La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

L'Affascinante Mondo Dei Cactus E Di Altre Piante Crass

L'affascinante mondo dei cactus e di altre piante crass: Altre


Piante da destra a sinistra: Euphorbia ingens, Opuntia palmica e Opuntia
Foto: Raul Cânovas

I cactos e le succulente sono vere manifestazioni della lotta per la sopravvivenza. Queste piante hanno una struttura che consente loro di vivere in condizioni ambientali estremamente difficili e assolutamente impossibili per altre specie. Abituati alla mancanza d'acqua, sono gli abitanti tipici delle zone desertiche. In queste regioni la copertura vegetale è scarsa, se non assente, e raramente si verificano piogge. I deserti, con la loro vegetazione a volte bizzarra e sofferta, possono esistere nelle regioni calde come lo sono i casi della caatinga Nord-Est o Jalapão, a Tocantins; come nelle regioni fredde della Patagonia Argentina.

LE FAMIGLIE CHE APPARTENGONO A
Le specie rustiche con spine o no, che immagazzinano acqua e vivono in regioni aride, appartengono alle seguenti famiglie:

(Ciliapegias, Hoyas, Stapelias, ecc.) - Cactaceae (Cereus, opuntias, Echinocereus, ecc.) - Crasuláceas (Aeoniuns, Echeverias, Kalanchoes, Eucalyptus, Eucalyptus, seduns, ecc.) - Compositi (Senecio) - Euphorbiaceae (Euphorbias, Pedilanthus) - Liliaceae (Aloes, Sansevierias, Yuccas, ecc.).

TEMPERATURA
La maggior parte supporta il freddo (circa 0° C o meno, a seconda delle specie) poiché non sono molto idratati, tuttavia non tollerano le gelate. In estate tollerano temperature elevate, come il fico d'India del Texas, che dà un fiore giallo in primavera e in seguito un frutto commestibile molto gustoso, anche questo cactus e peyote nel nord del Messico fanno esperienza, in giugno e luglio 43° C. È importante chiarire che questa temperatura è registrata all'ombra e poiché i cactus sono in pieno sole, il termometro registrerebbe molti gradi in più.

VENT
Non si adattano in luoghi con scarsa circolazione d'aria, come ambienti interni o angoli umidi in cui proliferano i funghi. È sempre preferibile che siano esposti alla parete nord, dove la luce è più intensa e i venti più secchi.

SOLO
Deve essere permeabile. La porosità del substrato deve essere elevata in modo che l'acqua del sistema di irrigazione scompaia rapidamente per evitare ristagni. Una porzione di sabbia grossa mista a una parte di humus di lombrico è l'ideale. L'humus è preferito perché ha un pH più alto, poiché i cactus non vivono bene nei terreni acidi; i letame possono fermentare quindi è meglio evitarli usando solo un NPK omeopatico nella formula 4-14-8. Se coltivato in vasi o altri contenitori, uno strato di carbone sul fondo facilita il drenaggio e previene la formazione di funghi.

Regas
In quasi tutte le regioni del nostro paese l'umidità ambientale è sufficiente per la maggior parte dei cactus e delle succulente. Tuttavia, specialmente durante la siccità, possono essere annaffiati una volta alla settimana con acqua piovana o acqua minerale. Il costo di quest'ultimo è insignificante se consideriamo la piccola quantità da utilizzare.

Autore: Raul Cânovas

Editoriale Video: HISTORY ? 10.000 Años antes de Cristo,TOP DOCUMENTARIES,DOCUMENTAL DE LA HISTORIA DE ESTADOS UNIDOS


Menu