La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Trinks E Fissures Alle Pareti. Come Evitare O Risolvere Il Problema!

TRINKS e FISSURES alle pareti. Come evitare o risolvere il problema!

Crepe e fessure

Crepe e crepe occupano il secondo posto tra i difetti più comuni nella costruzione, secondi solo ai problemi di umidità.

Sono causati dal movimento di materiali e componenti di costruzione e, in generale, tendono a stabilizzarsi.

Possono anche essere una conseguenza del verificarsi di vibrazioni nella zona.
Dovrebbero causare preoccupazione solo quando la sua apertura supera i 3,2 mm.

Sebbene sia difficile valutare il problema senza conoscere la situazione, in genere le fessure delle lastre che denunciano la fragilità nella struttura possono essere identificate quando formano un angolo di 45º rispetto alla lastra, sono vicine agli angoli e sono dirette verso il centro della lastra.

Un altro tipo che presenta rischi è il crack che non tocca il muro.
Meritano cautela anche le fessure a forma di fiore vicino a un pilastro o quelle che assomigliano a delle frecce.

Le crepe già isolate, che colpiscono il muro, non dovrebbero preoccupare molto.

Per cercare di eliminare problemi di questa natura di piccola magnitudine, si suggerisce:

a) per piccole crepe, la soluzione tradizionale è ritoccare l'intonaco con malta o acrilico, ma le rotture potrebbero riapparire.
Un'altra alternativa è passare la vernice elastomerica pura nella regione e quindi applicare due o tre mani dello stesso prodotto, diluito come indicato dal produttore.

b) per piccole crepe, forma su di essa una "V", con uno strumento chiamato una fessura, che supera i 10 cm a ciascuna estremità.
Pulire la superficie e applicare il primer per il condizionamento della parete.
Riempire la fessura con una fessura per sella o malta e mettere una tela di poliestere.
Regolare con la pasta e usare vernice elastomerica.

Per evitare crepe

Per evitare crepe nei rivestimenti, bagnare sempre la superficie prima di applicare la malta e dopo la finitura bagnare il rivestimento.

Quando si prepara la malta, usare poca acqua e solo la quantità necessaria di cemento.

Piccole crepe

Per riparare piccole crepe (non strutturali), aprire la fessura 2 cm su ciascun lato e circa 1 cm in profondità.

Incollare o graffare uno schermo di nylon (o simile).

Preparare una malta con cemento, calce e sabbia nella proporzione 1: 2: 8.

Aggiungi colla bianca all'acqua in rapporto 1: 3 (colla: acqua).

Riempire la crepa aperta con la miscela e finire.

Come risolvere le crepe?

In generale, sono causati dai movimenti della struttura.

Per correggerlo, si consiglia di aprire le fessure con uno strumento specifico per questo scopo o una smerigliatrice elettrica, con conseguente apertura del profilo a "V", spazzolare / rimuovere la polvere, applicare una mano di fondo acquatico Suvinil Fundo Preparador de Paredes, applicare Selatrinca, trasferire Selatrinca circa 24 ore dopo la prima applicazione.

Sul set già sigillato, applicare una mano di Suvinil Suviflex diluito con circa il 10% di acqua.

Attendere l'asciugatura iniziale ed estendere una tela di poliestere di circa 20 cm di larghezza, fissarla con una nuova mano di Suvinil Suviflex (ugualmente diluita) e applicare la finitura.

TRINKS e FISSURES alle pareti. Come evitare o risolvere il problema!: pareti

Correggere piccole fessure o crepe nelle pareti in muratura!

Materiali richiesti:

cazzuola

+ Girante in legno

+ Cacciavite + spazzola

+ Spatola + secchio di mortaio

+ Carta vetrata per massa no100

+ Carta vetrata in legno in 60 o 80

+ Materie plastiche

+ Pastella da corsa in PVA o acrilico

+ Cemento

+ Sabbia

+ Acqua

Suggerimenti importanti:

La massa da corsa è pronta per essere applicata, non è necessario diluire con acqua o altri elementi.

La sua resa per gallone di 3,6 litri è da 8 a 12 m2 (una mano singola).

