La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Rimuovere La Macchia Bruciata Sulla Teglia D'Acciaio Inossidabile

Come rimuovere la macchia bruciata sulla teglia d'acciaio inossidabile

Macchia bruciata in teglia d'acciaio...

Ha lasciato la pentola troppo a lungo sul fornello e ha ottenuto quella parte nera sotto? Ecco alcune semplici soluzioni.

Rimozione di macchie sull'acciaio

Applicare una miscela a base di bicarbonato di sodio disciolto con alcool etilico in una pasta (pasta di cristallo) usando un panno morbido o una boccola di nylon per passare sulla superficie dell'acciaio inossidabile, farlo sempre nel modo più delicato possibile, utilizzando tratti lunghi e uniformi, verso la finitura lucida, se presente.

Evitare di strofinare con movimenti circolari, quindi risciacquare con abbondante acqua, preferibilmente calda, e asciugare con un panno morbido.
Utilizzare il bicarbonato di sodio nella pulizia degli utensili in acciaio inossidabile, sciogliere 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio in un litro d'acqua e lavare i pezzi.

Acciaio inossidabile

Per rimuovere le macchie utilizzare un panno inumidito con alcool etilico per rimuovere le macchie d'acqua dall'acciaio

In caso dimacchie di ruggine leggera o sporco su acciaio inossidabile, fare una soluzione di acqua con un po 'di ammoniaca e strofinare con un panno, quindi risciacquare bene.

Usando l'ammoniaca: Per rimuovere le macchie dagli oggetti in acciaio inossidabile, preparare una soluzione di acqua pulita e dell'ammoniaca e asciugare con un panno.

Macchie di ossidazione su vari metalli

macchia bruciata su teglia di acciaio inossidabile

bronzo: macchie meteorologiche, pulire con vino rosso caldo (rosso).

di rame: macchie di verde e tempo, pulire con aceto caldo.

Chrome: asciugare con un panno impregnato di farina di frumento o di cenere di sigaretta leggermente umida.

Ottone antico: Pulire con acido cloridrico diluito al 50% in acqua.
Quindi risciacquare abbondantemente. Cerca di conoscere il prodotto prima dell'uso.

Ottone super arrugginito: Pulire l'ideale sarebbe passare con un lucidatore con il soffio leggermente in circolo, per finire con una vernice protettiva di metallo.

argenteria: Per rimuovere l'ossidazione di un oggetto o gioielli in argento, utilizzare argento e lavarsi bene con un vecchio spazzolino da denti.
Un altro modo è riempire un contenitore con acqua e aggiungere il sale grosso.
Metti un foglio di alluminio all'interno di quest'acqua, quindi immergi i tuoi oggetti d'argento.

Tin: immergere gli oggetti nella birra

Editoriale Video: “Wow!”. Come pulire le pentole bruciate e farle tornare a brillare | LE NOTIZIE DEL GIORNO