La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Piano Finanziario Per Evitare I Debiti

Piano finanziario per evitare i debiti

Gli account possono portare via il sonno, soprattutto quando sei coperto di debiti.

Tuttavia, per evitare di cadere in questa trappola devi iniziare a preoccuparti prima di perdere il controllo.

Fare una pianificazione finanziaria non è un compito difficile come sembra, ma ti aiuterà a controllare il tuo denaro.

Ecco come fare il tuo e non indebitarti.

Pianificazione finanziaria: avere un foglio di calcolo per il controllo

finanza

Questo è il modo migliore per sapere esattamente cosa hai e dove stai spendendo.

Annota tutte le entrate e le uscite per avere il controllo su ciò che entra e esce dal tuo account e ricorda che è necessario disporre di un saldo finanziario, quindi non spendere mai più di quanto guadagni.

Debiti: tagliare le spese non necessarie

a fare una buona pianificazione finanziaria, dividi i tuoi account in tre categorie: essenziale (acqua, elettricità, affitto), desiderabile (internet, TV via cavo) e dispensabile (vestiti, passeggiate).

Le fatture essenziali non possono essere escluse dal budget, quelle desiderabili possono essere regolate e le spese possono essere ridotte o addirittura eliminate quando si è indebitati.

Ripensando a questi account, è già possibile avere abbastanza denaro per saldare i debiti.

Non acquistare da Impulse

finanza

Vedi davvero quanto ti serve quell'oggetto prima di acquistarlo.

In alcuni casi puoi aspettarti di ottenere una promozione.

Un consiglio è quello di non comprare mai senza prima cercare il prezzo o cercare di negoziare, perché in questo modo puoi ottenere valori molto più bassi.

Inoltre, acquistare a vista è sempre l'opzione migliore per diversi fattori.

Puoi ottenere valori più bassi e non devi preoccuparti delle bollette future. Un consiglio è quello di mettere insieme i soldi per un periodo per effettuare solo l'acquisto.

Le carte di credito e gli assegni devono essere evitati al massimo, perché se c'è un ritardo nel pagamento, l'interesse addebitato diventa esorbitante e fa crescere enormemente il debito.

Scambia i tuoi debiti

Se sei già impegnato con account, soprattutto con tassi di interesse molto alti, prova a sostituirli con altri.

Spesso vale la pena prendere in prestito un prestito e rimuovere l'account della carta di credito, a causa delle somme raccolte, ma è necessario prestare attenzione al corretto pagamento delle rate in modo da non perderle nuovamente in debito.

Ribilanciare gli account: capire il valore del denaro

Un sacco di persone non hanno mai smesso di pensare al valore reale del denaro e quindi finisce per spendere in modo incontrollabile.

Un buon consiglio è quello di fare partite. Quando acquisti qualcosa, pensa a quante ore di lavoro avrà un costo.

Ad esempio, un paio di pantaloni costano 80 ore di lavoro. Se è così, vale davvero la pena pensare al tuo impegno?

Avere una riserva per le imprevisti

Un imprevisto può sempre accadere, sia con un licenziamento che con un caso di malattia.

Si consiglia quindi di salvare una percentuale dell'importo che si guadagna per un caso come questo e, per non spendere per la ricezione, già rimuovere l'importo dal conto e applicare, quindi non si avrà per pagare le bollette e si sarà in grado di pianificare meglio.

portafoglio di denaro

Nel caso del denaro investito, vale la pena verificare con il gestore della banca l'opzione migliore e che offre una maggiore redditività, perché i soldi arriveranno invece di essere fermati.

Anche così, nonostante tutta la pianificazione, possono sorgere eventi imprevedibili, come le dimissioni inaspettate.

In questo caso è bene fare attenzione in anticipo e una buona alternativa è l'assicurazione che garantisce il pagamento di alcune rate dei tuoi account.

Queste assicurazioni sono pagate al mese e, in caso di disoccupazione o incapacità di svolgere attività, vengono pagati conti predeterminati, evitando interessi.

Quindi è possibile continuare a utilizzare senza problemi alcuni servizi essenziali come acqua, luce internet e piano sanitario.

finanza

Un'altra preoccupazione importante riguarda i bambini nelle scuole private: in modo che non debbano interrompere l'anno scolastico o trasferirsi in una scuola pubblica, spesso le scuole hanno buone alternative con la cosiddetta assicurazione scolastica.

Hanno bisogno di collaborare con gli assicuratori, che offriranno un'assicurazione al momento dell'iscrizione.

Questa assicurazione copre i pagamenti mensili nel caso in cui i genitori oi tutori non possano permettersi di pagare.

Il tempo in cui i pacchi saranno pagati dipenderà dal contratto firmato, potendo superare l'anno scolastico e arrivare fino alla fine del corso.

Ora che sai come fare la pianificazione finanziaria, stai lontano dal debito!

Editoriale Video: Come Uscire Dai Debiti?