La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Impatiens Walleriana

È un insulto, un oltraggio, l'ingenuo soprannome dato a questo nativo erbaceo ai piedi delle montagne Livingstone e Inyanga, situate in Tanzania e Mozambico. La grande produzione di semi e il rapido sviluppo delle loro popolazioni non è motivo per trattarlo in questo modo, al contrario, l'esuberanza visiva gli darebbe il diritto di essere conosciuto solo come impaziente, dal momento che le capsule che conservano i suoi semi si aprono al semplice tocco, rendendo evidente la frenesia, il desiderio di coprire i campi con la loro colorazione singolare.

Autore: Raul Cânovas

Nome scientifico: Impatiens walleriana.
Nomi comuni: bacio, beijinho, maria-no-vergogna, gelosia, sospiro, uva sultanina, meraviglia, bacio-turco, non toccarmi, balsamina, melindre.
Sinonimi Sinonimi: impatiens, buzy lizzie, balsamo, patiens lucy (in inglese); gioia della casa, gioia della casa, impazienza, balsaminia, miramelindo, chinitos, cinese, gachupina, jasmincillo (in spagnolo); balsamina, carolina, fior di vetro; impazienza, im
Fenologia: quasi tutto l'anno.
Colore del fiore: rosa, rosso, viola, bianco o salmone.
Colore del fogliame: verde scuro.
Origine: Africa orientale, Tanzania, Mozambico.
Clima: tropicale / subtropicale (resistente al freddo).
Luminosità: pieno sole in regioni più fredde o mezz'ombra in luoghi più caldi.

Editoriale Video: Impatiens walleriana - grow & care ( Great ground cover)


Menu