La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Pompe Di Effetto Morale: Come Proteggersi

Pompe di effetto morale: come proteggersi

Dall'inizio di giugno, proteste costanti in tutto il Brasile si sono concluse in scontri con gli agenti di polizia, lasciando come vittime non solo i manifestanti ma anche i passanti.

Impara come proteggerti dalle situazioni di scontro della polizia, sia all'interno che all'esterno della casa.

manifestazione

Livia è una studentessa di architettura e si trovava nel bel mezzo del college quando iniziarono i violenti scontri del 13 giugno - nell'area di Rua da Consolação, nel centro di San Paolo.

La dimostrazione, inizialmente pacifica, a causa della caduta del prezzo del trasporto pubblico, è arrivata per la strada dell'istituzione dove ha studiato "Sono rimasto bloccato al college, sono stato rinchiuso nel bar fino alle dieci di sera".

Ana finì anche nella stessa situazione, anche senza aver partecipato all'atto, il 6 giugno, mentre cenava nella food court di un centro commerciale, nella regione di Av. Paulista, anche della capitale di San Paolo "Era orribile".

Felipe era nella manifestazione il 13 giugno ed è stato vittima delle bombe lacrimogene, anche se non era con il piccolo gruppo che ha affrontato la polizia, la minoranza coinvolta in casi di vandalismo. "Stavamo chiedendo di non avere violenza, e loro ci hanno lanciato le bombe ".

Pompe di effetto morale, cosa sono?

pompe

Le bombe morali - usate per dissipare le folle o per spaventarle, ma senza ferire nessuno - sono costituite da una miscela chimica che, quando innescata, espelle sostanze diverse.

Possono spaziare dal talco o fumogeni, per rendere difficile vedere attraverso i modelli flashbang, che emettono una luce molto forte e disorientano temporaneamente coloro che si trovano nelle vicinanze.

Abbiamo anche le pompe per gas lacrimogeni più conosciute: queste irritano le mucose degli occhi, del naso, della bocca e dei polmoni.
Come conseguenza di quest'ultimo, le vittime possono starnutire, strappare, tossire e persino vomitare, a intensità variabile, a seconda della dimensione dell'esposizione.

Queste bombe, in teoria, non fanno male, ma l'ex-militare (che preferisce non essere nominato) avverte "le esplosioni potrebbero essere abbastanza forti da causare lividi su coloro che sono molto vicini, e gas lacrimogeni ad alte concentrazioni potrebbero essere fatale ".

Quindi la prima regola per evitare le cosiddette bombe morali è evitare le regioni di confronto.

Tuttavia, questo non è sempre possibile. Molte persone sono rimaste bloccate nelle loro auto in transito, sulla via di casa o anche in classe - come abbiamo visto - e finiscono anche per subire le conseguenze delle bombe lacrimogene. E non solo in queste occasioni possono essere emessi.

gas

Tathiana, studentessa di architettura, era a una festa universitaria quattro anni fa quando una bomba è stata lanciata nel mezzo dell'incontro, lei crede che sia stata una battuta da studente.

"E 'stato davvero brutto, abbiamo iniziato a sentire la nostra gola, abbiamo tossito senza fermarci e abbiamo pianto molto.
Non sapevamo cosa stava succedendo, quando un mio amico mi disse che avevano sganciato una bomba e che tutti dovevano lasciare immediatamente l'edificio "la festa è avvenuta in un capannone di scuola di samba chiuso.

Quindi, se queste situazioni non possono essere evitate, alcune precauzioni possono attenuare gli effetti del gas e di altre armi di effetto morale come spray al peperoncino e proiettili di gomma.

Cosa fare?

La prima preoccupazione è di rimanere calmi.
In una situazione come questa, devi essere fuori fuoco. Non cercare di neutralizzare la pompa, scendere vicino.

Cerca un'area lontana dal conflitto e dall'aria fresca.
Fatelo tranquillamente e non perdere di vista il focus degli scontri, questo vi impedisce di entrare in altri focus.
Resta sintonizzato

gas lacrimogeno

Non correre! Mentre il respiro scorre, diventa più veloce e più senza fiato, quindi l'inalazione del gas è maggiore!

