La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Viaggiare In Auto Fuori Dal Brasile!

Come viaggiare in auto fuori dal Brasile!


Residenti in Brasile - Procedure in uscita

Veicoli (autoveicoli, motocicli, biciclette motorizzate, camper, rimorchi, imbarcazioni da diporto e sportive e altri veicoli simili ad uso privato)

Se il veicolo ha temporaneamente lasciato il Paese, via terra, guidato dal viaggiatore: nessuna procedura con la dogana, a condizione che il conducente trasporta la documentazione richiesta nella legislazione applicabile al viaggiatore e il veicolo non trasporta merci che, per la loro quantità o caratteristiche, fanno scopo commerciale, o che sono incompatibili con gli scopi del turismo (vedi articolo 309 del decreto n. 4.543 / 02);

Se il veicolo ha lasciato temporaneamente il paese, con qualsiasi altro mezzo: il viaggiatore deve organizzare lo sdoganamento della reimportazione del veicolo, attraverso la dichiarazione semplificata elettronica di importazione (DSI), registrata nel Sistema integrato di commercio estero (Siscomex) in tal caso, la procedura di autorizzazione per l'uso di Siscomex è esentata se la dichiarazione è trasmessa per la registrazione da un funzionario delle dogane o elaborata da un agente doganale designato dal viaggiatore;

Se il veicolo non ha lasciato temporaneamente il paese: è vietato portare un veicolo a motore dall'esterno come bagaglio, ad eccezione di alcuni viaggiatori in situazioni speciali.

viaggiare in auto - deserto

viaggiando in auto nel deserto

Brasiliano o straniero che vivono all'estero in un viaggio temporaneo in Brasile

Veicolo utilizzato esclusivamente nel traffico di frontiera:
sono automaticamente considerati in regime di ammissione temporanea speciale, a condizione che siano rispettate le formalità necessarie per il controllo doganale presso l'unità doganale che le giurisdizioni il luogo di ingresso del veicolo nel paese;

Veicolo di uso privato, esclusivo di residenti in un paese membro del Mercosur:
può circolare liberamente nel Paese senza necessità di formalità doganali, a condizione che il conducente abbia la documentazione richiesta nella legislazione applicabile al viaggiatore e che il veicolo non trasporti merci che, per la loro quantità o caratteristiche, implichino scopi commerciali o siano incompatibili ai fini del turismo (vedi articolo 309 del decreto n. 4.543 / 02);

Un veicolo passeggeri residente in altri paesi, indipendentemente dal percorso di trasporto utilizzato, compreso il viaggiatore che guida il veicolo: per presentare il veicolo al regime speciale di ammissione temporanea, per il periodo concesso per la sua permanenza in Brasile, attraverso il modulo di dichiarazione semplificata Import (DSI) (allegati da II a IV della norma SRF 611/06).

immigrati: è vietato portare un veicolo a motore dall'esterno come bagaglio, ad eccezione di alcuni viaggiatori in situazioni speciali.

Editoriale Video: Argentina e Brasile, viaggio tre le paludi e le cascate più grandi al mondo