La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Tutor Un Arbusto

Alcune piante, come alberi e arbusti, hanno bisogno di un piccolo aiuto per crescere forti e forti. Per questo, è possibile utilizzare il metodo di tutoring, in cui viene creata una struttura di supporto in modo che la pianta possa svilupparsi. Questo metodo è consigliato per le piante in luoghi con vento forte o terreno sabbioso, che possono interferire con la crescita.
Esistono diversi modi per tutorare un arbusto. Per scegliere il migliore, si dovrebbe prendere in considerazione la posizione della pianta, così come le sue specie. Controlla i seguenti modi principali:

1. Scherma con le puntate

Questo metodo è ampiamente usato per piccoli alberi e arbusti. Per creare una recinzione, vengono usati da 3 a 4 paletti di metallo rivestiti di plastica o di plastica che non interferiscono con la crescita. Sono posizionati attorno alla pianta e uniti con un filo di lino.

Il filo dovrebbe essere posto nel mezzo del paletto, passando intorno agli altri, ben teso. Al termine, annoda le estremità con un nodo e taglia gli avanzi.
Quando la pianta raggiunge una certa dimensione, è necessario aumentare o rimuovere il letto, in modo da non ostacolare la crescita.

2. rami

I rami sono usati come paletti naturali. Si mimetizzano nel giardino e si degradano nel tempo, essendo una grande opzione naturale. Inoltre, è possibile utilizzare ramoscelli da altre piante da giardino, a condizione che siano abbastanza forti da supportare la pianta. Questo metodo è indicato per piante che crescono più orizzontalmente, come arbusti.

I rami devono essere fissati saldamente al terreno in modo che non si spostino nel vento. Possono essere disposti come un box o semplicemente tenendo alcuni rami. Ancora una volta, sarà necessario spostare o rimuovere i rametti man mano che la pianta cresce.

Un palo

A differenza del recinto, questo metodo utilizza solo un paletto, che deve essere legato insieme al ramo principale, con l'aiuto di un filo di lino. Il ramo principale si trova nel centro della pianta. Se la radice è divisa, è possibile che ci siano due rami principali.

Il paletto dovrebbe essere fissato a terra vicino alla base del ramo principale, completamente in verticale.

Per legare, filo il filo intorno al palo e al ramoscello. Questo processo dovrebbe essere fatto in 2 o 3 punti, in modo distanziato, in modo che la pianta sia ben supportata.

Quando la pianta è cresciuta a sufficienza, è possibile rimuovere o riposizionare le talee. Se si sceglie di trasferirsi, è necessario supportare più di una partecipazione in rami più pesanti

Questo articolo ti ha aiutato? Quindi non dimenticare di divertirti e condividere. Alla prossima!

Editoriale Video: TreePeople - Cómo Colocar Estacas para un Árbol


Menu