La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Il Corpo Cambia Con L'Età!

Come il corpo cambia con l'età!

Cambiamenti del corpo

Con l'invecchiamento, c'è un cambiamento in diversi aspetti percettibili del corpo

Il primo segno di invecchiamento può essere quando l'occhio non può facilmente concentrarsi su oggetti vicini (presbiopia).
Spesso, intorno ai 40 anni, molte persone trovano difficile leggere senza occhiali.

Anche l'udito cambia con l'età. Le persone tendono a perdere un po 'della capacità di ascoltare i toni più acuti (presbiacusia).
Così alcune persone anziane scoprono che la musica di un violino non sembra più così eccitante come nella loro giovinezza.

Allo stesso modo, poiché la maggior parte delle consonanti chiuse vengono emesse con toni acuti (come k, t, s, p e ch), le persone anziane possono pensare che i loro interlocutori stiano borbottando.

Nella maggior parte delle persone, la proporzione di grasso corporeo aumenta di oltre il 30% con l'invecchiamento.

La distribuzione del grasso cambia anche: c'è una minore quantità di grasso sotto la pelle e una maggiore quantità nella zona addominale.
Di conseguenza, la pelle diventa più sottile, rugosa e fragile, e la forma del tronco cambia.
Non a caso, la maggior parte delle funzioni interne cambia anche nel tempo.
In generale, queste funzioni raggiungono il loro apice appena prima dei 30 anni, per poi subire un declino graduale ma continuo.

Tuttavia, anche di fronte a questo declino, la maggior parte delle funzioni rimane adeguata per tutta la vita, dal momento che quasi tutti gli organi hanno una capacità funzionale notevolmente superiore alle esigenze dell'organismo (riserva funzionale).

Ad esempio, anche se metà del fegato viene distrutta, rimarrà più del tessuto epatico sufficiente a mantenere la normale funzione.

Le malattie sono solitamente responsabili della perdita di funzione negli anziani piuttosto che nel normale invecchiamento.
Anche così, il declino della funzione significa che le persone anziane sono più inclini a effetti negativi con l'uso di farmaci, cambiamenti nell'ambiente, tossine e malattie.

Sebbene il declino della funzione di molti organi abbia scarso effetto sul modo di vita delle persone, il declino degli organi può influire significativamente sulla salute e sul benessere.
Per questo motivo, anche se la quantità di sangue che il cuore pompa a riposo non subisce molta riduzione negli anziani, il cuore non può pompare abbastanza quando forzato al massimo.
Ciò significa che gli atleti più anziani non sono in grado di esibirsi così come gli atleti più giovani.

Come il corpo cambia con l'età!: della

I cambiamenti nella funzione renale possono influire notevolmente sul modo in cui gli anziani sono in grado di eliminare determinati farmaci dal corpo.
È difficile determinare con precisione quali cambiamenti sono esclusivamente legati all'invecchiamento e che sono dovuti allo stile di vita dell'individuo.

Uno stile di vita sedentario, una cattiva alimentazione, il fumo e l'abuso di alcol e droghe possono causare danni a molti organi nel tempo, spesso più intensamente rispetto al processo di invecchiamento.

Gli individui che sono stati esposti alle tossine possono avere una riduzione più o più rapida della funzione di alcuni organi, specialmente i reni, i polmoni e il fegato.

Le persone che lavorano in ambienti molto rumorosi potrebbero sperimentare una riduzione dell'udito.

Alcuni cambiamenti possono essere evitati passando a uno stile di vita più sano.

Smettere di fumare, anche a 80 anni, aiuta a migliorare la funzionalità polmonare e riduce la possibilità di sviluppare il cancro ai polmoni.

Gli esercizi con pesi aiutano a mantenere la forza muscolare e ossea, indipendentemente dall'età della persona.

Come il corpo cambia con l'età

- Diminuzione del flusso di sangue ai reni, fegato e cervello

- Ridotta capacità dei reni di eliminare tossine e farmaci

- Ridotta capacità del fegato di eliminare le tossine e metabolizzare la maggior parte dei farmaci

- Diminuzione della frequenza cardiaca massima, ma nessun cambiamento nella frequenza cardiaca a riposo

- Diminuzione della gittata cardiaca (emoglobina dal cuore)

- Ridotta tolleranza al glucosio

- Riduzione della capacità di smobilitazione polmonare

- Aumento della quantità di aria trattenuta nei polmoni dopo l'espirazione

- Diminuzione della funzione cellulare per combattere le infezioni

Editoriale Video: 50: IL CORPO COME CAMBIA CON L'ETA'


Menu