La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Regali Di Natale Di Seconda Mano

Regali di Natale di seconda mano

L'abitudine è già diffusa nei paesi europei, specialmente in Francia. Scopri quanto segue che dare regali di Natale di seconda mano può essere affascinante e soprattutto affettuoso.

Il budget è limitato, ma il numero di persone che meritano di vincere un regalo di Natale è aumentato. E ora, cosa fare? È semplice: puoi creare un regalo da zero (la nostra sessione Craft è piena di suggerimenti!) Oppure puoi acquistare un oggetto usato.

È una partenza audace, ma può funzionare molto bene. In effetti, a molte persone piace dare regali usati solo per il fascino della situazione.

Scopri alcuni suggerimenti e al volo.

Regalo della seconda mano: crea gli account

Prima di tutto è importante sapere quanto intendi spendere per persona. È importante ricordare che un dono usato non può lasciare bazar; non può essere "qualsiasi cosa".
In effetti, probabilmente passerai più tempo a cercare qualcosa che lo faccia sembrare buono. E a volte il valore storico del pezzo finisce per diventare più costoso.

aia

Così molte persone finiscono per cercare negozi di antiquariato e antiquari proprio a causa di quella bossa incomparabile, che un nuovo regalo comprato in negozio semplicemente non ha.

I vestiti e gli accessori generalmente escono più economici. Questo perché sono più a rischio di essere indossati. L'ideale è andare direttamente in un luogo noto per i prodotti di seconda mano in perfette condizioni.

Mobili antichi e oggetti decorativi tendono ad essere un po 'più costosi, solo per il valore storico. Più che i vestiti e gli accessori, la decorazione ha sempre il vantaggio dello status di anzianità.

È vero che non tutti sono in grado di riconoscerlo. Per queste persone è meglio ricevere un nuovo regalo.

Come scegliere abiti e accessori usati per fare regali

scegliere i vestiti

Quando acquistiamo articoli di seconda mano per noi stessi, possiamo accettare uno o l'altro piccolo difetto. Tuttavia, quando parliamo di donazione, il livello della domanda deve aumentare. Basta.

Anche il tuo migliore amico può essere intimamente deluso con un filo tirato o un paio di orecchini leggermente scheggiati. Dopotutto, ogni regalo è un omaggio, e qualcosa di difettoso può sembrare una mancanza di considerazione.

Cioè, regola numero uno: il pezzo deve essere in perfette condizioni. Bottoni, borse, chiusure, fodere. La regola numero due non è quella di acquistare un nuovo oggetto facilmente reperibile in altri negozi. Sembra che tu voglia risparmiare denaro ad ogni costo.

Sì, i regali usati devono essere ragionevolmente rari. Questo è il tuo grande valore. Ma dovrebbero anche dialogare con la moda attuale. Non possono essere caduti in disuso, ora sono considerati kitsch.

Nel reparto abbigliamento, preferisci camicie, vestiti, gonne, pantaloni, sciarpe, scialli, borse e cappotti. Evita le scarpe: a meno che non siano mai state indossate, è un cattivo gusto donare un regalo con suole consumate. La biancheria, i bikini e le calze sono proibitivi.

Se la persona che vuoi regalare ha già espresso grande ammirazione per alcuni dei tuoi pezzi che non ti piacciono, darglielo potrebbe essere un bellissimo gesto di amicizia.

Tra i gioielli, è abbastanza che siano molto eleganti e difficili da trovare. Non vale la pena di raschiare o sbucciare oggetti, rocce arrugginite e rotte.

In ogni caso, capriche molto nella confezione. Con il diritto alla carta velina, lussuosa un meraviglioso fiocco a nastro.

Regalo con mobili e vecchi oggetti

comprare antichità

I mobili sono troppo grandi per adattarsi all'albero di Natale. E anche quelli usati possono essere costosi. Quindi un'opzione è quella di regalare un mobile ereditato che non usi più.

Avrai bisogno di inviare una foto di lui come una proposta regalo. Se l'altro è d'accordo, accetta di consegnarlo il più vicino possibile alla data della festività. Un tocco di umorismo e affetto è quello di legare un papillon rosso o oro intorno al pezzo. Sarà un super regalo!

Ma quando il soggetto è un'antichità, l'ideale è che sia un elemento decorativo piuttosto che un mobile. E deve essere pittoresco: nulla che assomigli a ciò che è già venduto nel commercio tradizionale.

Un set di tè (senza crepe), tazze classiche (senza schegge), un set di tovaglie e tovaglioli ricamati (senza macchie o fili tirati), specchietti a mano, barattoli di metallo, infissi antichi... le opzioni riempiono un lungo lista.

I pezzi d'arte possono essere particolarmente interessanti.

Editoriale Video: Natale di seconda mano - Francesco De Gregori


Menu