La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Scegliere La Culla Di Un Bambino

Come scegliere la culla di un bambino

La culla sarà una sorta di rifugio sicuro per il tuo bambino. È lì che dormirà e sarà al sicuro. Quindi fai attenzione quando lo scegli. Ecco alcuni consigli per farti addormentare sugli angeli del tuo cucciolo.

Modelli culla

presepe futon

È irresistibile: quando allestiamo la stanza del bambino, la prima cosa che viene in mente è la modella. Devi aver sognato lo stile e i toni di quello spazio. La culla sarà il suo pezzo principale.

Se lo spazio disponibile è piccolo, preferisci una culla tradizionale, fornita senza mobili annessi. In effetti, questo è il tipo di presepe che consente la maggior parte delle variazioni nel design, come ad esempio provenzale, rustico o tubolare.

Alcuni modelli più moderni diventano minicampo quando il bambino inizia a distribuire le griglie. Metti semplicemente la pedana in una posizione più bassa vicino al pavimento. Puoi goderti e fare un Stanza montessoriana per il tuo bambino.

culla accoppiata

Le culle multifunzionali, con ripiani, scambiatori o bicamer (ottimi per bambinaie) accoppiati, sono più costosi, ma molto pratici. Possono anche risparmiare spazio.

Chiunque abbia due gemelli può riposare tranquillamente. Attualmente ci sono due modelli in uno, risparmiando la necessità di acquistare due presepi separati. In realtà, si raccomanda che i bambini gemelli non dovrebbero rimanere insieme in una culla, per problemi di sicurezza.

Se si decide di provare a dormire nella propria stanza e allo stesso tempo già abituare il bambino a stare nella culla, ci sono modelli accoppiati con apertura su un lato del letto matrimoniale. Ottimo per indossare meno quando il bambino piange di notte.

culle doppie

Culla per gemelli

Dimensione media della culla e sigillo di qualità

culla oscillante

Lo standard è americano: 1,30 m di lunghezza per 70 cm di larghezza. Ma questa misura si riferisce solo alla parte interna della culla, che serve come riferimento per il materasso. Tenendo conto della griglia e degli altri accessori, può andare da 1,50 m per 80 cm.

Già la culla nazionale ha standard ha 1,30 m per 60 cm. E puoi sempre chiedere che sia fatto con misure personalizzate con un falegname.

La ringhiera laterale della culla deve avere una distanza massima di 6,5 cm, in modo da evitare che il bambino tocchi la testa in una fessura. La culla e i lati della culla non devono distare più di 2,5 cm. L'altezza tra la pedana e il lato della culla deve essere di almeno 60 centimetri.

Se la base è dotata di ruote su tutti e quattro i piedi, è essenziale disporre di un sistema di bloccaggio su di essi.

Le culle attualmente fabbricate o importate devono soddisfare i requisiti di sicurezza dell'Inmetro (Istituto nazionale di metrologia, standardizzazione e qualità industriale).

Il sigillo di qualità è obbligatorio per la commercializzazione dei mobili. Per aumentare l'affidabilità, basta avere una culla fornita con un manuale di montaggio chiaro e illustrato.

Culla ereditata e culle su misura

culla tubolare

Sì, non c'è nessun problema nell'usare una culla usata. A condizione che rientri nelle suddette misure INPI.

Inoltre è imperativo dare una buona recensione su di esso. Ci sono schegge di legno? Viti allentate? Le barre sono al sicuro? Il peeling della pittura? Nel caso di una culla tubolare, ci sono tracce di ruggine?

Anche le culle personalizzate devono essere conformi alle regole INMETRO. Prestare molta attenzione in modo che la vernice tossica non venga utilizzata per i piccoli.

Idealmente, il cellulare dovrebbe essere fatto non appena si conosce la gravidanza. E ispezionarlo bene nell'atto di consegna.

Editoriale Video: Culla o lettino? Ecco come scegliere tra i due


Menu