La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Le Piante Sobrie Dell'Interno

In questa cronaca, Raul Cânovas mette in discussione l'uso di piante da interno. L'estetica è più importante della salute delle piante?

Le piante sobrie dell'interno: interno

So che, a quanto pare, c'è un'assurdità quando sono esasperato, incontrando così tante piante negli ambienti interni; per alcuni decoratori può sembrare assurdo che un giardiniere non difenda la taglia "verde" sull'arredamento. Ma la sovrabbondanza ha qualcosa a che fare con la grazia e l'eleganza? Se consideriamo la delicatezza dell'espressione un risultato di buon gusto, sicuramente no.
D'altra parte, come giustificare la cattura di un muschio di bambù indifeso che viene sempre rinchiuso in una cache? Pensi che sia bello? Lo pensi davvero? Quindi fammi essere un interprete di questo pubiscens di Phyllostachys come pomposamente noto ai botanici. Non appena si trova in un angolo della stanza, accanto a un'autentica poltrona di Barcellona, ​​la pianta è scossa per rendersi conto che le pareti e un rivestimento in gesso ne limitano l'esistenza; in seguito, l'assenza di rugiada causerà un brivido, lasciando le foglie ricci e assetati; i loro steli (così sono chiamati i loro steli) avvizziscono impotenti, mentre una febbre vegetale si prende cura di loro; la sensazione è terribile e inquietante nei giorni seguenti, facendo diventare cronica questa immagine dell'esaltazione, lentamente e inesorabilmente il nobile bambù cade in coma, ovviamente senza gemiti o rantoli, forse per non disturbare la proposta del progettista o semplicemente perché il drammaturgo Alejandro Casona direbbe "Alberi che muoiono in piedi".
È probabile che qualcuno seduto nel dramma di Mies van der Rohe nel suo momento finale drammatico non se ne accorga. Il cadavere di una pianta, non è lugubre o spaventoso, forse dà fastidio quindi qualcuno lo porterà nel cestino cambiandolo con un'altra muta simile.
Certamente l'architetto tedesco, genio del Bauhaus, non pensava a questo tipo di complemento alla sua sede in acciaio e pelle; sogna la semplicità senza vestirsi; e continuerò a fantasticare in ambienti in cui le piante adeguate vivono pienamente, senza il bisogno di "alzare" la nostra arroganza.

Di RAUL C? NOVA

Editoriale Video: 6 piante ideali per la stanza da letto


Menu