La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Compostaggio In Giardini O Siti: Come

Compostaggio in giardini o siti: come

Il compostaggio è il processo di trasformazione dei rifiuti organici in fertilizzanti.

Con l'uso di fertilizzanti chimici, gran parte di questo uso sembrava obsoleto ma è stato salvato con questo nuovo concetto di agricoltura biologica che si è diffuso in tutto il mondo.

Quello che facevano i nostri nonni e che ora stiamo cercando di ripetere è la produzione di compost organico da utilizzare nel terreno per reintegrare i nutrienti e un migliore sviluppo delle piante.

Cos'è il composto organico? Cosa si fa?

compostaggio

Frutta e verdura in scatola possono essere riciclate nel compost

Ciò che chiamiamo composto è una miscela di rifiuti da una varietà di fonti, apparentemente senza uso o valore che può essere raccolto per la formazione di un fertilizzante.

Il compostaggio può essere ottenuto da residui di colture vegetali, erba tagliata e resti vegetali dalla cucina, da sterco di animali vegetariani e da molti altri materiali.

Cosa succede nel processo di compostaggio

processo di compostaggio

Composto con temperatura naturalmente elevata a 60° C

I materiali che hanno le più diverse dimensioni, forme e composizione sono mescolati e disposti a decomporsi e sottoposti a processi biochimici.

Questi processi sono eseguiti da microrganismi che utilizzano questo materiale come fonte di energia, assorbendo i componenti di minerali e carbonio.

Il degrado di questo materiale si verifica in presenza di ossigeno e il prodotto è gas carbonico, acqua, calore e materia organica che può essere utilizzato dalle piante.
In questa attività microbica il materiale aumenta la temperatura, essendo tra 50 e 70ºC.

Il processo, in base alla gestione di questi rifiuti, richiede circa 90 giorni a 1 anno.

Più ruota il materiale più aria entrerà nel mucchio e se l'umidità è corretta, più veloce sarà il processo.
Anche nei climi caldi e in estate il tempo diminuisce a causa della maggiore attività microbica.

Come rendere composto organico

Nelle proprietà rurali è fatto in grandi linee, di solito revolvidas con trattore.

Ma per coloro che vogliono fare nel loro cortile, una scatola di 1,0 x 1,0 x 1,0 metri senza fondo, direttamente nel terreno è più che sufficiente.

Chi non ha molto spazio può prendere una grande pattumiera di plastica e rimuovere buona parte del fondo per il drenaggio dell'acqua.

Per coprire, utilizzare un telone o cartone.

Preparazione graduale del compostaggio

composizioni fatte in casa

Realizzare un composito con tavole o tronchi d'albero

Metti i residui, alternando le verdure agli escrementi di animali erbivori come bovini, caprini e uccelli.

Brandelli di pelli da cucina finemente tritate, erba tagliata, polvere di caffè e foglie di tè, erba mate, carta da filtro per caffè, tovaglioli di carta usati, gusci d'uovo ben frantumati, carta bianca ben tritata, cartone di scatola di uova ben tagliate, posta usa e getta in carta bianca.

Ceneri di camino o stufa, possono anche essere collocati, ma in piccola quantità.

Coloro che hanno uno stagno o una diga con le piante acquatiche saranno in grado di sfruttare l'eccesso perché danno un eccellente contributo di nutrienti.

Bucce, foglie verdi di ortaggi, frutta, residui di potatura e letame sono considerati materiali verdi e sono ricchi di azoto e carbonio.

I materiali che avvolgono l'uovo come carta strappata o carta igienica, libri bianchi, rami di potatura e polvere di sega sono chiamati materiali marroni, hanno una decomposizione più lenta ma contengono molto carbonio.

La proporzione raccomandata da Embrapa è un rapporto di Il 75% dei resti vegetali di entrambi i tipi per il letame animale del 25%.

Il composito

cosanon usare nel compostaggio

Alimenti cucinati contenenti sale, carne cruda o cotta, pesce o pollame, sego, asciugamani di carta usati per friggere, semi di pomodoro, bucce di patate, semi di zucca, semi di zucca, petali, escrementi di cani e gatti, cat bagno di sabbia, riviste, cartelle pubblicitarie colorate.

Anche le ceneri vengono dal barbecue a causa del sale e perché il carbone contiene sostanze che possono danneggiare le piante.

Con tavole e stecche puoi costruirne una nel tuo giardino. Un lato è aperto e puoi aggiungere tavole mentre la pila cresce. Facilita l'agitazione e la rimozione dopo la composizione.

Non può avere il fondo, la pila rimane a contatto con il terreno.
Se vuoi aiutare con la percolazione delle piogge e l'acqua del compost, crea un letto di sabbia da costruzione sotto prima di iniziare a mettere i materiali di compostaggio.

Compostaggio in giardini o siti: come: compostaggio

È anche possibile creare compositi in lattine speciali per questo

Quando mettiamo materiali di pezzi molto grandi, l'aerazione del mucchio sarà più grande, con più ossigeno, ma richiederà anche più tempo.
I pezzi più piccoli si rompono più velocemente.

La miscela di dimensioni sarà quindi più vantaggiosa.

Ad ogni strato posizionato, aggiungi sabbia o terra in uno strato sottile, per evitare la proliferazione delle mosche.

Inumidire la miscela senza ammollo, in modo che i microrganismi inizino a funzionare.

La copertura è sempre buona, evitare di bagnarsi troppo con la pioggia e di non disperdere gli odori.
Il contenuto di umidità dovrebbe essere tra il 40 e il 60%, cioè leggermente umido.

Possono essere utilizzati giornali e carta bianca, cartelle bianche e lettere pubblicitarie usa e getta, non dimenticare di strappare sottili.

Tuttavia, se la quantità di materiale è troppo grande, considerare la sua destinazione per il riciclaggio.

Nella prima settimana si consiglia di mescolare accuratamente la miscela ogni giorno e poi almeno una volta alla settimana. Se il materiale si asciuga, si sbriciolerà nella mano, sarà necessario inumidire la pila.

Se inizi a scaricare l'acqua, dovrai girare bene, lasciandola arieggiare e rimanere senz'acqua per un po '.

Anche l'aggiunta di materiali asciutti come la carta stracciata aiuta.

Editoriale Video: COME FARE IL COMPOST, COMPOSTIERA FAI DA TE