La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Prendersi Cura Di Capelli Ricci E Ondulati

Come prendersi cura di capelli ricci e ondulati

Era il momento in cui i capelli ricci dovevano essere levigati in nome della bellezza. Ciò che è alto oggi è assumere i riccioli - e il modo migliore possibile.

Poiché gli specialisti dei capelli hanno iniziato a prendere seriamente l'effetto crespo, è stato scoperto molto su come renderli più sani e più belli.

Sì, dai capelli leggermente mossi a quelli ricci, tutti i capelli possono essere naturalmente belli. Ecco come

Prelievo di capelli ricci e ricci

capelli ricci

Sebbene non tutti i capelli ricci siano di tipo secco, l'idratazione extra contribuisce molto a farli sembrare più sodi e più facili da pettinare e modellare.

Questo processo dovrebbe iniziare prima ancora di lavarti i capelli: stendi un balsamo idratante profondo per tutta la lunghezza degli stoppini e copri con un berretto.

Fare il bagno normalmente nel frattempo. Il vapore caldo e umido aiuterà la crema a penetrare nei fili. Risciacquare quando è ora di uscire dalla doccia.

È inoltre possibile utilizzare un olio di trattamento sui capelli, lasciandolo agire per cinque minuti fino al risciacquo sotto la doccia. L'olio di cocco è anche indicato.

Lavaggio dei capelli ondulati e ricci

Qui i suggerimenti variano molto.

Se i tuoi capelli sono estremamente asciutti, lavati la testa un giorno sì e uno no. Lo stesso vale per lo shampoo: usalo invece, invece di lavarti i capelli, a meno che il cuoio capelluto non sia grassa.

Scegli sempre il tipo di shampoo e il balsamo specifico per i capelli ricci, che include anche la riduzione del volume. Massaggiare bene il cuoio capelluto, in modo da fornire un'idratazione naturale per i fili.

Un grande trucco è quello di mescolare un po 'di shampoo non salato con un balsamo sufficiente e lavare i capelli tutto in una volta. Ciò impedisce allo shampoo di rimuovere l'olio naturale dal cuoio capelluto.

Almeno due volte alla settimana finire il bagno applicando una crema da risciacquo.

Non rimuovere completamente il balsamo o la crema di trattamento.

Se i tuoi capelli sono troppo inclini al crespo, pettini ancora con il balsamo, all'interno del bagno. Quando esci, non avrai bisogno di spazzolare o pettinare più volte, diminuendo l'elettricità e quindi arricciando.

Cura dopo il bagno

capelli mossi 2

Il trattamento dei capelli ricci o ricci non termina con il bagno.

In effetti, qui vengono le creme pettinanti, che facilitano la districazione delle serrature, e il "leave-in", più leggero, che dovrebbe essere applicato dopo che i capelli sono stati pettinati, ma ancora bagnati.

Dopo aver asciugato leggermente, asciugare l'asciugamano per rimuovere il prodotto in eccesso.

L'olio di argan e simili possono portare più lucentezza ai capelli.

Per sbarazzarsi dei capelli ricci o mossi, è meglio iniziare a usare le dita; quindi utilizzare un pettine a denti larghi o un pennello con più setole separate.

Inizia sempre a districare dalle estremità alla radice.

Evita di pettinarti i capelli.

Modellazione di capelli ricci e ondulati

I prodotti di modellazione sono strategici per ottenere l'aspetto desiderato, che può essere il volume più ampio possibile.

Per controllare il volume ma, allo stesso tempo, definire i ricci, la mousse di capelli è l'opzione migliore di tutti. L'ideale è applicarlo con i capelli ancora bagnati e impastare gli stoppini con le mani.

Se l'idea è solo quella di ridurre l'effetto crespo, oltre alla punta di pettinare i capelli ancora nella vasca da bagno, la cosa indicata è passare degli oli specifici per questo scopo - o anche un po 'del già citato olio di cocco alle punte.

Se il tuo obiettivo è definire i ricci e aumentare il volume dei capelli, utilizza un diffusore all'estremità di uscita dell'aria dell'asciugacapelli.

Se non hai lavato i capelli ma hai anche bisogno di asciugarlo, spruzzalo con una miscela di acqua e congedo; quindi impasta gli stoppini per definire i riccioli.

Altri consigli pratici per modellare i tuoi capelli è quello di legarli in una cocaina per un'ora o due. Quando li rilasci, i ricci saranno più definiti.

Puoi anche dividere i fili, torcirli e legarli al momento di andare a dormire. Lasciateli cadere la mattina dopo e saranno con onde più definite e senza crespo.

Dipingendo capelli ricci o ricci

capelli ricci corti

Anche se la colorazione è identica, i capelli ondulati possono avere un effetto diverso da quelli lisci con lo stesso tono di tintura. Questo perché le levigate riflettono meglio il colore.

Pertanto è di fondamentale importanza parlare con un buon colorista prima di dipingerli, in modo da indagare sulla necessità di adattare gli inchiostri per raggiungere il tono desiderato.

La buona notizia è che la necessità di rendere le luci si attenua sui capelli ricci: a causa della sua struttura a spirale, tendono a riflettere la luce in modi diversi in ogni punto dei fili. Il colore non diventa mai piatto.

La grande raccomandazione è quella di raddoppiare la cura con i capelli ricci che sono stati posizionati: bagni di luminosità, idratazione periodica e altri trattamenti dovrebbero essere programmati con specialisti, utilizzando buoni prodotti.

Editoriale Video: La mia ROUTINE dei capelli MOSSI/RICCI | Silvia Viscardi


Menu