La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Conservazione E Pulizia Dei Gioielli In Oro!

Conservazione e pulizia dei gioielli in oro!


Mercurio - ATTENZIONE!

Medizando, vestendo o sanificando qualsiasi lesione in cui usi il mercurio o la sua manipolazione in qualsiasi altra circostanza, EVITA QUALSIASI CONTATTO CON I TUOI GIOIELLI, altrimenti perderà colore, lucentezza e persino disintegrerà la sua forma a prescindere da il loro contenuto.
Questo problema si verifica a causa delle proprietà chimiche, in particolare del mercurio, metalli pesanti, utilizzati proprio nell'estrazione e nella raffinazione dell'oro.

Come prendersi cura e conservare i pezzi d'oro.

Le persone che hanno alti livelli di acido urico o che usano una medicina speciale possono scurire i pezzi d'oro.

Un pezzo può scurire per un altro motivo.
Nel fare un gioiello d'oro viene usato un acido che può essere trattenuto nella porosità naturale del metallo, i residui di quell'acido possono, nel tempo, causare il marrone del metallo.

Per la pulizia utilizzare una soluzione di acqua tiepida, sapone di cocco diluito e un po 'di ammoniaca (in vendita nelle farmacie).

Immergere il pezzo per alcuni minuti, sciacquare, asciugare con un panno morbido.

Evitare il contatto con prodotti chimici; profumi, cosmetici, cloro da piscina, prodotti per la pulizia.

Non è consigliabile fare il bagno con pezzi d'oro.
Il sapone lascia una pellicola sottile sulla superficie dandogli l'aspetto opaco.

Il mercurio è altamente dannoso per l'oro.
A seconda dell'area di contatto, il recupero non è possibile. Fai attenzione quando usi il termometro !!!

Si consiglia di conservare i gioielli avvolti o confezionati singolarmente in modo che non graffino.

precauzione

Quando lavi le mani, rimuovi gli anelli e fissali sulle labbra per evitare che vengano dimenticati nel bagno.
Inoltre, il sapone appannerà i gioielli nel tempo.

pulizia

in gioielli d'oro puoi usare l'alcol per sciogliere uno sporco più persistente, anche se la maggior parte dello sporco esce con acqua e sapone e un pennello delicato, deve essere molto delicato per non graffiare l'oro.

Una volta pulito, stringi semplicemente un panno avvolto liberamente per dare ai gioielli una scintilla.

Catene d'oro o d'argento

- si lucida una volta immerso per alcuni minuti in una miscela di acqua con bicarbonato di sodio e poi risciacquato in acqua pura.

Oro - Argento - Platino

- Si ottiene una maggiore lucentezza di questi metalli immergendoli per 20 minuti in una soluzione di 1 cucchiaio da tavola di ammoniaca, 2 tazze di acqua calda e 1 cucchiaino di detersivo.

Quindi pulire con una spazzola morbida e risciacquare sotto l'acqua corrente.

fedi nuziali

Editoriale Video: Come pulire i gioielli in oro e in argento


Menu