La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Glossario Dei Termini Tecnici - R / S

Glossario dei termini tecnici - R / S

Glossario dei termini tecnici

"R / S"

A - B / C - D / E - F / G - H / I / J - L / M - N / O / P - T / U / V / X / Z

Rifiuti materiali o detriti di materiali il cui proprietario o produttore non considera più un valore sufficiente per conservarli.
Alcuni tipi di rifiuti sono considerati altamente pericolosi e richiedono una cura speciale per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento definitivo in quanto presentano un rischio sostanziale o un potenziale pericolo per la salute umana e gli organismi viventi.

Stoppie - Fondo degli steli, attaccato alla radice, che rimane nel terreno dopo aver tagliato i cereali e le leguminose.
Il suo uso è importante per l'alimentazione del bestiame e anche per il mantenimento delle qualità nutritive del suolo e dell'humus.

Repicagem - Tecnica di trapianto per piantine, dove vengono ripiantate a intervalli regolari.

Rizoma - Stelo sotterraneo, in tutto o in parte, crescita orizzontale, ricco di riserve nutritive.

Glossario dei termini tecnici - S

Sap - Soluzione nutritiva che circola all'interno della pianta.

Seme - Uovo fertilizzato, maturo e sviluppato.

Sépala - Ciascuna delle parti che forma il calice.

Succulento - Pianta che ha foglie e / o steli densi e carnosi, ricchi di acqua.

Salinità - Concentrazione di sali, disciolti in acqua, quando la materia organica è già stata ossidata, i carbonati convertiti in ossidi e bromo e iodio sostituiti dal cloro.
È espresso in g / kg o ppm di cloro.

Salinizzazione.
(1) Aumento del contenuto di sostanze saline nel suolo, che di solito è il risultato di un'applicazione errata delle tecnologie di irrigazione.

(2) Conseguenza dell'irrigazione nelle zone aride e semi-aride.
L'acqua piovana contiene sempre sali minerali disciolti che si depositano sul terreno quando evapora.
Uno scarso drenaggio delle colture, associato all'elevazione della falda freatica, può anche portare alla salinizzazione del terreno, rendendolo inadatto all'agricoltura.

Salobra - Ecosistemi in cui le acque dolci e salate sono mescolate in quantità variabili.
L'influenza sul tasso di salinità piove, le maree o il flusso dei fiumi.
Da un'ora a quella successiva, l'acqua salmastra può diventare ipersensibile agli oceani.
Questo fenomeno può uccidere alcune specie e causare sciami (overproliferation) di altre più adattate.
Un piccolo crostaceo reagisce unicamente a questo processo: diminuisce la sua superficie corporea.
Un altro va in letargo in periodi di alta salinità.

Stagionale - Rispetto alla stagione dell'anno, alla stagionalità.

Sedimento - Termine generico per qualsiasi materiale particolato depositato dall'agente di trasporto naturale, come il vento o l'acqua.

Rolled Pebble - Particelle o pietre portate dall'acqua, di forma arrotondata, che si accumulano nel letto o nelle sponde del fiume.

Siepi - Siding di rami o bacchette per sigillare la terra.

Saturazione - Stato di un mezzo poroso i cui pori sono completamente riempiti con acqua; relazione tra il volume dei pori riempito con acqua e il volume totale dei pori; peccato. grado di saturazione; uno stato di aria umida caratterizzato dall'equilibrio transitorio al di sopra della superficie evaporante tra le molecole che si liberano dalla superficie e quelle che vi penetrano.
In queste condizioni, l'evaporazione cessa; stato di equilibrio dinamico di una sostanza disciolta tra le sue diverse fasi: solido, liquido e gassoso.

Serrapilheira - Strati di foglie, rami e materia organica morta che ricopre il terreno dei boschi.

Solo.
(1) Formazione superficiale naturale, di piccola rigidezza e spessore variabile.
Consiste di elementi minerali (limo, sabbia e argilla), humus, sostanze nutritive (come calcio e potassio), acqua, aria e cose viventi come i lombrichi.

(2) Terreno su cui si costruisce o cammina; piano, pavimento

(3) Terreno considerato nelle sue qualità produttive.
Porzione di superficie della terra. S attiva: parte fertile del terreno arabile. Inerte S.: parte del terreno arabile tra il suolo attivo e il sottosuolo.

(4) In pedologia ed ecologia il suolo è: materiale terrestre alterato da agenti fisici, chimici e biologici e serve come base per le radici delle piante.

Terreno Brejo - Terreno su strati di argilla e ardesia impermeabile, che ha rocce vicino alla superficie.
Nelle zone umide piove molto più che nelle regioni cerrado, e lo strato superiore del suolo è permanentemente umido.
Le particelle di materiale organico provenienti da piante morte formano uno strato stretto e acido.

Solo chiuso - Il suolo è sabbioso e leggermente asciutto. Il suo strato sottile di resti vegetali è quasi sempre acido.
Lombrichi e microbi non tollerano bene queste condizioni e quindi la decomposizione è lenta, il che rende questo suolo povero di sostanze nutritive.

Terreno giardino e giardino Di solito il tipo di terreno è molto fertile, ben drenato e arioso, perché la maggior parte delle volte riceve fertilizzazione organica.
Di solito presenta una grande popolazione di lombrichi.

Sottosuolo - Strato di terreno, immediatamente inferiore a quello visto o può essere arato. Costruzione sotto il piano terra.

Editoriale Video: #CheSvapoEdu - Le Basi Dello Svapo