La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Computer, Tablet E Telefoni Cellulari In Infanzia

Computer, tablet e telefoni cellulari in infanzia

Computer, tablet e telefoni cellulari sono ampiamente diffusi nella popolazione di tutti i giorni del mondo. È normale che i bambini siano curiosi e vogliano esplorarli.

Per questo motivo, all'inizio non c'è alcun problema in qualche momento della battuta quotidiana con questi gadget. Fanno parte del mondo in cui i piccoli crescono.

Tuttavia, come la TV, ci devono essere limiti molto stretti - e molto controllo da parte degli adulti.

Scopri subito in quale misura è salutare consentire l'accesso a tali apparecchiature.

Tecnologia e infanzia: perché il limite è necessario?

compresse bambino

Se per gli adulti è già difficile stabilire per i bambini - e per se stessi - limiti sani per l'utilizzo di computer, tablet e smartphone, per i bambini è molto di più.

E non si tratta solo della quantità di tempo speso per i contenuti elettronici. Riguarda anche il discernimento tra ciò che è vero e ciò che è falso.

Fino a sette anni, il bambino non sa esattamente come separare i due. Dopo di ciò, il giovane semplicemente non può sapere come giudicare se quello che sta accedendo è buono o cattivo.

Un altro aspetto che può essere danneggiato è quello della creatività. come giochi elettronici e la narrazione nei video ha esiti più o meno prevedibili, la capacità di immaginare e creare le proprie soluzioni è danneggiata, ostacolando persino l'apprendimento scolastico.

A questo punto, è come se il bambino non avesse acquisito la capacità di calcolare i conti perché aveva imparato a farlo direttamente su una calcolatrice.
Nel caso dei social network, il pericolo è ancora maggiore. Il bambino è esposto al contatto con estranei, rendendoli vulnerabili a loro.

Tutto questo senza menzionare i cattivi già noti: l'obesità infantile dovuta allo stile di vita sedentario, iperattività, depressione infantile e difficoltà di socializzazione e relazione.

Il ruolo dei genitori nell'uso della tecnologia

ragazza-tablet

Gli esperti, tuttavia, sono unanimi: i genitori non dovrebbero proibire l'uso di computer e altri dispositivi elettronici, ma mediano il rapporto del bambino con loro.

Dopotutto, se opportunamente orientati e supervisionati dagli adulti, sono in grado di apportare vari benefici cognitivi al bambino.

Inoltre, lontano da casa i piccoli e gli adolescenti entreranno in contatto con questi oggetti in qualsiasi modo. Ciò che è importante, quindi, è che sono ben preparati a gestirli.

Controllare sempre quali giochi sono installati su tablet e telefoni cellulari. Dovrebbero essere adatti per la fascia d'età di tuo figlio.

Se tuo figlio sa già come accedere ai video su Youtube, controlla sempre il loro contenuto. Non lasciare mai troppo poco tempo su internet senza controllare cosa sta guardando.

Durante l'infanzia, il tempo massimo in contatto con computer, telefoni e tablet dovrebbe essere massimo di due ore.

Nel caso dei pre-adolescenti, è praticamente impossibile impedire loro di creare un profilo su un social network. Ciò richiede una buona conversazione con loro, avvisandoli dei rischi di eccessiva esposizione in questi ambienti virtuali.

Questo dialogo deve essere costante. Non dimenticare mai di seguire i movimenti di tuo figlio nelle reti e commentare con lui alcuni movimenti di terze parti che ritieni necessitino di una maggiore riflessione.

Fino all'età di 17 anni l'adolescente non è preparato per l'accesso gratuito al computer; quindi, lasciare l'apparecchio nella stanza, non nella stanza.

Extra Attività: L'uscita ideale

In generale, l'uso abusivo di dispositivi elettronici da parte del bambino è strettamente associato al tempo di inattività a portata di mano.

Pertanto, oltre a tutte queste cure, è ancora possibile regolare il contatto tra bambini e dispositivi elettronici. Questo è attraverso attività che completano la routine di tuo figlio.

Più si occupa di altri argomenti, meno tempo passa davanti alla TV, al computer o al tablet. Frequentare corsi di lingua, arte o sport può essere molto divertente.

Anche a casa, tenere il bambino in azione: coinvolgerlo nelle faccende domestiche, per esempio.

Goditi ciò che la tecnologia ha del buono

computer per bambini

In considerazione di questi limiti, l'universo tecnologico può, sì, essere utile durante l'infanzia.

Per esempio, insieme ai genitori, il bambino può aumentare la propria conoscenza del mondo naturale di fronte a Google Immagini. Se vuoi maggiori dettagli e sei già esperto, potrai trovare ancora più informazioni.

Google Earth, Youtube e molti altri programmi possono illustrare in modo stimolante quello che il piccolo sta imparando a scuola.

La tecnologia, tuttavia, dovrebbe sempre essere complementare alla precedente introduzione del contenuto a scuola o nelle conversazioni con gli adulti.

Editoriale Video: Recensione MINI COMMODORE 64 e LA MIA INFANZIA NERD!


Menu