La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Pulire I Miei Gioielli In Argento?

Come pulire i miei gioielli in argento?

Il primo passo è dimenticare quell'immagine di una scatola di gioielli piena di pezzi, uno sopra l'altro.

Dovrebbero essere imballati uno ad uno - o in scatole adatte per gioielli, avvolti in carta velina o in sacchetti di plastica ben chiusi, evitando l'ingresso di aria.

Ciò conserverà la luminosità dei pezzi.

Con gioielli in argento, un cambiamento di colore può avvenire nel tempo. Questo fenomeno è chiamato ossidazione (oscuramento del gioiello).

Fortunatamente è solo uno strato esterno e non influisce sulla sua qualità, e può anche verificarsi con gioielli che si trovano nelle finestre senza essere stati usati.

Questo perché durante il processo di produzione l'argento riceve altri componenti che chiamiamo lega, che viene utilizzato per dare solidità all'argento.

Evitare il contatto con prodotti chimici come profumi, cosmetici, cloro da piscina e prodotti per la pulizia.

Come pulire un gioiello d'argento

gioielli in argento

In primo luogo, assicurarsi che la parte da pulire sia protetta da vernice. In tal caso, pulirlo con una flanella morbida, asciutta e non abrasiva.

Se non c'è vernice, deve essere pulita con un lucidante per metallo Silvo o Brasso.

Applicare uno strato sottile, massaggiare leggermente e, dopo l'asciugatura, rimuovere il prodotto con una soffice flanella.

Quando ci sono solo macchie morbide, una flanella morbida e asciutta li rimuove.

Una soluzione fatta in casa per ravvivare l'argento oscurato è di strofinare con dentifricio. Quando è lucido, lavare con acqua tiepida e asciugare con un panno morbido.

Un altro modo semplice per pulire l'argento è quello di combinare circa un litro di acqua, a temperatura ambiente, con tre cucchiai di bicarbonato e tre cucchiai di sale in una ciotola.

gioielli in argento

Abbiamo aggiunto un piccolo pezzo di pellicola e abbiamo immerso l'argento in questa soluzione. L'argento brillerà di nuovo.

Non cercare di brillare sui tuoi gioielli usando spugne d'acciaio o qualsiasi tipo di abrasivo come lucidanti, dentifricio, ecc.

L'ideale è usare una flanella adatta per gioielli.

Paste e liquidi per la pulizia dei metalli sono disponibili sul mercato. Il pezzo si illuminerà in tempo, ma si scurirà più facilmente a causa dell'oleazione del prodotto.

Per la pulizia utilizzare una soluzione di acqua, una spazzola molto morbida per non graffiare i gioielli e il sapone liquido di cocco o la barra, sciacquare e asciugare con un panno morbido.

Come mantenere l'argento?

Per preservare la lucentezza, l'argento richiede una certa cura.

Le parti usate raramente devono essere pulite immediatamente dopo l'uso e conservate in un luogo asciutto e avvolte in salviette di carta.

Le parti in uso subiranno una normale ossidazione e potrebbero eventualmente richiedere la lucidatura.

Editoriale Video: Come pulire i gioielli di Tiffany! FACILE e VELOCE