La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Fiore Di Cera (Hoya Carnosa)

Fiore di cera (Hoya Carnosa)

Nome tecnico: Hoya carnoso (L.f.) R.Br. Sin: Asclepia carnosa L. F., Hoya australis R.Br. ex Traill, Hoya mtoskei Teij.

Domande frequenti Fiore di cera

famiglia: Angiospermar - Famiglia Asclepiadaceae

fonte: Originario dell'Australia e dell'Asia Nota: alcuni ricercatori dopo gli studi di filogenesi formulano raccomandazioni sulle piante della famiglia Asclepiadaceae sono considerati appartenenti alla famiglia Apocynaceae. (Souza, Vinicius e Lorenzi Harri.

Descrizione del prodotto

Pianta perenne, con foglie rigide e coriacee, gambo carnoso e glabro, tortuoso con radici che sostengono il supporto o altre piante, essendo considerato un vitigno di media grandezza.

È coltivato dalla bellezza dei suoi piccoli fiori stellati con picciolo rosa pallido, che appaiono zuccherini e aggrappati a strutture cilindriche che sbocciano ogni anno. La sua fioritura va dalla primavera all'autunno.

Come piantare

Fiore di cera (Hoya Carnosa): hoya

La caratteristica forma sferica

Ha bisogno di mezz'ombra, il forte sole brucia le sue foglie.

Tutori, ciocche di filo, tralicci sono necessari per sostenere i loro rami e possono essere coltivati ​​nel terreno del capezzale vicino alle pareti o persino in vaso.

Preparare il terreno con una miscela ricca di materiale organico, come il compost di foglie e l'humus di lombrico, inserendo nella fossa di piantagione la formulazione granulare del fertilizzante NPK 10-10-10. In fondo alla fossa non dimenticare di mettere sabbia per garantire un buon drenaggio.

La copertura può essere effettuata una volta all'anno in inverno prima che cominci a scorrere.

L'irrigazione dovrebbe essere regolare in estate e quasi sospesa in inverno.
I luoghi protetti dal vento e dal freddo sono i migliori per la coltivazione, perché il fiore di cera non tollera temperature molto basse.

Per propagare la specie, usa i rami frondosi perché i germogli hanno una capacità di radicamento facile.
A volte quando si toccano le foglie sul terreno queste radici, cogliere l'occasione per fare le piantine, ma attendere che la pianta non sia con i fiori, evitando un grande stress.

Paesaggistica e uso decorativo

Fiore di cera (Hoya Carnosa): hoya

Il fiore di cera può anche essere rosso

La sua coltivazione in pergolati e archi è molto interessante, ma non sarà in grado di riempire da sola una pergola, che richiede molti cambiamenti.

Il modo migliore per inserirla in un progetto paesaggistico è un palo per pergolato, per avvolgere la pianta attorno a una lampada in giardino (a patto che non ci sia un forte sole pomeridiano sulle foglie), sistemarla in un vaso di bambù a traliccio.

Il consorzio con altre piante di solito non funziona molto bene, perché è una vite, una vite che si avvolge attorno alle altre piante vicine.

Se si concede di avvolgersi nelle sbarre di ferro e formare una rete, quando vuole dipingere la ringhiera vedrà che la sua benevolenza con lei è pregiudizievole per lei.

Ma è una bella rampicante, esotica, che attrae gli sguardi quando è fiorita e per i piccoli spazi nei giardini, perché i giardini di balcone hanno un bell'effetto.

Editoriale Video: Fiore di cera o hoya carnosa: qualche consiglio utile


Menu