La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Garofano Indiano (Syzigium Aromaticum)

Garofano indiano (Syzigium aromaticum)

Nome tecnico: Syzigium aromaticum (L) Merril & Perry
Sin.: Eugenia Caryophillus Thunb., Eugenia aromaticus L, tra gli altri.

Domande frequenti spicchio, chiodo di garofano

famiglia: Angiosperme - Famiglia Myrtaceae

fonte: Originario dell'India.

Cravo da India - Descrizione:

Il piccolo albero può crescere fino a 10,0 metri, ha una chioma a forma ovale e un tronco eretto.

Fiore di garofano indiano

Le sue foglie sono semplici, ovali, coriacee, lucenti e fragranti.

I fiori sono tubolari, rossastri, con numerosi stami bianchi.

I frutti sono aromatici e hanno un seme per frutto, con basso potere germinativo.
Fiorisce in primavera.

I boccioli floreali essiccati sono i nostri famosi chiodi di garofano.

Modalità di coltivazione:

Viene coltivato commercialmente nella regione orientale e sud-orientale del Brasile, ma può essere coltivato nei giardini e per l'imboschimento delle strade, a causa della sua bassa altitudine.

La coltivazione di questa pianta, sia ornamentale che commerciale, deve avere la regione adatta, poiché non tollera il freddo o il gelo.

Il garofano è caldo, con temperature medie di 22-25° C, umidità relativa di circa l'80% e precipitazioni annuali regolari durante tutto l'anno, con indici di 1500 mm.

Altitudini fino a 200 metri sul livello del mare e sole da 173 a 248 ore, delimitano notevolmente la loro coltivazione.

Il terreno dovrebbe essere ben drenato di buona fertilità e profondità.

Per piantare, aprire un pozzo due volte la dimensione della zolla, mettere la sabbia sul fondo e circa 2 o 3 litri di letame animale ben stagionato mescolato concomposto organico.

Innaffia il fondo del pozzo prima di posizionare il tronco.
Intorno alla pianta si riempiono di mix di compost organico e fertilizzante animale misto.

Acqua dopo la semina.

Nelle regioni calde, posizionare il terreno rimasto dal buco intorno, creando un bacino.

Acqua ogni giorno per un mese fino a quando la muta non si sviluppa.

Quindi distribuire l'irrigazione o utilizzare l'irrigazione a goccia.

Utilizzare in cucina

Chiodi di garofano indiani

Il Dianthus è molto usato nelle caramelle allo sciroppo, per aromatizzare il latte nella produzione di creme.

Ma è anche molto buono per fare il tè con punti neri e bucce di mela, e può essere consumato caldo o freddo.

Il profumo del chiodo di garofano proviene principalmente da uno dei componenti, l'eugenolo.

È anche noto come batteriostatico ed è ampiamente usato in medicina per uso dentistico.

Editoriale Video: Spices with a view / Condimente cu... vedere/ Začini sa... ciljem / Зачини са... циљем