La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Dipingere La Porta Di Legno: Controllare Passo Dopo Passo

Le porte in legno possono essere posizionate sia all'interno che all'esterno della casa. Lasciano l'ambiente più accogliente e persino sicuro, ma richiedono presto assistenza nell'installazione, in modo che durino a lungo.

La pittura è un passo importante e se vuoi fare qualcosa di diverso, specialmente in interni, puoi scommettere su colori più vividi. La cosa principale è che la vernice è adatta per il legno e che non si dimentica la finitura.

Stai pensando di dipingere una porta di legno da sola? Guarda tutti i materiali di cui hai bisogno e come puoi fare questo:

Materiali richiesti

Per dipingere la porta di legno avrai bisogno di:

  • Giornale o cartone (per proteggere il pavimento);
  • Dipingere per il legno;
  • spazzole;
  • Carta vetrata di legno;
  • spatola;
  • Vassoio d'inchiostro;
  • rotolare;
  • Massa di legno o cera (in caso di legno deteriorato);
  • Maschera protettiva;
  • Cacciaviti (per porte già installate);
  • Nastro in crêpe;
  • Acqua e sapone

Come dipingere la porta di legno: vedere passo dopo passo

Come dipingere la porta di legno

Dopo aver separato tutti i materiali, è tempo di dipingere la porta. Qui troverai tutti i passaggi del processo e le sue spiegazioni:

Come dipingere la porta di legno: scegli l'inchiostro

La prima cosa da fare è scegliere la vernice che verrà utilizzata. L'ideale è scommettere su qualcosa che può essere applicato in legno e che è più facile da applicare. Alcune vernici richiedono più attrezzature e la verniciatura è fatta solo da professionisti.

Se vuoi dipingere la porta di casa puoi scommettere sulla vernice:

PVA Latex

È la tintura più comune per la verniciatura del legno, che sia fatta a mano o da qualche parte in casa. Il lattice PVA è più adatto per la verniciatura di interni, vale a dire per la porta della camera da letto e altri ambienti domestici. Il motivo? La sua bassa resistenza all'umidità e al forte sole.

Dopo la verniciatura, la pulizia della porta può essere eseguita solo a secco.

Smalto a base d'acqua

Questo inchiostro è ottimo anche per ambienti interni. Non ha odore forte e la sua asciugatura è veloce, il che è efficace quando l'idea è di spendere più di una mano di vernice. La sua finitura è più robusta in modo da poter usare acqua e sapone neutro per pulire la porta dopo che il dipinto è finito.

Questa resistenza garantisce inoltre che le porte esterne possano ricevere vernice con vernice a smalto.

acrilico

Le vernici acriliche sono diluite in acqua e possono essere utilizzate nella verniciatura del legno. La sua resistenza è maggiore rispetto al lattice PVA. È adatto per ambienti esterni, poiché non ci saranno problemi con l'esposizione al sole e alla pioggia.

Lavaggio e rimozione della polvere

Come dipingere la porta del concetto di legno

Hai scelto l'inchiostro? Vai al lavoro! Inizia pulendo la porta. È necessario rimuovere tutta la polvere e ogni altra sporcizia che è attaccata insieme. Preparare una miscela di acqua e sapone neutro, immergere una spugna o un panno e strofinare attraverso la porta. Se preferisci puoi fare questa pulizia dopo aver rilasciato i cardini.

Finito questo passaggio, lascia asciugare il legno.

1. Preparazione

Per la preparazione prima della verniciatura è necessario rimuovere tutti gli accessori dalla porta. Prendere il cacciavite e rilasciare le cerniere e la maniglia della porta. Se necessario, rimuovere l'intero blocco.

Se lo trovi più facile, copri queste parti della porta con del nastro crespato per proteggere la vernice. Quindi allineare il pavimento con carta o giornale per evitare di sporcare il pavimento.

2. Carta vetrata

Metti la maschera protettiva. Se necessario, indossare anche i guanti. Quando si smeriglia la porta è normale che sollevi abbastanza polvere.

La carta vetrata è importante per entrambe le porte che non sono mai state dipinte e per quelle che hanno già ricevuto la vernice. Attraversa la porta e ripeti il ​​processo se necessario. Una carta vetrata più spessa può essere interessante per il legno con la vernice.

Dopo aver completato questo passaggio, pulire nuovamente il legno con un panno imbevuto di acqua saponata. Aspetta che si asciughi e vai al prossimo passaggio.

Ricordati di levigare le fermate, riceveranno una nuova vernice o saranno dipinte per la prima volta.

3. Correzione delle imperfezioni

La porta è vecchia e ha qualche imperfezione nel legno? Utilizzare l'impasto o la cera per legno per risolvere il problema e la spatola da modellare. Lasciare asciugare e se necessario nuovamente carteggiare, solo nella zona in cui è stata applicata la pasta, in modo che l'intera porta sia la stessa.

