La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Scopri Di Più Sul Dente Di Leone

Devi aver inciampato su un dente di leone da qualche parte, aver cercato di raccogliere la piccola pianta e far saltare le tue pipeline all'orizzonte, giusto? Questi "pennacchi" sono infatti i frutti del dente di leone che, essendo estremamente leggeri, trasportano il vento per lunghe distanze, facilitando l'aspetto di questa specie in natura.

Considerata un'erbaccia, specialmente nelle aree urbane e nelle praterie, è difficile da sradicare. Anche con il graffio, le sue radici germogliano e ricrescono e si propaga normalmente, ma c'è una cosa buona di questa pianta insistente: è commestibile e fa molto bene alla salute!

Le sue foglie sono ricche di vitamine A, B e C e hanno anche quantità significative di ferro e potassio.

Benefici del dente di leone
Il tarassaco può essere preparato come spinaci: nelle insalate, in umido o nei succhi. Per la preparazione di ogni ricetta, è importante sapere che le foglie più mature sono più amare e migliori per la cottura, mentre quelle più giovani hanno un sapore delicato e sono più adatte per il consumo di tarassaco rispetto a quelle crude. -lascie, attraverso tè ed estratti, aiutano anche nei trattamenti naturali di alcune malattie come l'ipertensione e il diabete. Agisce anche come lassativo naturale, un diuretico, abbassa il colesterolo cattivo, eleva i livelli di HDL, combatte le infezioni fungine, ha un effetto curativo e funziona bene per il fegato, contribuendo ad eliminare le tossine più velocemente.
MA MODERAZIONE NECESSARIA: l'uso di esso in qualsiasi situazione di consumo può causare dolore allo stomaco e diarrea e nei pazienti con diabete può abbassare i livelli di zucchero nel sangue. C'è anche una restrizione per le donne incinte.

Ti piacerebbe sapere di più su questa pianta che assomiglia più a un pompon? Condividi con i tuoi amici! Ci vediamo la prossima volta!

Editoriale Video: Dente di leone: la pianta disintossicante che cura il fegato grasso e allevia i dolori - Italy 365


Menu