La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Effetto Della Carenza Di Minerali Sul Corpo

Effetto della carenza di minerali sul corpo

Carenza di ferro

Il ferro è un componente di molti enzimi che partecipano a importanti reazioni chimiche attraverso il corpo.
È anche un componente dell'emoglobina, che consente agli eritrociti di trasportare ossigeno e di distribuirlo ai tessuti corporei.

Gli alimenti contengono due tipi di ferro, ferro legato all'eme (che si trova principalmente nei prodotti di origine animale) e ferro non legato all'eme (che rappresenta oltre l'85% del ferro nella dieta media).

Il ferro attaccato all'eme viene assorbito molto più facilmente del ferro non legato all'eme. Tuttavia, l'assorbimento di ferro non legato all'eme aumenta quando viene consumato con proteine ​​animali e vitamina C.

Serie: minerali nell'organizzazione

  • Eccesso di minerali
  • Carenza di minerali
  • tavolo

La carenza di ferro è la carenza nutrizionale più comune al mondo, producendo anemia in uomini, donne e bambini. Il sanguinamento provoca la perdita di ferro nel corpo, portando a una carenza che deve essere trattata con integrazione.

La carenza di ferro può anche essere dovuta ad una dieta inadeguata. Questa carenza può verificarsi durante la gravidanza perché la madre dovrebbe fornire una grande quantità di ferro al feto in via di sviluppo.

A mano a mano che gli adolescenti crescono e iniziano le mestruazioni, sono a rischio di sviluppare anemia sideropenica (anemia sideropenica) quando seguono diete che escludono la carne rossa.

L'anemia si verifica quando c'è un esaurimento delle riserve di ferro del corpo.

I sintomi includono pallore, unghie a forma di cucchiaio (una deformità in cui le unghie diventano sottili e concave), debolezza con compromissione delle prestazioni muscolari e cambiamenti nel comportamento cognitivo.

La diagnosi di carenza di ferro viene stabilita sulla base dei sintomi e dei risultati degli esami del sangue che rivelano la presenza di anemia e bassa concentrazione di ferro e ferritina, una proteina che immagazzina il ferro.

La carenza di ferro viene trattata con alte dosi di questo minerale una volta al giorno per diverse settimane.
Il trattamento deve essere continuato fino a quando l'eritrocita e le riserve di ferro si normalizzano.

Carenza di zinco

Lo zinco è ampiamente distribuito nel corpo, in quanto è un componente di oltre 100 enzimi, compresi quelli responsabili della sintesi di RNA e DNA.

Effetto della carenza di minerali sul corpo: della

I tessuti che hanno le più alte concentrazioni di zinco sono le ossa, il fegato, la prostata e i testicoli.

La concentrazione di zinco nel sangue dipende dalla quantità di zinco presente nella dieta.

Carne rossa, fegato, uova e frutti di mare sono fonti ricche di zinco, ma i cereali non lo sono.

I cereali integrali contengono sostanze (ad es. Fibre e fosfati) che inibiscono l'assorbimento dello zinco.

L'ingestione di argilla, che alcuni individui abitualmente fanno, inibisce l'assorbimento dello zinco e causa la sua carenza. L'acrodermatite enteropatica, una malattia ereditaria in cui lo zinco non può essere assorbito, causa anche carenza di zinco.

I sintomi includono inappetenza, perdita di capelli, dermatite, cecità notturna e cambiamenti nel gusto.

L'attività degli organi riproduttivi può anche essere compromessa, portando a un ritardo dello sviluppo sessuale e, negli uomini, a una riduzione della produzione di spermatozoi. Si può verificare un ritardo della crescita. Il sistema immunitario del corpo e la capacità di guarire le ferite possono essere compromessi.

Nei bambini, i primi segni di questa carenza sono la crescita lenta, la perdita di appetito, il cambiamento nel gusto e la bassa concentrazione di zinco nei capelli. Per aiutare nella diagnosi, viene eseguita la determinazione della concentrazione di zinco nel sangue.

Il trattamento consiste nella somministrazione di supplementi di zinco.

Carenza di rame

Effetto della carenza di minerali sul corpo: corpo

Il rame è un componente di numerosi enzimi necessari per la produzione di energia, per l'antiossidazione, per la sintesi dell'ormone adrenalina e per la formazione del tessuto connettivo.

Negli individui sani, la carenza di rame è rara. Si verifica più comunemente nei bambini prematuri o che si stanno riprendendo da una grave malnutrizione. Gli individui sottoposti a nutrizione parenterale prolungata sono anche a rischio di sviluppare carenza di rame.

La sindrome di Menkes è una malattia ereditaria che causa carenza di rame.

I sintomi includono i capelli ricci, ritardo mentale, bassa concentrazione di rame nel sangue e l'incapacità di sintetizzare gli enzimi che hanno bisogno di rame.