Non stare giù, il gas si raccoglie vicino al pavimento, cerca di tenere gli occhi chiusi e immergere a aceto o succo di limone (queste sostanze acide si accendono ma non inibiscono gli effetti).

L'ideale è fare una soluzione di mezzo litro di aceto a mezzo litro d'acqua e coprire il naso e la bocca con il tessuto, questo aiuta a combattere l'effetto del gas.

Cerca di non tossire, questo aumenta anche l'inalazione della sostanza chimica.

I gas causano un senso di ansia, quindi non fatevi prendere dal panico, il sintomo di solito passa in circa 30 minuti.

Non usare la vaselina come scudo o altre sostanze oleose - come filtri solari o creme - trattengono sostanze chimiche emesse che causano una sensazione di bruciore sulla pelle.
Pertanto, coprire il più possibile il corpo per evitare l'assorbimento, se possibile utilizzare tessuti impermeabili.

I capelli assorbono anche il gas, quindi cerca di tenerli intrappolati, o addirittura coperti con cappelli o sciarpe.

gas lacrimogeno

Appena possibile bere acqua, lavare naso, bocca e occhi con acqua o soluzione salina.
Non strofinare gli occhi o la pelle.

Quando torni a casa togliti i vestiti - sono anche coperti dalla sostanza chimica, non mescolarli con altri vestiti - e fai una doccia, ma non usare le boccole.

In caso di spray al peperoncino, i panni umidi (con acqua o soluzione a base di aceto) filtrano meglio l'aria, rendendola più facile da respirare (ricorda che il tessuto non può essere troppo spesso in quanto renderà anche la respirazione difficile).

Il suggerimento di stare calmo è universale, respirare con calma per evitare di inalare la chimica.
Sciacquare gli occhi con abbondante acqua o soluzione fisiologica.

Alcuni dei sintomi sono: difficoltà nel vedere e difficoltà nel respirare, di solito passano dopo 30 minuti.

I proiettili di gomma possono causare tagli e traumi.

In caso di tagli, lavare la ferita con acqua corrente e sapone, dopo la pulizia, cercare di comprimere e stringere la ferita con una garza o con un panno pulito.

Non usare cotone o mettere alcuna sostanza sul sito.

In caso di bussare, posizionare il ghiaccio sul posto.
Se il trauma è sulla testa, consultare immediatamente un medico, specialmente in caso di vertigini, svenimenti, emorragie nasali e sonnolenza.

Come prevenire te stesso, dentro o fuori casa

Chi siamo

Se vai a qualsiasi manifestazione, o altri luoghi che potrebbero essere soggetti a queste armi di effetto morale, sii preavvisato.

- Indossare indumenti che coprano la maggior parte del corpo, da tessuti impermeabili, che non assorbano le sostanze chimiche citate.

- Trasportare tessuti e soluzioni acide, come l'aceto.

- Non andare lenti a contatto, cercano di assorbire la chimica e irritano ancora di più gli occhi.

- Utilizzare occhiali protettivi (può essere piscina) e maschere chirurgiche per coprire occhi, bocca e naso, le regioni più colpite dai gas.

- Prenda l'acqua o la soluzione salina per pulire le zone colpite.

- Non esporsi a gas lacrimogeni in caso di gravidanza. È estremamente dannoso per la salute del feto.

- I gas lacrimogeni possono causare episodi di asma, quindi se hai questo problema di salute prendi la tua piccola bomba.

Ricordarsi sempre di evitare lo scontro, non incoraggiare la violenza di alcun tipo e nessuna parte e, in caso di lesioni gravi, indirizzare la vittima in un ospedale o in una unità di trattamento qualificata il prima possibile.

Questi consigli sono solo precauzionali, se i sintomi non passano, consultare immediatamente un medico!

Editoriale Video: Maryn McKenna: What do we do when antibiotics don’t work any more?


Menu