La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Mantenere La Biancheria Da Letto In Buona Salute

Come mantenere la biancheria da letto in buona salute

La biancheria da letto è in contatto con il corpo umano per ore alla volta, ogni notte. Risultato: accumula cellule cutanee, sudore e ciocche di capelli. Finisce per diventare uno dei luoghi più inclini alla proliferazione di microrganismi e acari, che causano allergie. Ecco come prendersi cura del tuo letto per ridurre al minimo questa contaminazione.

Quando cambiare le lenzuola

Il tempo ideale tra i cambi di biancheria da letto è una volta alla settimana. Ma questo se sei sano e fai la doccia di notte, eliminando lo sporco corporeo del giorno.

Se hai un raffreddore o altre malattie, dovresti accorciarlo. Tre o quattro in quattro giorni è il più appropriato.

Questo perché il tuo corpo sarà caricato con virus o batteri che possono contaminare il tuo letto per mezzo di secrezioni o starnuti. Inoltre, è probabile che rimarrai a letto più a lungo.

Le persone che non hanno l'abitudine di fare il bagno di notte dovrebbero anche cambiarle più spesso. O cambiare questa abitudine, dal momento che contamineranno il letto con sporcizia e inquinamento esterno.

foglio di donna

In estate il tasso di cambiamento dovrebbe essere inferiore perché sudiamo di più mentre dormiamo.

Utilizzare sapone liquido o liquido e un buon ammorbidente. Idealmente, i pezzi dovrebbero essere asciugati al sole, poiché i raggi uccidono i microrganismi rimanenti.

mai prendi il letto con lettiera umida. Ciò accelera solo la proliferazione di microrganismi e la comparsa di funghi. Lascia il letto in disordine ogni volta che è possibile: questo aiuta a dare aria a lenzuola e cuscini.

Coperte, coperte e piumoni non sono tanto a diretto contatto con la pelle e dovrebbero essere lavati all'inizio della stagione di utilizzo. Risolvili mensilmente finché non li salvi.

Altre minacce alla biancheria da letto: cosa fare

Ci sono alcuni insetti con un'infestazione speciale della lettiera. Cimici, zecche e pulci sono le principali. Anche i pidocchi e i borer sono tipici se la persona è contaminata.
Infezioni con micosi o piaghe possono anche compromettere il tuo lay-up e la tua salute.

protezione del materasso

In questi casi, gli esperti consigliano di lavare la biancheria da letto ogni giorno con acqua a 60 gradi centigradi. Asciugare nell'asciugatrice e stirare.

Materassi di bambini piccoli e grandi, che possono urinare di notte, dovrebbero avere il protettore del materasso. Dopotutto, diventerà irreparabilmente contaminato se è intriso di urina molto spesso.

Fornire sempre due coprimaterassi. Mentre uno è in uso, l'altro sta lavando. E il tuo materasso sarà sempre sano.

Se il lavaggio della biancheria è molto frequente, non dimenticarlo per disinfettare la tua lavatrice settimanale.

Attenti al materasso e ai cuscini

Appena sotto la biancheria da letto sono il materasso e il cuscino. Possono anche diventare contaminati. Per questo motivo ogni 15 giorni si consiglia di passare un aspirapolvere in loro.

Lavare i cuscini ogni sei mesi. Chiama una squadra che fuma materassi e fallo anche ogni sei mesi.

Editoriale Video: 28 TRUCCHI PER LA CAMERA DA NON PERDERE


Menu