La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Pulci, Come Trattare I Nostri Cani E Gatti!

Pulci, come trattare i nostri cani e gatti!

Sia in ambienti rurali che urbani, i nostri amici pelosi sono soggetti a questi parassiti indesiderati.

Scopri alcuni suggerimenti per mantenere il vostro animale domestico pulce gratis!

Le pulci sono insetti dell'ordine Siphonaptera, cioè senza ali.
Le pulci sono grandi saltatori e possono saltare fino a un metro di distanza.

Sono insetti che hanno bisogno di un ospite e, quando sono adulti, sono ematofagi - si nutrono di sangue.

Ci sono diverse specie di pulci, alcune hanno una predilezione per i cani, altre per i gatti e altre per gli umani - come il popolare "zampetto".
Nonostante questa predilezione, non esiste esclusività: si adattano al parassita delle diverse specie di animali.

L'infestazione da pulci è un grosso problema, poiché sono trasmettitori di malattie e possono causare allergie e infezioni della pelle, oltre a un grande fastidio per l'animale.

Pulci: ciclo di vita

Per capire come infestazione, è necessario capire come funziona il ciclo di vita delle pulci.

pulce

Ogni donna adulta mette circa 20 uova al giorno nell'ambiente, che si schiudono dando origine alle larve.
Le larve si nutrono di materia organica presente nell'ambiente e sui resti di cibo degli insetti adulti.

Quando raggiunge l'età adulta, la pulce inizia a nutrirsi esclusivamente di sangue e inizia un nuovo ciclo.

Il tempo di sviluppo completo del ciclo delle pulci è variabile ed è correlato a fattori ambientali, come temperatura, umidità e materia organica disponibile.
Questo è esattamente il motivo per cui le infestazioni sono più frequenti durante l'estate, più calde e più umide, il che favorisce il rapido sviluppo e la schiusa delle uova.

Malattie delle pulci

Pulci - trasmissione

Nell'uomo, la pulce è un vettore di due importanti malattie, Typhus e Bulbous Plague (o Black Death), responsabili di migliaia di morti durante il Medioevo.

Per cani e gatti, la pulce trasmette principalmente Dipylidium caninum, un parassita intestinale che causa diarrea e lesioni intestinali.

Un'intensa infestazione può anche causare anemia. Inoltre, studi recenti indicano le pulci come possibili trasmettitori di diverse altre patologie.

Dermatite allergica al morso delle pulci - DAPP

Pulci nel gatto

Il morso delle pulci provoca prurito e fastidio, ma alcuni animali sono più sensibili, con reazioni allergiche alla saliva delle pulci, quindi un singolo morso è sufficiente a causare un'irritazione della pelle diffusa.

L'animale prude incessantemente e non vi è perdita di capelli, di solito in evoluzione alla comparsa di eczema, ferite aperte e infezioni cutanee secondarie.

Come faccio a sapere se il mio animale ha le pulci?

Le pulci possono raggiungere cani e gatti in molti modi.

Tours di ambienti infestati, contatto con altri animali o anche portato dal vento, tra materiali da costruzione o sulla suola di una scarpa.
Pertanto, anche l'animale che non ha l'abitudine di uscire di casa può essere colpito dalle pulci.

Io scherzo con le pulci

Osserva se il tuo animale graffia o morde, sembrando a disagio.

Ispezionando frequentemente la pelliccia, non è sempre possibile trovare le pulci, ma vediamo ciò che è comunemente noto come "pulce delle pulci".
Sono piccoli grani di colore marrone, che si sciolgono a contatto con l'acqua.

In realtà non sono le feci, ma il sangue coagulato, rigurgitato dalle pulci adulte durante la loro alimentazione.

Trattamento delle pulci:

Il metodo migliore contro l'infestazione da pulci è l'igiene ambientale.
Poiché si riproducono nell'ambiente, è essenziale che ci sia la pulizia almeno una volta alla settimana dei luoghi frequentati dagli animali della casa.

grattarsi la schiena

L'uso dell'aspirapolvere è il modo ideale per tenere l'ambiente interno libero da questi insetti, poiché evitano l'accumulo di sostanza organica essenziale per l'alimentazione delle larve delle pulci.

L'aspirapolvere dovrebbe essere usato sul pavimento, crepe (soprattutto se ci sono pavimenti in legno) e mobili per la casa.

Anche i panni e i letti usati da cani e gatti devono essere lavati almeno una volta alla settimana.

Nell'ambiente esterno, come canile e balconi, dovrebbe essere idealmente utilizzata la scopa antincendio.
Se ciò non è possibile, una buona pulizia settimanale dovrebbe essere effettuata in tutto l'ambiente, eliminando ogni accumulo di detriti organici.

Negli animali che hanno già un'infestazione, si può usare un prodotto topico specifico per combattere le pulci.
Ci sono sostanze chimiche sul mercato che possono essere applicate alla schiena dell'animale e che combattono le pulci per un massimo di 30 giorni.

pulci pruriginose

Le alternative includono compresse orali, che possono durare da 24 ore a 30 giorni; e collari repellenti.

Possono essere utilizzati anche bagni con prodotti specifici.

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto chimico, leggere attentamente l'etichetta e seguire le istruzioni per l'uso, poiché questi prodotti potrebbero essere tossici sia per gli esseri umani che per gli animali.

Ma attenzione! Ricorda che le pulci si sviluppano nell'ambiente, se non c'è controllo nell'ambiente, non ha senso applicare prodotti topici agli animali.

In caso di dubbio, consultare sempre il veterinario.

Editoriale Video: TUTORIAL: Proteggere il cane da pulci e zecche