La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Piante Da Interno Per Bagni E Lavandini

Piante da interno per bagni e lavandini

Le piante da appartamento - quelle che crescono felici al chiuso - hanno la capacità di rinnovare l'ossigeno delle stanze e di irradiare un'energia speciale, generando una grande sensazione di benessere.

Questo può essere particolarmente vero per i bagni e le toilette, che hanno umidità e odori più elevati: qui l'aggiunta di massa vegetale è molto positiva.

Nella filosofia orientale del feng-shui, il bagno non è un luogo di buon auspicio e molti esperti non considerano appropriato l'uso delle piante. Ma ci sono polemiche, come altri raccomandano quelli con crescita verticale comefilodendri (Philodendron).

Piante da interno per bagni grandi

Räfis

Räfis

Ampi bagni con spazio per mettere ornamenti sono rari negli appartamenti e anche nelle case. Chi ha un bagno in cui mettere le piante in grandi vasi è un privilegio.

L'uso di palme come(Chamadorea elegans) e ilraphis (Rhapis excelsa) è abbastanza comune e si adattano bene se c'è una buona luce.

Anche ilAralia (Dyzigotheca elegantissima) e illea (Leea rubra) sono eccellenti per la crescita, anche se quando raggiungono dimensioni maggiori tutte queste piante dovranno essere rimosse e sostituite da piantine più piccole.

Nel vaso le parti del substrato esposte non sono sempre apprezzate

violette

violette

Puoi piantare piccole piante da riempire, come ad esempiopeperomia (Peperomia), violette (Saintpaulia ionantha) oppure mettete la corteccia di pinus lavata o piccoli trucioli di legno che sono in vendita anche nei supermercati nel settore del giardinaggio.

Evitare di mettere ghiaia, che si sporca mescolata alla sporcizia.

Un trucco interessante, se si sceglie la ghiaia, è di creare una sorta di gonna in geotessile, simile a quella usata nell'albero di Natale. Un cerchio, con un grande buco nel mezzo, aperto su un lato.

Mettilo nel vaso, tagliando il centro più in modo da non avvicinarti troppo al tronco della pianta. In cima poi metti le ghiaie che vuoi. Ci sono alcuni cristalli colorati di cristallo fatti, che possono essere un'aggiunta all'arredamento.

La coperta geotessile è permeabile, consentendo all'aria di essere substrato per le radici e permettendo all'acqua di irrigazione di passare.

Piante per bagni o piccoli bagni

exattata felce

Esaltata specie felce

Per piccoli spazi possiamo scegliere piante in vasi più piccoli che possono essere attaccati al muro, come ad esempiofelci (Nephrolepis).

O, ancora, ilavenca (Adianthum) e ilcapelli-sposa (Muehlenbechia complexa).

Impianti per controsoffitti

I contatori più grandi del lavandino possono anche essere usati per ricevere ornamenti, e puoi scegliere vasi decorati o vasi coltivati ​​all'interno di cachepots che corrispondono all'arredamento.

Le piante per questi siti possono essere piccole piante come clorofilla (Chlorophytum comosum).O ilbegonia ibrida (ibrido Begonia)all'interno di un cesto o cesto decorato in ceramica, in armonia con il resto della decorazione.

Sono piante semplici da curare, ma richiedono una buona luce per rimanere in salute.

Possiamo sempre avere un raccolto temporaneo, portando il piatto in una scala di recupero. In questo modo possiamo anche usare vasi di orchidee e altre piante quando stanno fiorendo, scambiandosi con altri dopo la fine dell'emissione dei fiori.

Vasi che possono essere appesi al muro

pianta di pesce rosso

Plant-Peixinho

Per la persona che apprezza le piante, metterle anche in bagno è un'opportunità per crescere in un altro luogo, ma per i visitatori che andranno ai gabinetti sarà una piacevole sorpresa, con l'atmosfera data dalle piante.

Per questi luoghi sempre molto piccoli, se c'è una finestra che fornisce una buona luce naturale raccomandiamo piccoli vasi sul muro, con piante semplici comepesce-pianta (Nematanthus wettsteinii) o il pianta-rossetto (pulcino di Aeschynanthus).

Quando il top lavello ha spazio disponibile tale che un vaso con ilpotos-satin (Scindapsus pictus)?
Ha un fogliame delicato, è piccolo e molto aggraziato.

È sempre bene ricordare che queste piante non dovrebbero essere piante simili a cactus e succulente che richiedono molto sole. I vasi temporanei sono l'opzione migliore.

Hai sempre due o tre piante in recupero, puoi cambiare ogni settimana.

La nutrizione delle piante non dovrebbe essere trascurata, né un'irrigazione adeguata secondo le specie di piante coltivate.
Rimarranno sani e il tuo bagno sempre ben decorato.

Editoriale Video: Fai da te - Lavandino in cemento sospeso


Menu