La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Cryptostegia Grandiflora

Non ci sono piante aggressive, a volte c'è un certo disprezzo per la scelta di una particolare specie, che può diventare invasiva nel tempo. E il caso di questo scalatore, estremamente resistente, che sfrutta le sponde dei fiumi per diffondersi al fine di coprire ampie aree.
Nel nord-est, principalmente in Ceará, è visto aggrapparsi ai tronchi carnauba fino a nascondere completamente le sue corone fogliari.
Quindi usalo saggiamente in situazioni che non sminuiscono la sopravvivenza di altre piante. È molto adatto per la copertura di pareti e pergole.
Nel giardino di Pamplemousse a Mauritius, la sua fioritura è semplicemente spettacolare.

Autore: Raul Cânovas

Nome scientifico: Cryptostegia grandiflora.
Nomi comuni: criptostile, latte-di-buona-gesù, viola-alamanda, dente di leone, vedova-allegra, margherita, unghia.
Sinonimi Sinonimi: palay rubber vine, india rubber rubber, purple allamanda; gomma da masticare, manto di Cristo, gomma dell'India (in spagnolo); liane de gatope (in francese).
Famiglia: Asclepiadaceae.
Caratteristiche: arbusto rampicante, liana o cespuglioso.
Dimensioni: 2.5m a forma di arbusto, come l'arrampicata può raggiungere fino a 30 m di lunghezza su stand.
Fenologia: primavera ed estate.
Colore del fiore: rosa e lilla.
Colore del fogliame: verde scuro.
Origine: Madagascar e Mascarenhas Islands (Réunion e Mauritius).
Clima: tropicale.
Luminosità: pieno sole.
Nota: minaccia le foreste di gallerie lungo i fiumi dell'Australia settentrionale, in quanto può abbattere gli alberi nativi ??? scalandoli ??? e privandoli completamente dell'accesso alla luce.

Editoriale Video: Rubber Vine or Cryptostegia Grandiflora - info in malayalam


Menu