La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Passi Fondamentali Per Rendere Il Sito Web Della Tua Azienda

Passi fondamentali per rendere il sito Web della tua azienda

Oggigiorno avere un sito web ed essere online non è più un differenziale per diventare qualcosa di indispensabile.

Il Brasile è già il quinto paese più connesso al mondo, con un totale di 57,2 milioni di persone che navigano regolarmente.

Inoltre, in Brasile Internet è già diventato il terzo veicolo con la maggiore portata: l'87% degli utenti utilizza la rete per cercare prodotti e servizi.

Qui ti aiutiamo a creare il tuo sito Web e a fare una presenza online, indipendentemente dal fatto che lavori da casa o che abbia la tua azienda.

Fase uno: definire lo scopo del tuo sito

computer

Il primo passo è definire il tipo di sito web di cui hai bisogno.

Ogni azienda, ogni mercato, può presentare esigenze diverse, che saranno fondamentali per il visitatore per sentirsi bene con l'uso e con la pagina.

Questo può essere definitivo per convertire la visita al cliente e, di conseguenza, l'internauta per sentirsi bene con la sua azienda.

Pensare in anticipo a ciò che il sito Web deve avere è importante per definire e capire quale pagina si desidera configurare.

Oltre alle pagine di base come "chi siamo" e "contatto", probabilmente vorrai descrivere il tuo prodotto o servizio.

E per ogni prodotto o servizio, ti servirà una pagina speciale? Vuoi avere una chat online? E il contatto? Sarà attraverso un modulo o un'appendice che renderà disponibile l'e-mail commerciale?

Tutte queste domande sono fondamentali e, anche se ti sembrano ovvi, metterle su carta ti aiuterà a iniziare a visualizzare mentalmente come apparirà il sito.

Scegli una piattaforma per il tuo sito

computer

Ora che hai un'idea più chiara di cosa aspettarti per il tuo sito, passiamo al secondo passaggio, in cui definiremo la tua piattaforma.

La piattaforma, a proposito, è importante quanto il resto del progetto, perché è in esso che si produrrà tutto il contenuto.

Lo accederai ogni giorno; quindi deve essere semplice e obiettivo, oltre a soddisfare le tue esigenze.

Oggi ci sono molte piattaforme disponibili. I più popolari sonoJoomla! e WordPress - ciascuno con le sue caratteristiche e peculiarità, nonché vantaggi e svantaggi;

Entrambe le piattaforme sono CMS (Content Management System), il che significa che lavorano per rendere più facile l'aggiornamento e la gestione del contenuto del tuo sito.

Vantaggi di WordPress

wordpress

Il vantaggio di WordPress è la facilità d'uso perché tutto è molto intuitivo e le funzioni sono molto chiare.

Il numero di plug-in disponibili è anche un grande vantaggio perché molti di essi possono semplificarti la vita per ottimizzare o modificare qualcosa.

Ha un numero enorme di temi disponibili e anche i "temi premium" sono economici, e funzionano come grandi opzioni se il budget per il sito è basso. Siti come Ford e MTV utilizzano la piattaforma.

WordPress è una piattaforma più user friendly: più facile da gestire il contenuto del sito.

I vantaggi di Joomla!

joomla

Già il Joomla! è un'opzione eccellente per coloro che desiderano iniziare con un sito più semplice ma intendono, in futuro, ottimizzare le funzionalità.

Richiede un po 'più di pazienza e conoscenza, in quanto non è così semplice o intuitivo, ma ha ancora una comunità molto attiva se hai bisogno di supporto.

Mentre WordPress è senza dubbio la migliore piattaforma per la creazione di un blog, Joomla! offre più opportunità per lo sviluppo di siti Web per l'e-commerce.

Dove ospitare il tuo sito

Il terzo passo fondamentale è definire l'hosting del tuo sito web.

C'è il sito WordPress.com, che offre varie opzioni di hosting, da gratuito a pagato. Tuttavia, poiché questa non è la loro specialità, il valore è relativamente più costoso, oltre a utilizzare un hosting condiviso (condivide un server con altri siti).

Secondo Hostgator, a web hosting, il numero di persone che migrano da server semplici a server più incrementali è molto ampio e rappresenta almeno il 30% dei nuovi acquisti.

Questo perché è normale che nella fase iniziale del sito l'utente cerchi la soluzione più economica, senza prendere in considerazione le caratteristiche tecniche. Quindi, prima di decidere sull'hosting, fai molte ricerche!

Ti consigliamo di analizzare a fondo le opzioni e richiedere almeno cinque budget da luoghi diversi. I valori possono variare notevolmente e, alla fine, forse l'opzione migliore potrebbe essere un modello a pagamento per la piattaforma che hai scelto.

Editoriale Video: Come fare branding personale e branding aziendale su Facebook