La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Stivali Di Venere (Calceolaria)

Stivali di Venere (Calceolaria)

Nome botanico: Calceolaria x herbeohybrida Voss.
Sin.: Calceolaria herbace Hort., Calceolaria youngii Hort.
Nome popolare: calceolaria, borsa di pelle di pecora, scarpetta di Venere, slip-on da donna
Angiospermae - Famiglia Calceolariaceae (Scrophulariaceae)
fonte: America del Sud

Descrizione del prodotto

Vita erbacea perenne, altezza intorno a 0,30 m, grande fogliame verde rugoso con venature ben marcate e leggermente carnose.

I fiori hanno la forma di una piccola borsa, di colori gialli, rossi, arancioni e viola, con punteggiature rosso scuro.
La fioritura avviene dall'inverno alla primavera.

Riunito in infiorescenza sopra il fogliame, produce un bellissimo effetto ornamentale.
Attraverso ibridazioni tra specie Calceolaria crenatifolia, C. corymbosa e C.cana, i coltivatori hanno ottenuto la pianta oggi trovata nei negozi di fiori, coltivata solo in vaso.

Diverse specie di Calceolary

Altre specie popolari dello stesso genere:

calceolaria tomentosa

Calceolaria tomentosa, originario del Perù, può crescere fino a un metro di altezza. Ha foglie ovali acuminate e bordi frastagliati che ricordano la menta.

I suoi fiori anche in formato borsa sono di un giallo intenso, senza punteggiatura.

Questa specie tollera l'altitudine più fredda e più alta e fiorisce da metà inverno fino alla primavera.

Scarpa Venus

Calceolaria multiflora Nana, foglie basali ovali e fiori gialli solitari con segni rossi, originari del Cile.

La sua fioritura avviene in estate.


calceolria messicana

Calceolaria mexicana ha fiori giallo limone di foglie ovali acuminate e bordi irregolari e pelosi, trattati come annuali.

Molto rustico, è perfetto per i giardini rocciosi. Tollera il sole.

calceolaria tenella

Calceolaria tenella, pianta perenne e di portamento strisciante con fiori molto piccoli di colore giallo-limone allungato con minuscoli segni rossi.

calceolaria archnoidea

Calceolaria arachnoidea, originario del Cile, ha fiori in rosa o vino.

È ottimo per i giardini rocciosi e ha anche un'abitudine strisciante.

Il sito di coltivazione dovrebbe essere soleggiato e non tollerare temperature vicine a zero gradi.

Fiori dall'estate all'autunno.

calzeolaria darwinii slip-on shoes

Calceolaria darwinii ha fiori di formato allungato in colore arancione con una fascia bianca. È lungo circa 10 centimetri e fiorisce da giugno a luglio.

Come coltivare la calceolaria

È una pianta delicata, speciale per le colture in serre e portata in interni ben illuminati durante la fioritura.

Il substrato di coltura dovrebbe essere ben particolato, ben drenato e ricco di materia organica.

Utilizzare vasi di dimensioni di 25 centimetri con bocca larga, preferibilmente di ceramica.

Proteggere l'interno dell'imbarcazione con vernice impermeabilizzante concreta, due mani, lasciando asciugare bene per l'evaporazione del solvente.

Metti un po 'di ghiaia o un pezzo di geomanta sul fondo e una manciata di sabbia di costruzione per garantire il drenaggio delle innaffiature.

Mettere il substrato ottenuto da una miscela di humus di lombrico, compost organico e sabbia in parti uguali, aggiungendo da uno a due cucchiai di caffè in polvere secco e usato, poiché ciò consente una maggiore quantità di aria nel substrato, a vantaggio delle radici.

La polvere di caffè può essere sostituita con perlite.

Pianta la piantina e ferma sul posto, annaffiando la prossima volta. L'irrigazione deve essere regolare e il substrato deve essere testato con le dita per testare l'umidità. Evitare l'eccessiva umidità.

Piantine e propagazione degli stivali di Venere

calceolaria

La propagazione può essere effettuata da semi che saranno raccolti dai fiori già essiccati. La semina dovrebbe essere eseguita su un substrato poroso, come composto organico setacciato.

I semi sono molto piccoli, quindi quando si semina, mescolare con polvere di caffè secco già usata per evitare sovrapposizioni.

La germinazione avviene circa dieci giorni e il trapianto per singole viti solo quando presenta molte foglie, facilitando la manipolazione.

La fioritura avverrà un anno dopo la semina e la coltivazione dovrebbe essere in un luogo protetto dal sole e dalla pioggia.

Un altro modo per ottenere piantine è tagliando, cioè rimuovendo foglie e piccoli steli dalle piantine già senza i fiori. Posizionare il paletto leggermente inclinato in sabbia leggermente umida, coprendo il contenitore con un sacchetto di plastica trasparente per evitare che il substrato si secchi.

Effettua il trapianto per i singoli contenitori quando hai delle foglie - indica che le tue radici si sono già sviluppate di più. Assicurati di portare la zolla insieme senza scoprire le radici.

Paesaggistica e uso decorativo

Adatto per la decorazione di interni ben illuminati al momento della sua fioritura.

Produce un bell'effetto accanto alle sole piante verdi, come i filodendri.
Sono piante di clima freddo o di altitudine.

Editoriale Video:


Menu