La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Impianto Di Estrazione

Questa è chiamata la raccolta di prodotti nativi nelle nostre foreste

Impianto di estrazione: fiori

Semi, foglie, fiori, legni e / o frutti vengono raccolti dai tempi antichi, per soddisfare i bisogni primari dell'uomo, sia per cibo, alloggio, spogliatoio o per la guarigione. Questo è successo anche prima dell'emergere di Homo Sapiens. Dal XVI secolo le scoperte di nuove terre aumentarono l'estrazione delle piante, un'attività che fu svolta dai naturalisti; Linneo, Humboldt, Darwin e l'Ameglino fiorentino erano tra i tanti che hanno viaggiato alla scoperta di specie vegetali. Più recentemente tutte queste cose che la natura ha fornito sono state chiamate "materia prima" immaginando che la flora prodiga sarebbe inesauribile.

Quando, da Porto Seguro, Pero Vaz de Caminha scrisse nella sua lettera, indirizzata a D. Manuel I, "nel piantare tutto dà"; Ho dimenticato di dire che stavano già raccogliendo legna e frutta per la sussistenza della spedizione comandata da Pedro Álvares Cabral. Da quel momento, l'America ha fornito una gamma infinita di piante autoctone, trasformandole in prodotti importanti nella cultura europea. Peperoncini, cotone, ananas, patate, cacao, girasole, mais, manioca, arachidi, tabacco, pomodori, vaniglia, zucche e altri ampiamente usati in tutto il mondo, hanno cambiato i modi dell'umanità.

Impianto di estrazione: prima

Qui continuiamo a sfruttare le fibre che forniscono buriti, carnauba, piaçava e taboa, oltre a sfruttare gli alberi che danno gomma e noce del Brasile e gli oli estratti da andiroba, babassu e copaiba. Ma ciò che mi preoccupa è il lato illegale della cosa, l'estroverso incontrollato di piante aromatiche e ornamentali - come orchidee e bromelie - che vengono vendute su strada, senza dimenticare il cuore di palma e l'açaí. Ricordo, negli anni del 1970, quando in modo incontrollato, xaxin, jerivás e Guaimbês furono commercializzati per rifornire il mercato del paesaggio.

Da alcuni anni a oggi sono arrivate nuove idee, legate alla sostenibilità degli ecosistemi, coinvolgendo governo, entità e persone; tutti preoccupati di sviluppare o praticare lo sviluppo sostenibile.
In questo modo sono emersi nuovi paradigmi che modificano le attività estrattive in Brasile. Iniziò, quindi, a essere delineato e ciò che inizialmente aveva solo un carattere ideologico e passò alla pratica e le azioni di sostenibilità cominciarono a essere percepite.

Autore: Raul Cânovas

Editoriale Video: Video ufficiale impianto di estrazione Leopard by Gruppo Pieralisi


Menu