La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Miscele Esplosive Di Prodotti Per La Pulizia

Miscele esplosive di prodotti per la pulizia

Hai intenzione di pulire la casa? Sappi che ci sono prodotti per la pulizia che non possono avvicinarsi l'uno all'altro, altrimenti il ​​risultato può essere molto tossico e persino esplosivo. Conosci loro e stai al sicuro.

Se ti piace l'idea di migliorare gli effetti di pulizia unendo due diversi prodotti chimici, con molta attenzione. Alcuni di questi sono incompatibili e, una volta miscelati, possono causare reazioni molto pericolose. Dai un'occhiata dopo.

Acqua sanitaria: non miscelare con disinfettanti, bibite, aceto o alcool in gel

È vero: la candeggina non è uno dei tanti amici. Per cominciare, se miscelato con disinfettanti o ammorbidenti, crea le cosiddette clorammine. Si staccano dalla miscela e possono essere aspirati e assorbiti dal corpo.
A contatto con le mucose, si decompongono diventando molto corrosivo, irritando o addirittura bruciando la pelle.

bicarbonato e aceto

E quando miscelato con una sostanza acida come l'aceto, l'acqua sanitaria rilascia vapori tossici. Bruciano gli occhi e causano gravi problemi polmonari, mancanza di respiro e bruciore alla gola.

Già con l'alcol, sia liquido che gel, la candeggina può produrre gas di cloro, che ruba il posto dell'ossigeno nel sangue e aiuta ad accumulare anidride carbonica nel corpo.

Pertanto, le cellule esauriscono l'energia per svolgere le loro funzioni, portando alla depressione del funzionamento del corpo. Risultato: difficoltà di respirazione e caduta della frequenza cardiaca.

Insieme ad altri prodotti per la puliziacome detersivi e tergicristalli, la candeggina produce anche gas tossici, portando a rischi respiratori e oftalmici.

L'aceto non si combina con bicarbonato di sodio, soda caustica e acqua ossigenata

Aggiungi aceto e bicarbonato di sodio e avrai l'acido carbonico, che poi si decompone in anidride carbonica. Questo spaventa perché la miscela crea presto bolle e può facilmente generare un'esplosione all'interno di un contenitore chiuso.

Quando l'aceto si lega alla soda caustica, la situazione è drammatica: la produzione e il rilascio di calore sono così intensi che possono causare ustioni alla pelle o addirittura dare fuoco.

La miscela di aceto e perossido di idrogeno genera acido paraacetico, che irrita gli occhi e può anche causare ferite a naso, gola, polmoni e pelle.

Misure per evitare incidenti con prodotti per la pulizia

acqua e sapone

Anche se servono allo stesso scopo, diversi detergenti di marca possono contenere nelle loro formule sostanze che si antagonizzano tra loro.

Quindi non mescolarli mai. Un singolo prodotto dovrebbe essere in grado di offrire piena efficienza a ciò che si propone di fare.

Inoltre, tienili sempre nei loro contenitori originali, con l'etichetta intatta. Seguire sempre le norme di sicurezza stampate su di esso. Conservare lontano da fonti di calore e fuori dalla portata di bambini e animali.

Se possibile, dare la preferenza alla doppia acqua tradizionale con sapone neutro. Limitare il più possibile l'uso di candeggina e ammoniaca. Se hai bisogno di usarli, dopo aver usato molta acqua sulla superficie.

Editoriale Video: NON mischiare la CANDEGGINA con...


Menu