La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Imballare La Tua Orchidea

Come imballare la tua orchidea

Vuoi trapiantare un'orchidea che si trova in una posizione fissa in un altro vaso?

Altre volte, ci rendiamo conto che l'orchidea è molto stretta nella sua pentola, che ha bisogno di essere trapiantata.

Scopri qui come!

Materiali necessari per prendersi cura delle tue orchidee

  • Forbici per potare per tagliare le radici morte. È un paio di forbici con lame sottili, non è il tagliabordi da giardino.
  • Etichette di identificazione, di PVC, acquistati in negozi che vendono giardino o materiale agricolo.
  • Stakes to support il suo muda, che può essere in filo o tagliato di bambù.
  • Cordoncino di cotone o filo sottile rivestito di plastica, che può essere acquistato nei negozi di imballaggio.
  • Accendigas. Sembra strano, ma con la fiamma sterilizzerai le lame delle forbici, evitando di contaminare una pianta con un'altra che potrebbe essere malata senza sintomi apparenti. Per le colture di grandi dimensioni viene utilizzata una piccola torcia nel banco di lavoro.
  • Annaffiatoio, irrigatore

Come rimuovere una piantina e piantare l'orchidea nella pentola

Controllo della salute della piantina

1 – Lavare accuratamente la fiala per rimuovere la polvere. In caso di vasi in ceramica bruciati, immergerlo con acqua prima di posizionare il substrato.

Non usare pentole grandi per piccole piantine, la percentuale di substrato eccessivo può trattenere più umidità e portare a funghi.

Come imballare la tua orchidea: pianta

2 –Scegli una piantina sana e rimuovila con le forbici come mostrato nell'immagine.
3 – Controlla le radici secche o ammalate e gli insetti attaccati alla pianta.

Come imballare la tua orchidea: pianta


4 –Separare i materiali necessari per il trapianto

Aggiunta di argilla espansa alla nave

5 –Aggiunta di argilla espansa alla nave
Sul fondo del vaso stendete uno strato di ghiaia, argilla espansa, frammenti di vasi o polistirolo per garantire il drenaggio dell'acqua e della pioggia.

Se il vaso è in ceramica, è consuetudine che il produttore faccia grandi fori nei lati.

Coprire con frammenti di vaso, impedirà l'ingresso di lumache e altri insetti che possono attaccare le radici.

Collocazione di fibra di cocco nella nave

Collocazione di fibra di cocco nella nave

6 –Mettere il substrato scelto in pezzi e coprire con pezzi di cocco che sono stati immersi in acqua come insegnato.

Piantare la piantina di orchidee

Piantare la piantina di orchidee

7 – Posare delicatamente la pianta, fissandola con pezzi di filo curvi.

Attaccare il Tutor all'Imbarcazione

Attaccare il Tutor all'Imbarcazione

8 –Metti un tutore bloccato sul substrato, filo o bambù.

Lega delicatamente l'orchidea.

Servirà anche in seguito per legare il gambo floreale.

punta

Non dimenticare di identificare la tua pianta, con il suo nome latino e il suo tempo di fioritura, specialmente se è un seme di un'altra già identificata, quando poi puoi inserire un numero che indica il numero di piantine già rimosse da questa matrice.

Se si sceglie di posizionare su tavole di cocco o legno, sarà necessario legare la pianta fino a quando le sue radici si attaccano al materiale.

Utilizzare cordoncino di cotone e non serrarlo eccessivamente, in modo che non cada dal bordo.

Come imballare la tua orchidea: pianta

Innaffiando le radici e il substrato

Le piante che sono state collocate in un nuovo contenitore dovrebbero ricevere particolare attenzione, irrigazione e igiene.
Dopo questo passaggio i fili sono posizionati per appendere la pianta nel ripado.

Non mettere insieme le altre piante, stabilire una parte del tuo ripado di coltivazione per le nuove piantine, faciliterà la loro vigilanza.

Fogli tecnici

Piante correlate

  1. Golden Rain Orchid
  2. Orchid Doll Eye
  3. Orchidea Miltonia
  4. Orchidea Lélia Branca
  5. Orchidea Cimbidi
  6. Orchid Perfect Pansy

In questo articolo stiamo includendo i fogli dati delle piante che sono stati citati:
Basta cliccare sul link che verrà inoltrato al gruppo appartenente alla pianta ricercata.

Editoriale Video: Come prendersi cura di un'orchidea


Menu