La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Piantare L'Ibisco

Icona delle vacanze hawaiane, l'ibisco è solo un fascino, può essere utilizzato sia in
composizioni floreali e ornamenti per capelli. Ma oltre alla sua bellezza, anche questa specie è
pratica, dal momento che è facile da coltivare e ha pochi requisiti al momento di
manutenzione. Vuoi un altro motivo per piantare? I fiori, che hanno un aspetto così delicato,
produrre un buon tè!
L'ibisco può adattarsi molto bene a quello più sabbioso
come le spiagge e le regioni più tropicali. La piantatura di questa specie può essere fatta con
pali di rami sepolti direttamente nella terra del giardino o del vaso, e questi
deve essere profondo almeno 40 cm. Prova a fare la semina
durante la primavera in modo che si sviluppi nel miglior modo possibile.

La potatura può essere fatta alla fine dell'anno o nel mese di
Maggio, ogni anno Prova a tagliare i rami in modo che riducano le loro dimensioni di
la metà.

I tagli dovrebbero essere perpendicolari allo stelo, formando una linea diagonale.

L'ibisco può anche essere usato come una siepe. È un
pianta, quindi può essere potato per ottenere la forma che desideri.
desiderare.

La dimensione varia
abbastanza all'interno della specie, con varietà che possono raggiungere fino a 2 m di altezza
o forme più piccole, le più ideali per essere coltivate in vaso.

E stai sintonizzato sul miglior consiglio di tutti: il tè all'ibisco
può essere prodotto con i fiori di Hibiscus sabdariffa, noto come aceto
in Brasile.
La bevanda ha diversi
benefici per la salute, agendo come un aiuto nella perdita di peso,
del cuore e aumentando il funzionamento del metabolismo.

Ti piace il nostro post? Restate sintonizzati per ciò che è prossimo.
condividi con i tuoi amici Fino al prossimo post!

Editoriale Video: coltivare l'ibisco sempreverde


Menu