La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Il Primo Fiore Sboccia Nello Spazio

Chi una volta immaginava che fosse possibile
far crescere i fiori nello spazio? Con nostra sorpresa - e crediamo anche nella tua - la Nasa (agenzia speciale statunitense) ha pubblicato la foto del
primo fiore coltivato
totalmente nello spazio. Vieni a scoprire di più su questa notizia!

Lo sapevi che c'è un progetto di orto
Spazio? Lì nel 2012, l'astronauta Don
Pettit era in grado di coltivare piante di zucchine, girasole e broccoli
sacchetti di plastica rudimentali. Da allora gli esperimenti sono aumentati.

La stazione spaziale internazionale
(ISS) ha lo scopo di ottenere informazioni sul
risposta delle piante in microgravità e per future missioni su Marte.

Gli astronauti sono già riusciti a coltivare lattuga,
zucchine e altre verdure. Già l'esperimento
con i fiori è iniziato il 16 novembre dell'anno
passato, quando l'astronauta Kjell Lindgren attivò i semi
di zinie. Tuttavia, non stavano crescendo come previsto a causa di
un fungo, un risultato dell'elevata umidità nella ISS.

La fioritura era
per accadere a dicembre è successo solo a gennaio, quando l'astronauta
Scott Kelly è stato in grado di restituire il brio alle zinie. Pertanto, il
ora considerato i primi fiori per completare il
crescita nello spazio fino alla sua fioritura. il
reso storico è stato divulgato da Kelly sul suo account Twitter @StationCDKelly. Incredibile, eh?

Il prossimo obiettivo ISS è quello di
coltivare pomodori E chi dubita che non saranno in grado?

Foto: Nasa / Scott Kelly

Editoriale Video: FIORE TRA I SASSI


Menu