La carenza di rame produce affaticamento e bassa concentrazione di questo elemento nel sangue. Anemia (riduzione del numero di eritrociti), leucopenia (riduzione del numero di leucociti) e neutropenia (riduzione del numero di neutrofili, un tipo di leucociti), nonché osteoporosi (riduzione del calcio nelle ossa) sono comuni.

Piccole emorragie puntate si verificano anche sulla pelle e aneurismi arteriosi.
La carenza di rame viene trattata con integratori di questo elemento per diverse settimane.
Tuttavia, gli individui con sindrome di Menkes non rispondono bene a questi integratori.

Carenza di manganese

Effetto della carenza di minerali sul corpo: corpo

Il manganese è un componente di numerosi enzimi ed è essenziale per la normale struttura ossea.

I cereali non trasformati e le verdure a foglia verde sono abbondanti fonti di manganese.

Quando, per alcune settimane, l'individuo mantiene una dieta carente di manganese, il corpo sembra mantenere questo minerale in modo efficace. L'unico sintomo è un'eruzione temporanea.

L'idralazina, un farmaco antipertensivo, può causare carenza di manganese e relativi effetti collaterali come nevralgia (dolore che si irradia lungo la via nervosa), dolori articolari, eruzione cutanea, ingrossamento dei linfonodi e ingrossamento del fegato.

Il trattamento consiste nella somministrazione di sali di manganese.

Carenza di molibdeno

Effetto della carenza di minerali sul corpo: effetto

Il molibdeno è necessario per l'ossidazione dello zolfo, un componente delle proteine. Si trova nel latte, fagioli e fagioli, pane e cereali.

Nei soggetti sani, non è stato osservato un deficit di molibdeno causato da un consumo insufficiente.

Tuttavia, questa carenza si verifica in condizioni particolari, come quando un individuo malnutrito con malattia di Crohn subisce una nutrizione parenterale totale (tutti i nutrienti vengono somministrati per via endovenosa) senza supplementazione di molibdeno per un periodo prolungato.

I sintomi includono aumento della frequenza cardiaca, difficoltà di respirazione, nausea, vomito, disorientamento e, infine, coma. Il trattamento con molibdeno può portare a un completo recupero

Carenza di selenio

Il selenio è richiesto per la sintesi di uno degli enzimi antiossidanti.

I sintomi del deficit di selenio, una condizione rara, possono essere in gran parte spiegati dalla mancanza di antiossidanti nel fegato, nel cuore e nei muscoli, portando alla morte dei tessuti e al fallimento degli organi.

I neonati prematuri e gli adulti sottoposti a nutrizione parenterale totale senza integratori di selenio sono a rischio per il danno cardiaco e muscolare causato dalla carenza di questo minerale.

Il trattamento con selenio può portare a un recupero completo.

La malattia di Keshan, un disturbo causato da virus che danneggia il miocardio (muscolo cardiaco), può essere prevenuta con la somministrazione di integratori di selenio. La malattia di Keshan colpisce circa l'1% degli individui che vivono in una regione della Cina in cui il contenuto di selenio del suolo e le piante che vi crescono sono bassi.

Carenza di iodio

Lo iodio è necessario per la sintesi degli ormoni tiroidei.

Circa l'80% dello iodio del corpo si trova nella tiroide, la maggior parte degli ormoni tiroidei.

Il pesce è una ricca fonte di iodio.

La quantità di ioduro, una forma di iodio, nell'acqua potabile dipende generalmente dal contenuto di ioduro nel suolo locale. Circa il 10% della popolazione mondiale è a rischio di carenza di iodio perché vive in alta quota dove l'acqua potabile è povera di iodio.

Ioduro viene aggiunto ai sali da cucina commerciali (sale iodato). Nella carenza di iodio, la tiroide tenta di catturare più iodio per la sintesi degli ormoni tiroidei e aumenta di dimensioni.

La concentrazione di ioduro nel sangue e nelle urine diventa molto bassa. Una donna incinta con carenza di iodio può avere un bambino con un cervello mal sviluppato a causa della carenza di iodio, una condizione chiamata cretinismo. Il trattamento consiste nella somministrazione di iodio a dosi di circa 10 volte fino a QDR per diverse settimane.

Carenza di fluoro

Il fluoruro, una forma di fluoro, è un nutriente essenziale che rafforza ossa e denti.

Il pesce e il tè marini sono ricchi di fluoro, ma l'acqua potabile è la fonte principale. In varie parti del mondo, il suo contenuto varia da troppo piccolo a troppo alto. La carenza di fluoro può causare la carie, che può essere prevenuta con un apporto sufficiente di fluoro nel cibo e nell'acqua.

L'aggiunta di fluoro (fluorizzazione) all'acqua potabile con un basso contenuto di fluoruro riduce significativamente il rischio di carie dentale.

Editoriale Video: MAGNESIO 7 segni che il corpo ha bisogno di Magnesio


Menu