La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Alimenti Funzionali Per Combattere L'Anemia

Alimenti funzionali per combattere l'anemia

L'anemia, causata da bassi livelli di ferro nel sangue, sta diventando più frequente in tutto il mondo.

Questo perché gli alimenti industrializzati, poveri di ferro occupano un posto crescente nella dieta dell'uomo moderno.

La mancanza di ferro nel sangue ostacola il trasporto delle molecole di ossigeno ai tessuti di tutto il corpo.

Le sue conseguenze includono una minore resistenza alle infezioni, una crescita più lenta dei bambini, tassi di apprendimento più bassi, apatia e problemi in gravidanza, come la nascita di neonati pretermine e sottopeso.

Un uomo adulto deve assorbire circa 5 mg di ferro al giorno; la donna, a causa della gravidanza e delle mestruazioni, dovrebbe assorbire un po 'di più. I bambini hanno bisogno di 10mg a 15mg al giorno.

È possibile correggere l'anemia con il consumo di alcuni alimenti funzionali. Vedi sotto.

Curare l'anemia: alimenti funzionali

barbabietola

Gli alimenti che possono aiutare a sconfiggere l'anemia sono naturalmente ricchi di ferro.

Tuttavia, non tutti hanno lo stesso tasso di assorbimento da parte del corpo.

Quelli con un buon tasso di assorbimento sono noti come fonti di ferro eme, e quelli con basso assorbimento, non sono eme.

Le fonti di ferro eme sono carne rossa, fegato, pollame e pesce. Dal momento che i cibi a base di ferro non-eme sono verdure a foglia scura e legumi.

Includono principalmente bistecca di fegato, carne rossa, cuore di pollo, ostriche, tuorli d'uovo, tofu e carne secca.

Barbabietole, farina di pesce, pane d'orzo, frutti oleosi e verdure verde scuro come broccoli, prezzemolo e rucola, così come patate dolci, sono essenziali per la dieta anemica - ma hanno meno assorbimento dal corpo.

Ciò significa che questi alimenti da soli non aumentano i livelli ematici di ferro. Questo perché, per essere assorbito, questa sostanza ha bisogno della presenza di alcuni altri. Vedi sotto.

Supplementi co-alimentari di assorbimento del ferro

Come abbiamo visto, alcune vitamine sono essenziali per l'assorbimento del ferro da parte del corpo. Cioè, dovrebbero essere parte del tuo menu, insieme ai rischi di cibo in ferro.

Vitamina C

È importante includere, nello stesso pasto, alimenti ricchi di vitamina C, poiché aiuta l'assimilazione del ferro da parte del corpo.

Bere succhi - o mangiare dessert - i seguenti frutti: arancia, mandarino, pompelmo, fragola, ananas, frutto della passione, melograno e anacardi. Le limonate sono buone, così come spremere il limone sopra l'insalata.

Vitamina A

papaia

La vitamina A facilita il trasporto di ferro nel sangue, favorendo la formazione di globuli rossi - quelli che portano ossigeno ai tessuti umani.

Patata dolce, carota, zucca, mango, cavolo, spinaci, papaia, albicocca secca e pomodoro sono ricchi di vitamina A.

Anche le uova e il fegato (anch'essi ricchi di ferro) sono presenti in questo elenco.

Alimenti amari

In generale, i cibi amari come cicoria, jiló, crescione e carciofo stimolano la produzione di enzimi digestivi che facilitano l'assorbimento del ferro.

Consumarli principalmente a crudo, in insalata.

Il ruolo della vitamina B12 nella lotta contro l'anemia

Gli alimenti ricchi di vitamina B12 meritano un capitolo a parte. Non contribuiscono all'assorbimento del ferro; diversamente, svolgono un ruolo chiave nella produzione di folati.

Il folato è direttamente coinvolto nella produzione di DNA, responsabile della formazione di proteine, tra le quali essenziali per la creazione di globuli rossi.

Cioè, il secondo fattore principale per il basso livello dei globuli rossi, dopo la carenza di ferro, è la carenza di vitamina B12.

L'anemia causata dalla bassa vitamina B12 è megaloblastica, comune nei vegetariani e nei vegani.

Qui, il consumo di uova, frattaglie, carne, latte e prodotti caseari è essenziale.

Rame e zinco contro l'anemia

ostriche

L'anemia può anche essere causata da carenza di rame e zinco nella dieta: giocano anche un ruolo cruciale nella formazione dei globuli rossi.

Lo zinco si trova in fagioli, riso integrale, avena, carni rosse, latte e petto di pollo.

Il rame è nei granchi, sirene, ostriche, calamari, mandorle, semi di girasole, fagioli, uvetta, lenticchie e ceci.

Altri suggerimenti per combattere l'anemia

  • Cuocere con padella di ferro: le piccole particelle che vengono rilasciate durante la preparazione del cibo contribuiscono all'aumento dei livelli della sostanza nel sangue.
  • Non abusare delle fibre: ostacolano l'assorbimento di molte sostanze nutritive da parte del corpo, incluso il ferro.
  • Verificare con il proprio medico la necessità di completando la vostra dieta con integratori. Nei casi più gravi sono necessari.

Editoriale Video: Anemia, mineralogramma, carenza ferro - Videopillole di Naturopatia - Simona Vignali


Menu