostacei e dal sottosistema idroponico. Ci sono altri elementi

Il serbatoio di sedimentazione, ad esempio, è una struttura che cattura i resti di cibo e il biofilm in eccesso (formato dagli escrementi), oltre ad accumulare piccole particelle.

Nel biofiltro si sviluppano i cosiddetti batteri nitrificanti che possono svolgere il loro ruolo principale, ovvero convertire l'ammoniaca prodotta dal pesce e presente nell'acqua in nitrato, che sarà assorbita dalle verdure.

Questo è il processo principale del sistema acquaponico.

L'inghiottitoio, a sua volta, è il punto più basso dello schema; è dove scorre l'acqua che viene poi pompata ai serbatoi di allevamento.

Le proporzioni del sistema acquaponico e la sua complessità possono variare.È possibile eseguire da acquaponica domestica, in piccoli acquari, o in grandi strutture per scopi commerciali.

L'abitudine di eliminare i rifiuti solidi accumulati nell'acqua è di utilizzare i lombrichi, che aumentano l'efficienza della mineralizzazione della materia organica e contribuiscono alla nutrizione delle piante.

Funzionamento del sistema Aquaponic

aquaponics

Gli ingressi per attivare completamente il sistema acquaponico sono l'energia elettrica per la pompa, l'acqua, l'ossigeno, la luce naturale, l'alimento per pesci e crostacei, l'aeratore dell'acqua e il filtro.

Inoltre, alcune regole devono essere osservate. Nutrire gli animali, ad esempio, deve rispettare una proporzione corretta per la popolazione presente nel serbatoio.

Il mangime deve soddisfare un intervallo costante e preferibilmente essere integrato con calcio, ferro e potassio.

Pulire periodicamente la ghiaia e utilizzare solo pesticidi biologici, con il rischio di interrompere i processi biologici del sistema.

Vantaggi del sistema Aquaponics

aquaponics

Uno dei maggiori problemi di acquacoltura ordinaria è che gli escrementi di animali acquatici e i resti di mangime finiscono per rendere tossica l'acqua del serbatoio.

Nell'acquaponica, sia le porzioni animali che quelle vegetali crescono in modo integrato e completamente autosufficiente.

In questo modo, elimina l'uso di fertilizzanti industriali per piante alimentari, mantenendo l'acqua pulita e ossigenata per una sana crescita di pesci e crostacei.

Un altro punto di forza dell'acquaponica è il risparmio idrico, che può raggiungere il 90%.

Essendo costantemente purificato dall'azione degli ortaggi, la necessità di uno scambio diminuisce drasticamente.

Aquaponics Systems Animali e piante tipici

La maggior parte dei pesci e dei crostacei d'acqua dolce e verdura e verdura si sviluppano in modo soddisfacente in acquaponica.

Alcune specie animali e vegetali, tuttavia, fanno meglio.

La tilapia, ad esempio, è il pesce più popolare trovato nei sistemi acquaponici brasiliani. Il prossimo è il pesce gatto.

All'esterno, dove gli aquaponics sono tenuti più a lungo, il pesce gatto, il pesce persico gigante e il merluzzo nero sono i più comuni.

Se il pesce non viene allevato per scopi alimentari, è possibile creare carpe.

Tra le verdure, quelle di foglie verdi sono facilmente coltivabili. Tuttavia, il punto forte è la lattuga, il basilico, il cavolo cinese, i peperoni, il melone acapulco, il gombo, il pomodoro, i fagioli, il crescione, l'igname, i piselli, le fragole, la rapa, le carote, le patate dolci, tra gli altri.

Editoriale Video: Acquaponica: Cibo gratis per i pesci!


Menu