La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Realizzare Stampini Con Acetato

Come realizzare stampini con acetato

Sebbene sia venduto in negozi di artigianato e cartolerie, lo stencil (o stencil) trova il suo grande momento quando è realizzato dall'artista stesso. Impara a seguire per creare il tuo feedback con acetato.

Dove trovare l'acetato

acetato trasparente

Alcune persone realizzano stencil con carte di plastica o di metallo, ma il materiale migliore è l'acetato, per i seguenti motivi:

  • È lavabile e dura più a lungo;
  • È trasparente, eliminando l'uso di carta carbone per graffiare il design;
  • È facile da tagliare;
  • È ragionevolmente flessibile, rendendo possibile l'uso in oggetti curvi come i vasi.

È possibile trovare l'acetato venduto in rotoli in alcuni negozi di artigianato o nei negozi di dolciumi.

Ma prima di andare a fare shopping, assicurati di non avere a casa una confezione regalo con un cappuccio in acetato di buone dimensioni (almeno 20 cm X 10 cm).

In questa materia insegniamo a fare il rischio per il tuo stencil, trasferire sull'acetato e tagliarlo.

O meglio ancora: vecchie radiografie!

Creazione di uno stencil con una vecchia radiografia

Materiale richiesto:

  • Rischi per lo stencil
  • Pezzo di acetato o vecchia radiografia
  • Acqua sanitaria (per radiografia)
  • Guanti di gomma (per radiografia)
  • Cinnamon Permanent Watercolor 1.0
  • Feltro spesso o pezzo di legno
  • Lunetta curva con punta
  • stiletto

stencil o stencil

Puoi utilizzare una vecchia radiografia per il tuo cast.

Nel caso di una radiografia, è prima necessario rimuovere il nitrato d'argento con la candeggina.
Pulire con il lato morbido di una spugna mentre l'acetato si graffia facilmente.

È importante proteggere le mani con guanti di gomma.
Nitrato d'argento e candeggina sono aggressivi per la tua pelle!

Il nitrato può entrare nella pelle e quindi diventa difficile da disegnare; inoltre, la candeggina non fa molto bene alla pelle.

Risciacquare con acqua e lasciare asciugare. Adesso scegli solo il rischio.

Come prendersi cura dei tuoi stampini per stencil

stampi per stencil

Dopo l'uso, lavare il foglio dello stencil.
Lavare sempre lo stencil con il lato morbido della spugna dopo l'applicazione.

Se ti capita di dover lasciare lo stencil per un lungo periodo di lavoro (in caso di più mani di vernice, ad esempio), quindi utilizzare un panno alcool per rimuovere la vernice secca.

Conserva i tuoi stencil in acetato in leganti o buste

Conservare gli stampini già pronti in una busta o in una busta di plastica e metterli in una cartella o in un altro luogo sicuro in modo che l'acetato non si graffi o si pieghi.

Per essere ancora più organizzati, scrivi il nome dello stencil.

Ricorda: un acetato piegato è uno stencil perso!

Esercita la tua creatività con diversi usi dello stencil: sul muro della tua cucina, sui mobili, asciugamani, tovaglioli o tende.

Editoriale Video: Come fare un cerchio / anello da pasticceria


Menu