La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Regolare La Funzione Intestinale Dei Cani

Come regolare la funzione intestinale dei cani

I cani possono anche soffrire di problemi intestinali, in particolare cuccioli e animali più anziani. Alimenti a basso valore nutritivo, cibi contaminati, farina, fibre in eccesso, allergeni, tra gli altri, possono causare malattie intestinali nei cani. Ecco alcuni consigli fatti in casa per regolare la funzione intestinale del tuo cane.

Un mangime di qualità è fondamentale per un tratto digestivo ben funzionante del tuo cane. Cerca sempre di sapere quale i cibi sono adeguati per i cani e quali dovrebbero essere evitati.

Evitare i parassiti intestinali nei cani

I parassiti intestinali sono anche di grande importanza per la salute dell'apparato digerente dei cani.

Ci sono un certo numero di parassiti, popolarmente chiamati "vermi intestinali", che possono abitare il tratto digestivo dei cani.

La trasmissione di questi vermi avviene in molti modi, da cibo contaminato, uova nell'ambiente, acqua, ingestione dell'ospite intermedio, ecc., In modo che l'unico modo veramente efficace per tenere un animale senza parassiti sia l'uso regolare di dewormer.

I cani dovrebbero essere sverminati tre o quattro volte l'anno, a seconda delle caratteristiche della regione in cui vivono o secondo il protocollo prescritto dal veterinario.

Fattori che influenzano la salute digestiva dei cani

tu cadi

Altre semplici cause di problemi intestinali nei cani sono lo stress, l'antibiotico prolungato o altri trattamenti farmacologici, i cambiamenti a casa, i viaggi o altri cambiamenti di routine improvvisi.

I problemi intestinali più comuni sono costipazione e diarrea:

  • Costipazione intestinale: il cane affetto da stitichezza presenta difficoltà nell'evacuazione, sgabello secco, indurito, può presentare dolore durante l'evacuazione e gocce di sangue vivo nelle feci. Più comune negli animali più anziani o nei cani con diete troppo secche;
  • diarrea: il cane ha feci morbide e non formate, evacua più volte al giorno, può presentare muco o sangue nelle feci.

Piccoli problemi intestinali nei cani: cosa fare

In caso di diarrea: sospendere tutto il cibo per almeno 7 a 8 ore. Offrire acqua o acqua di cocco per mantenere l'animale idratato. Ritorna gradualmente con il cibo, preferibilmente un cibo facilmente digeribile come una miscela di riso con pollo sminuzzato cotto in acqua e sale, in piccola quantità più volte al giorno.

Aggiungere anche una piccola porzione di uno dei probiotici elencati sopra (yogurt, cagliata o kefir). Se l'animale migliora, aumenta gradualmente la quantità di cibo per pasto fino a quando non ritorna al cibo normale.

In caso di stitichezza: offrire la zucca bollita all'animale, pura (se accetta) o mescolata con il cibo normale.

Aggiungere olio d'oliva o olio di cocco al cibo al tasso di due cucchiaini da tè per cani di piccola taglia, un cucchiaio da dessert per cani di taglia media e due cucchiai da dessert per cani grandi e giganti.

Fai sempre accompagnare il tuo animale da un veterinario. Se i sintomi di disagio intestinale persistono, consultare un medico da un veterinario.

Questi suggerimenti sono anche buoni per i gatti.

Alimenti benefici nella salute intestinale dei cani

  • Yogurt naturale: un eccellente integratore alimentare per cani, vitamine del calcio e vitamine del complesso B. Aiuta la flora intestinale e aiuta a prevenire le infezioni dell'apparato digerente. Offrire lo yogurt naturale intero o scremato, senza zucchero o additivi. Può essere somministrato quotidianamente, fino a 200 ml di yogurt, in base alle dimensioni del cane;
  • Cagliata naturale: simile allo yogurt, un probiotico naturale e senza controindicazioni. Può anche essere offerto quotidianamente, alternato allo yogurt;
  • olio d'oliva

    Olio d'oliva
    : combatte i radicali liberi, ha proprietà anti-infiammatorie e previene il raffreddore. Può essere aggiunto in uno dei pasti giornalieri del cane, un cucchiaino per cani di piccola taglia fino a un cucchiaio da dessert per cani di grossa taglia;
  • Olio di cocco: molto nutriente, oltre a mantenere un buon funzionamento intestinale, contribuisce al sistema immunitario e migliora la pelle e il mantello. Può essere somministrato quotidianamente o alternato con olio d'oliva;
  • Lievito di birra: facile ed economico da raggiungere, è un probiotico naturale e fonte di vitamine del complesso B e aiuta anche a prevenire le infezioni. Può essere offerto ogni giorno, mezzo cucchiaino per cani di taglia piccola e un cucchiaino per cani di taglia media e grande;
  • kefir: sempre più usato nel cibo, il kefir, chiamato anche "fiore dello yogurt", è un probiotico di alta qualità. Oltre all'eccellente regolatore intestinale, ha altri grandi effetti benefici per la salute. Tutto questo a prezzo zero: il kefir non è un cibo commercializzato, ma piuttosto donato e coltivato.

Oltre a offrire gli alimenti sopra suggeriti, assicurati che il cane abbia un mangime di qualità, accesso a acqua pulita e fresca e riceva frequenti trattamenti antiparassitari.

Editoriale Video: Czechoslovakian Wolfdog Guide: Consigli utili del Veterinario: Vaccini, Profilassi e Visita al Cane


Menu