4. Primer

Per facilitare il processo di pittura, applica prima un primer. Il prodotto rende la vernice più uniforme e spesso riduce la quantità di mani necessarie. Aspetta di asciugare e carteggiare di nuovo. Qui puoi scommettere su carta abrasiva più sottile e non è necessario applicare troppa forza. L'obiettivo è rimuovere i primi eccessi.

5. Applicazione di inchiostro

Seguire tutte le linee guida fornite dal produttore sulla preparazione dell'inchiostro. Se hai scelto quelli a base acquosa, sciogli in acqua. Metti un po 'dell'inchiostro già nel vassoio. Decidi se dipingere la porta di legno usando rullo o pennello, immergi nella pittura e applica al legno.

Il rullo è più adatto in quanto diffonde uniformemente la vernice su tutta la superficie. Il pennello può essere lasciato per la finitura e le parti più fini come il lato della porta o vicino alla maniglia della porta e le cerniere se si è scelto di non togliere questi pezzi.

Aspetta di asciugarti e vedi se sarà necessaria una seconda mano. Se è così, dipingi di nuovo.

Non dimenticare di dipingere anche il tappo, per rinnovare la tintura e mantenere lo stesso colore scelto per la porta. Metti una striscia di nastro crespato sul muro per evitare macchie nella tintura della regione e usa il pennello su quella parte della pittura.

6. Finalizzazione

Una volta che la vernice è asciutta e hai passato tutti i cappotti, puoi passare uno smalto per illuminare (se non hai usato questo tipo di vernice) o una vernice, per assicurarti che la vernice duri più a lungo.

Una volta che la vernice o lo smalto è asciutto, rimuovere tutti i nastri protettivi di crepe e rimontare qualsiasi parte della porta che è stata rimossa.

Come dipingere la porta di legno: cura

Alcune importanti precauzioni per garantire che la vernice della porta in legno si stacchi come previsto:

Lasciare la salsa sull'acqua

Anche se usi solo i pennelli nel dipinto delle soste, ricorda di lasciarli in acqua per almeno 12 ore. Puoi farlo un giorno prima di dipingere la porta. Impedisce loro di lasciare andare quelli che si attaccheranno al legno.

Lavora in un luogo ben illuminato

Idealmente, dipingi la porta durante il giorno, dato che ci sarà molta luce nella stanza. Ma se hai bisogno di usare la notte per l'attività, mantieni il luogo ben illuminato. Il motivo? Vedrai imperfezioni nella vernice o se qualcosa è rimasto lì, come sporcizia o peli dal pennello stesso.

Spazzare il pavimento prima di dipingere

Come hai visto negli argomenti di cui sopra, dovrai sbavare la porta un paio di volte. Per evitare che la polvere si incolli durante la verniciatura, cambia i giornali o il cartone che hai usato per allineare e spazzare il pavimento prima di entrare nella vernice.

Lascia che la vernice goccioli un po 'dalla spazzola / rullo

Prima di applicare la tintura alla porta, subito dopo aver immerso la spazzola o il rullo, lasciare che la vernice goccioli un po 'per evitare di mangiare troppo, in modo che una parte della vernice sia più scura dell'altra. L'uso del vassoio per l'inchiostro è di grande aiuto, poiché si estrae la spazzola e il rullo in eccesso.

Dipingi sempre nella stessa direzione

Stai usando il pennello o il pennello, dipingi sempre nella stessa direzione. Hai capito? Segui questa strada attraverso la porta e lo stesso è vero se hai iniziato a dipingere orizzontalmente. L'idea è di evitare segni e lasciare tutta la tintura uniforme.

Rispetta i tempi di asciugatura

Tra una mano e l'altra o la finitura con smalto / vernice, rispettare sempre il tempo di asciugatura. Di solito è descritto nel prodotto stesso, ma sarete in grado di dire quando la vernice è asciutta. Se non si aspetta il tempo necessario si può finire lasciando macchie sulla vernice.

Pulire le spazzole e il rullo dopo l'uso

Hai finito di dipingere la porta di legno? Pulisci tutto il materiale che hai usato. Metti la spazzola e il rotolo di salsa in una soluzione che dissolva la vernice. Se è a base di acqua basta lavare con acqua e sapone e lasciare asciugare più tardi. Le vernici a base di solventi devono essere pulite con solventi.

Avvolgi i pennelli in carta da giornale

Quando i pennelli sono solo umidi, avvolgere i capelli in un giornale. L'obiettivo è di impedire che si pieghino e perdano la forma, in modo che possano essere utilizzati nei prossimi dipinti.

Scommetti sui colori più chiari per le porte interne

All'interno della casa sono indicati i colori più chiari, poiché avvertono un senso di calore e aumentano la luminosità dell'ambiente. Non deve essere solo bianco, ma preferisci toni più delicati e chiari.

Chiudere l'inchiostro dopo l'uso

È rimasto inchiostro? Puoi tenere la lattina per usi futuri, ma fai sempre attenzione a tenerla ben chiusa e ad evitare che la vernice si secchi.

Editoriale Video: Come verniciare le porte


Menu