La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Come Usare La Tua Stufa A Legna

Come usare la tua stufa a legna

Preparare un pasto sulla stufa a legna è molto speciale; quindi questa forma di cucina ha riscosso un enorme successo negli ultimi anni.

È possibile, ad esempio, averne uno in aree urbane, come appartamenti e aree per il tempo libero.

Tuttavia, una volta il modello ideale per te (un artigiano tradizionale, un high tech, prefabbricato e persino integrato al barbecue) è il momento di imparare a illuminarlo - e conoscere gli accessori che renderanno questo atto di cucinare qualcosa di ancora più piacevole.

Accendere la stufa a legna

Il legno consigliato per le stufe a legna è in legno di eucalipto incrinato o riforestato.
L'importante è che siano pensati per questo scopo.
Ulteriori informazioni su legni diversi che possono essere utilizzati come legna da ardere.

legna da ardere

Quando accendi la stufa o il forno, scegli il legno molto secco; scaglie perché sono più facili da accendere.

Posiziona un grosso pezzo di legna da ardere su ciascun lato dello spazio. Mescola corteccia e rami più fini alla legna da ardere: facilitano la diffusione del fuoco.

Tra il legno, mettere un foglio contorto di giornale (o simile). Metti più bastoncini sopra. Metti fuoco sulla carta e soffia lentamente in modo che si diffonda.

Quando cominciano a prendere fuoco e formano una brace leggera, vai a mettere i rami più spessi, fino a ottenere una fiamma forte e costante.

La stufa a legna deve essere accesa durante l'uso.

Nel caso del forno, dipenderà dal suo scopo: per le pizze arrostite, ad esempio, è necessario attendere che le fiamme si abbassino e rimangano solo le braci.

Stufa a legna: accessori

forno di ferro

Forno in ghisa con porta a vetri

L'accessorio più utilizzato di una stufa a legna è il forno, che funge da serra ed è perfetto per arrostire carne, pane, torte e altri cibi.

I forni possono essere in acciaio inossidabile, lamiera verniciata o ghisa. Può avere una porta in vetro temperato.

I piatti sono i luoghi in cui appoggiamo la padella contenente il cibo da cuocere.

Possono avere due, tre o quattro fori e possono essere con o senza riduttore (parte che riduce la dimensione della bocca della stufa).

cappello

Cappello, Finisci il camino del forno a legna

Il rivestimento in cima ai camini è chiamato cappello (quando è realizzato in acciaio inossidabile), capitello (in cemento) o ricoperto di ardesia, che è meno utilizzato.

Cappelli, capitelli e top servono a non far entrare l'acqua piovana; il fumo esce attraverso spazi laterali.

Ci sono anche scope, spatole e lame speciali per garantire la perfetta rimozione dei detriti di legna da ardere all'interno della stufa e del forno.

Le padelle emergono anche come accessori indiretti: assecondate completamente l'artigianalità delle stufe a legna e provate la cottura su manufatti in argilla, rame o ferro.

Prendersi cura della Caipira o della stufa a legna

È estremamente importante prenotare un posto molto arioso per l'installazione della tua stufa a legna.

Inoltre, non rinunciare al corretto posizionamento di un camino.

Infine, non dimenticare mai di fare il manutenzione della tua stufa a legna.

Editoriale Video: Migliorare combustione e resa della stufa a legna (1/2 - Pietra Lavica)