La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Home Theater - Altoparlanti

Home Theater - Altoparlanti

I tipi di altoparlanti:

via satellite: fino a 25 cm di altezza; per ambienti fino a 15 m²

Bookshelf: 25-50cm; fino a 25 m²

torre: può superare 1 m; per stanze più grandi di 25 mq. Abilita la migliore qualità del suono.

Built-in (a parete):usato quando c'è appeal nello spazio o fattore estetico.

I più utilizzati nei canali surround direttamente sul soffitto, consentono il posizionamento del divano nella parte posteriore della stanza.

Nota: Ci sono anche motorizzati per l'uso nei canali frontali e centrali

Home Theater - Altoparlanti: theater

Posizionamento degli altoparlanti HTPC:

centrale = sotto o sopra la TV dell'ascoltatore

anteriore = 1 m da terra (la parte responsabile degli acuti), 0,5 m (o più) dalle pareti laterali e frontali, posizionate più verso l'interno della stanza rispetto a quella centrale, formando un "arco".
Circa 2m di spazio tra loro (in piccole scatole) o più nel caso di torri

Surrounds = 1,8 m (o più) dal pavimento sulle pareti laterali di fronte all'ascoltatore.

Utilizzare preferibilmente diffusori specifici per surround, ad esempio dipolari / bipolari, che aumentano l'effetto surround.

Torna indietro = 1,8 m (o più) dal pavimento, di fronte alla parte anteriore della stanza.
THX non consiglia scatole dipolo nella s. schiene: utilizzo di scaffali per libri.

subwoofer: deve essere in contatto diretto con il pavimento, mai in rack

SoundBar: si suppone che riproducano il suono surround con una singola casella posizionata appena sotto il televisore.

Il suo risultato, logicamente, non può essere confrontato con un sistema 7.1 o 5.1.

Sarà usato nei casi in cui l'estetica è più fondamentale della sonorità.

Home Theater - Altoparlanti: altoparlanti


Home Theater - Altoparlanti: altoparlanti

Scelta degli oratori:

Prova ad ascoltare molti oratori.

Ascolta come un "bambino", sempre pronto a imparare!

Non fare paragoni, basta chiudere lo "zoínho" e ascoltare, senza forzare, "assaggiare" la musica e scegliere il set che ti è piaciuto di più: non farlo con troppa tecnica!

In altre parole, le specifiche tecniche non dovrebbero provocare emozioni ma il suono! Ascoltare Stereo (...) e musica dal vivo è la cosa migliore da valutare.

Tweeter (alta frequenza): il titanio ha un suono ben definito e autentico; le cupole di seta hanno un suono "quasi umano" di corda di violino; i diamanti forniscono una maggiore chiarezza.

Suggerimenti importanti

- Se si desidera risparmiare, è preferibile optare per i surround indicati per il supporto diretto sulla parete tramite viti e boccole.
Verificare che la scatola non abbia uscita d'aria nella parte posteriore e che abbia zone in cui la vite si adatta.

- La sensibilità della scatola è un elemento importante: ogni 3dB richiede metà potenza per generare la stessa pressione sonora a 1m.

- Taglia la frequenza del sub in 80 Hz e le caselle in piccolo in modo che le basse frequenze siano nel sub e il rimanente nelle altre caselle (...).

- Prova a usare picchi su torri e sub: riducono l'area di contatto con il pavimento, neutralizzando le vibrazioni.

Home Theater - Altoparlanti: suono

- Toe-in e sound stage: più si dirigono verso l'interno le scatole frontali, minore è il livello del suono e maggiore è il corpo dello strumento. Prova e vedi cosa ti piace.

- Marchi diversi: il trio anteriore deve essere dello stesso marchio (meglio della stessa serie), ma sono ammessi altri marchi nei dintorni, purché ogni gruppo abbia la stessa marca.

- Impedenza: normalmente 8 ohns.

- Sensibilità: è possibile scegliere il trio frontale con maggiore sensibilità rispetto al surround. Il destinatario si prenderà cura di effettuare la compensazione senza perdita.

- Potenza: selezionare sempre le caselle con la massima potenza compatibile (o superiore) con il ricevitore.

- Le scatole frontali dovrebbero formare un triangolo equilatero (o il più vicino) con l'ascoltatore per formare il palcoscenico sonoro.

- Vias & bicablagem: con due tracce, i suoni provenienti dal ricevitore si dividono, quindi gli alti vanno al tweeter, medium e bass per il woofer.
Con tre canali, l'acuto passa al tweeter, il midrange al midrange e il basso al woofer.
Sia la scatola che il ricevitore devono supportare questa funzione (il che non significa un vantaggio sonoro apprezzabile...).

Home Theater - Altoparlanti: fino

Editoriale Video: Test Beng V9B


Menu