La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Incontra L'Albero Del Drago!

L'albero del drago (dracaena
draco
) è un albero preistorico originario della Macaronesia, il raggruppamento
formato arcipelaghi delle Azzorre, Canarie, Madeira e Capo Verde.

Il suo nome popolare deriva dal greco "drakaniano", quello
significa drago, ed è stato dato a causa della sua linfa che dopo essere stato ossidato da
tempo, trasformato una sostanza pastosa di un rosso così vivo,
detto di venire direttamente dalle creature mitologiche. All'inizio
Colonizzazione europea della Macaronesia, questa linfa è stata venduta a prezzi elevati sotto
il nome di sanguis draconis, per usi
di droghe e tintori. Per mantenere la magia del prodotto, il tuo
l'origine è stata nascosta per molti anni.

La sua linfa era anche usata per molti
tra cui: respiratorio, gastrointestinale, diarrea, ulcere alla bocca, ulcere allo stomaco e
intestino e ancora come cura e trattamento per eczema e psoriasi.
Oggi non è più così impiegato per questi scopi.

L'altezza dell'albero può essere fino a 15 metri e il
il diametro del suo tronco arriva fino a 5 metri. In diverse isole Macaronesiane,
è considerato un albero sacro dal popolo Guanche, perché era ai loro piedi
incontri religiosi.

Sfortunatamente, questo albero è in pericolo di estinzione,
nonostante sia stato trovato nella maggior parte della Macaronesia. Lei è il simbolo dell'isola
di Tenerife, che ospita forse la sua copia più antica, nel comune di
Icod de los Vinos.

È ampiamente usato nei giardini,
perché è resistente alle malattie, non richiede gran parte del terreno e consuma poca acqua (it
accumula abbastanza liquido alla base delle sue foglie). Ama il sole diretto, ha
crescita lenta (circa dieci anni per
raggiungere due metri) e sopravvive ancora trapianti a qualsiasi età.

Editoriale Video: VI PRESENTIAMO LA NOSTRA AIUTANTE CRISTINA!! [Signor S]


Menu