La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Guaiava

Guaiava: guava

Credito: Culturamix

L'albero di guava porta frutti da gennaio ad aprile. Per gli amanti del frutto, siamo nella buona stagione. Hai mai pensato di avere la tua guava nel cortile? Ecco i consigli su come far crescere la pianta:

Solo ideale: profondo e ben drenato, con alto contenuto di sostanza organica. Preferibilmente piano o leggermente inclinato.

clima: caldo.

Tempo di raccolta: da gennaio ad aprile.

impianto: Si consiglia di acquistare piantine riprodotte vegetativamente (ad esempio, talee), in quanto hanno la produzione di frutta precoce. La semina può richiedere anni senza frutti.

luogo: Gli alberi di guava preferiscono una temperatura media di 25 gradi e una buona luce. Le piogge regolari favoriscono la coltivazione. Assicurati che il sito di impianto abbia una buona quantità di sole. Evitare luoghi con vento freddo e gelo.

irrigazione: Se non piove per una settimana nella settimana, si consiglia di mettere 3,0 litri di acqua per piede, 2 volte a settimana.

Concimazione complementare: necessario per la fruttificazione. Si consiglia di applicare 2 kg di letame di pollo per piede e 4 kg di letame bovino per piede. Eseguire la concimazione una volta all'anno, subito dopo il raccolto.

Editoriale Video: Guava (o guayaba), gusto, sapore e forma!


Menu