La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Idee Di Cucina Per Monolocali E Cucinotti

Idee di cucina per monolocali e cucinotti

Non mancano soluzioni per allestire il tuo appartamento in un piccolo spazio. Architetti, decoratori e persino produttori di elettrodomestici stanno rispondendo a questa domanda sempre crescente. La cucina, una grande sfida, può già essere progettata e attrezzata anche negli angoli cottura e negli appartamenti monolocali, chiamati monolocali. Sorprendi te stesso più avanti.

Simile agli uffici, dove solo il bagno si trova in un luogo separato, gli studios e i kitinetes richiedono che tutto il resto sia organizzato. Questo è così che la camera da letto, il soggiorno e la cucina si integrano perfettamente.

Ecco alcune idee per la creazione di un luogo in cui il cibo e la cucina possono essere ospitati in case unifamiliari. Servono anche per coloro che vogliono installare una piccola cucina all'interno di una camera per gli ospiti più grande.

Cucina negli appartamenti con una camera da letto

angolo cottura

Alcuni kitinetes si riservano addirittura un posto che suggerisce una cucina, dove di solito c'è un lavandino.

Questo è già un grande vantaggio in quanto non ci sarà bisogno di lavori per installarne uno.

Il prossimo passo sarà sfruttare al massimo tutte le aree disponibili intorno al lavandino Dovrebbe ospitare gli altri elementi che compongono una cucina minimamente funzionale.

armadio da cucina nascosto

Cucina montata all'interno dell'armadio incorporato

Un altro punto vendita sempre più utilizzato è quello di creare una cucina all'interno di un armadio integrato. Le cosiddette "cucine nascoste" o "cucine nascoste".

Qui è possibile sfruttare tutto lo spazio nell'armadio per creare un banco da lavoro, installare un lavandino e persino nicchie dall'altezza degli occhi di un adulto al soffitto. Questo aiuterà mantenere lo spazio sempre organizzato.

Nascoste in armadi o no, le cucine degli studi occupano solitamente solo l'area di un muro. Pertanto è fondamentale verticalizzare lo stoccaggio di elettrodomestici e utensili come forno a microonde, bollitori elettrici, depuratori d'acqua, piatti, bicchieri e cibo.

Per inciso, un grande suggerimento è quello di installare un ripiano di barre di acciaio inossidabile sopra la cima della linea della testa. È perfetto per lasciar correre i piatti.

Quando è asciutto, può rimanere lì, risparmiando spazio negli armadietti. I vasi possono essere appesi alle pareti.

Il tuo tavolo da pranzo potrebbe essere quello pieghevole, che puoi riporre dietro la porta o sotto il letto o il divano. Lo armerai quando lo utilizzerai posizionandolo accanto a una sedia, a una poltrona o a un divano.

Puoi anche scegliere di cenare su un grande vassoio che può stare in piedi sul tuo grembo o sul letto.

Elettrodomestici da cucina per studi

cucina in studio

Quando si tratta di acquistare gli elettrodomestici per la tua cucina da studio, vale la regola della proporzionalità: piccolo spazio, piccoli elettrodomestici. In effetti, meno apparecchi, meglio è.

Due degli articoli che sono stati progettati esattamente per gli spazi ridotti sono il frigorifero e il piano di cottura: saranno il tuo frigorifero e la tua stufa.

Prima di ciò, considera la reale necessità di un forno a microonde: se è possibile riscaldare il cibo nel piano di cottura, può diventare spendibile.
Se sei ancora nella conclusione che hai bisogno di un forno a microonde, opta per il modello più piccolo.

Valutare anche la necessità di altri dispositivi.

I tostapane possono essere sostituiti dal forno elettrico, che sarà anche in grado di cuocere altri cibi; frullatori, frullatori e spremiagrumi, più robusti, possono portare a un mixer molto più piccolo.

Cucine ridotte: meno è più

casaemercado.com.br

La regola di quanto più piccola, meglio si applica anche alla quantità. Meno guadagni, più guadagni in termini di spazio e organizzazione.

Quindi sbarazzati di oggetti che davvero non usi.

Non è necessario avere, ad esempio, una rastrelliera per il riso, un'insalatiera, un tagliapasta o uno schiacciapatate se non si consumano questi alimenti.

Vivendo in un monolocale, probabilmente non sarà possibile ottenere più di quattro persone per un pasto. Allora, perché continuare a suonare serie di sei o più pezzi? Lo stesso vale per gli occhiali.

Se non hai un tavolo da pranzo, dona la tua tovaglia. In realtà, donare tutto ciò che è rimasto nella vostra cucina.

Editoriale Video: Idee per piccoli spazi - Soluzioni contenitive


Menu