Ricordiamo ancora una volta che per le pareti interne si deve utilizzare la massa della gara in PVA e per le pareti esterne la massa della corsa in acrilico, a causa della sua resistenza agli agenti atmosferici.

malta:

Per prepararlo, mescola semplicemente cemento, sabbia e acqua in un contenitore, nelle proporzioni ideali, in base alla consistenza desiderata.

Se dopo l'essiccazione, l'intonaco inizia a sbriciolarsi (goccia di granelli di sabbia), è perché è stato mescolato poco cemento.

La proporzione ideale per fare la malta è di 8 parti di sabbia (setacciata) a 1 di cemento e acqua.

In caso di difficoltà o complicazioni, non eseguire i servizi.

Chiedi aiuto ai professionisti.

istruzioni:

Queste correzioni nei muri sono necessarie per evitare lo sgretolamento del muro e allo stesso tempo lasciare la superficie pronta per un'eventuale verniciatura.
Prima di iniziare i lavori, coprire il pavimento con la plastica.

Inizialmente, si dovrebbe strizzare un cacciavite nella fessura o nella fessura per aprirlo per l'applicazione futura dell'impasto.

Quindi pulire il punto con un pennello asciutto.

Applicare PVA (per interni) o massa acrilica a (esterno) usando una spatola.

Lasciare asciugare per circa 3 ore.

Quindi carteggiare con carta abrasiva n. 100 fino a regolarizzare la superficie, rimuovere la polvere.

Ok, la superficie è pronta per essere dipinta.

TRINKS e FISSURES alle pareti. Come evitare o risolvere il problema!: pareti

Fissando buchi grandi!

Materiali richiesti:

cazzuola

+ Girante in legno

+ Cacciavite + spazzola

+ Spatola

+ Secchio di mortaio

+ Carta vetrata per massa no100

+ Carta vetrata in legno in 60 o 80

+ Materie plastiche

+ Pastella da corsa in PVA o acrilico

+ Cemento

+ Sabbia

+ Acqua

Suggerimenti importanti:

La massa da corsa è pronta per essere applicata, non è necessario diluire con acqua o altri elementi.

La sua resa per gallone di 3,6 litri è da 8 a 12 m2 (una mano singola).

Ancora una volta dobbiamo ricordare che per le pareti interne dobbiamo usare la massa di gara del PVA e per le pareti esterne la massa acrilica, a causa della sua resistenza agli agenti atmosferici.

malta:

per prepararlo è sufficiente mescolare in un contenitore di cemento, sabbia setacciata e acqua, nelle proporzioni ideali, secondo la consistenza desiderata.
Se dopo l'essiccazione, l'intonaco inizia a sbriciolarsi (goccia di granelli di sabbia), è perché è stato mescolato poco cemento.

La proporzione ideale per fare la malta è di 8 parti di sabbia (setacciata) a 1 di cemento e acqua.

In caso di difficoltà o complicazioni, non eseguire i servizi.
Chiedi aiuto ai professionisti.

istruzioni:

In questo caso, dovresti usare una spatola per raschiare la posizione (foro) fino a raggiungere la parte solida del muro (es. Mattone, blocco, ecc.).
Quindi pulire il foro con una spazzola asciutta per rimuovere materiale sfuso e polvere.

Inumidire leggermente il luogo con acqua, applicare la malta con una piccola cazzuola in piccoli strati, lasciando asciugare ogni pozzetto.

Nell'ultimo strato, livellare la malta applicata con una piallatrice in legno inumidita con movimenti circolari.

OBS: Malta è la miscela di cemento, sabbia e acqua.

Lascia asciugare bene la malta.

Il tempo normale per curare la malta di grandi dimensioni è di 30 giorni, tuttavia, per superfici piccole, solo da 5 a 10 giorni, a condizione che la ventilazione dell'ambiente e le condizioni meteorologiche siano buone.

Dopo aver asciugato la malta, carteggiare e applicare l'impasto.

La superficie sarà pronta per essere dipinta.

Editoriale Video: КАК ВЫБРАТЬ КАЧЕСТВЕННЫЕ ПРОДУКТЫ / HOW TO CHOOSE QUALITY PRODUCTS


Menu