La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Le Arti Marziali Aiutano Lo Sviluppo Del Bambino

Come le arti marziali aiutano lo sviluppo del bambino

Le arti marziali, praticate da secoli dai monaci per armonizzare mente e corpo, apportano grandi benefici alla salute fisica e mentale dei bambini.

Infatti, in un primo momento, il suo uso per la difesa personale è secondario. Tanto che il miglior judo, jiu-jitsu, aiki do, karate, tae kwondo, kung fu e altre modalità si concentrano sulla filosofia non violenta di questi combattimenti.

All'interno di questo approccio, le arti marziali sono di grande aiuto per la disciplina e la buona condotta del bambino. Non c'è da meravigliarsi se il judo è uno dei gli sport olimpici più popolari al mondo.

Ecco come queste lotte, che includono la capoeira, possono giovare a tuo figlio.

Valori delle arti marziali

Le arti marziali, fondamentalmente, valgono i valori della non violenza, del rispetto reciproco e dell'osservanza delle regole. Insegnano che, prima, la competizione deve aver luogo all'interno dell'individuo stesso, sfidando la sua stessa disarmonia.

karate per bambini

Solo una volta che gli squilibri individuali sono padroneggiati è il combattente in grado di competere con un altro.

Anche così, il senso di onestà, o fair play, deve essere presente tutto il tempo: i colpi proibiti sono intollerabili secondo la morale delle arti marziali, e se un combattente commette un errore non calcolato dal giudice, egli stesso deve indicarlo.

Vale la pena ricordare che le arti marziali non condannano l'aggressività in sé, poiché aiuta l'essere umano a progredire sui suoi obiettivi; l'aggressività aggiunta all'intenzione distruttiva, sì, deve essere combattuta, poiché porta alla violenza.

La Capoeira è un buon esempio di cosa aspettarsi dalle arti marziali: attraverso la "ruota" formata dai praticanti, si sviluppano gerarchie non imposte, che possono essere stabilite solo con grande rispetto tra tutti. Amicizia, amicizia e rispetto sono essenziali.

Inoltre, migliora il senso di uguaglianza tra individui di razze, generi e condizione socio-economica.

Benefici delle arti marziali per bambini

A causa di queste caratteristiche, judo, karate, jiu jitsu, capoeira e altri combattimenti sono sempre più richiesti per aiutare i bambini con problemi di gestione della rabbia e il riconoscimento delle autorità.

kimono bambini

Entrando in contatto con il loro mondo interiore, il bambino diventa più esperto e impara a far fronte alle proprie difficoltà. Avendo buoni insegnanti come esempi, il bambino dà l'esempio per il proprio giorno per giorno.

Quando la competitività è armoniosamente posizionata, i piccoli imparano a confrontarsi con se stessi e tra loro, riflettendo meglio sui loro impulsi prima di attaccare fisicamente o verbalmente qualcuno.

Il risultato è una maggiore autostima, sollievo dall'insicurezza e dall'eccessiva timidezza. Il rapporto con la famiglia e le prestazioni scolastiche riflettono direttamente il miglioramento fisico e mentale del bambino.

Per questo motivo, sempre più scuole pubbliche e private includono la pratica del judo, del karate, del jiu jitsu e altri nella pianificazione della loro educazione fisica.

Attraverso le arti marziali la scuola trova un modo diretto per migliorare il condizionamento fisico, la socializzazione, la concentrazione e l'integrazione affettiva degli studenti, combattendo, compreso il problema del bullismo.

L'autocontrollo e la naturalezza di fronte al cambiamento sono esercitati attraverso la varietà di movimenti insegnati. Nella parte fisica, il bambino acquisisce un enorme miglioramento in termini di motore, flessibilità, equilibrio e forza.

Come scegliere un'Accademia di arti marziali per bambini

Se la scuola di tuo figlio non offre programmi di arti marziali o se intendi approfondire la pratica esistente a scuola, è meglio cercare un'accademia specializzata.

tae kwondo children

Tuttavia, sappi che alcuni centri di pratica sono totalmente orientati verso le competizioni, lasciando andare i valori più profondi e costruttivi delle lotte.

Inoltre, anche in una palestra che incoraggia le buone pratiche di arti marziali, vedi se l'insegnante sa come comportarsi con i bambini: gli insegnanti di arti marziali non sono sempre in grado di trasmettere tutti i loro benefici al pubblico dei bambini in modo pedagogico.

È importante che abbia non solo una didattica, ma anche una personalità che possa fungere da modello per il bambino.

È importante che il professionista includa, oltre alle tecniche fisiche, elementi giocosi, culturali ed educativi in ​​classe. Il clima deve essere di spontaneità e cooperazione piuttosto che di competizione.

Se tuo figlio o tua figlia fa una lezione sperimentale, chiedi loro di frequentare il corso e completa te stesso, se è il posto ideale per esercitarsi. Non fidatevi pienamente dell'opinione positiva del bambino: le critiche mature degli adulti devono essere prese in considerazione.

Editoriale Video: Capoeira Bamibini


Menu