La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Introduzione A Internet Etiquette At Work!

Introduzione a Internet Etiquette at Work!

Internet al lavoro

Internet presenta standard di buone maniere, o meglio, etichetta.

Tutti questi standard sono chiamati Netiquette.

Naturalmente, le regole variano a seconda del tipo di rete, del tipo di servizio e del livello di accesso, ma generalmente queste regole seguono norme generali di buon senso, molto utili per la coesistenza di milioni di utenti nella rete.
L'uso della posta elettronica per scambiare messaggi con altri comporta l'interazione con altre persone connesse alla rete.

L'assenza di inflessione del linguaggio vocale e corporeo, così come la natura impersonale di questo mezzo, dà origine a una serie di equivoci tra le persone che devono essere evitate.

Ecco alcune regole chiave per entrambe le e-mail.

Le prime 10 regole di etichetta su Internet

1 - Non scrivere mai nulla in una e-mail che non vuoi cadere nelle bocche del mondo la seconda volta che lo mandi

2 - Non inviare e-mail in modo pigramente, non fare marketing per i ciechi, non riempire i destinatari di rifiuti;

3 - Ricorda che dall'altra parte c'è sempre qualcuno che paga il proprio tempo online, quindi non abusare del tempo dell'utente;

4 - Ascolta i tuoi utenti / clienti e rispondi sempre il più rapidamente possibile;

5 - Incoraggiare l'interattività sulla tua home page con tutti i mezzi;

6 - Mantenere l'e-mail interna alla propria azienda o rete al di sotto del 50 percento e l'e-mail esterna sempre al di sopra dell'altro 50 percento;

7 - Organizza la tua home page secondo la regola massima dei tre "click", non obbligando l'utente a più di tre di queste operazioni per raggiungere il contenuto che interessa;

8 - Evita il gergo per intenditori, esprimi sempre le tue idee in un linguaggio chiaro, semplice e preciso;

9 - Assicurati che la tua home page non abusi del tempo e della pazienza dei suoi utenti, non carichi ogni pagina con informazioni e immagini in eccesso;

Dare qualcosa alla Rete. Non essere egoista. Anche tu ne fai parte.;

Etichetta di comunicazione e-mail

Combina lettere maiuscole e minuscole allo stesso modo della normale scrittura.
La scrittura di Internet in lettere maiuscole è la stessa di urlare!

Per enfatizzare le frasi e le parole utilizzare le risorse di _subject_ (posizionando parole o frasi tra caratteri di sottolineatura) e * segno * (mettendo parole o frasi tra asterischi).

Utilizzare un massimo di 70 prese per linea in considerazione degli utenti i cui terminali non sono in grado di mostrare linee più grandi.
Alcuni programmi di posta sembrano spezzare le linee, quando in effetti ogni paragrafo trasforma una linea immensa nel terminale degli altri e non può essere letto.

Sii chiaro e obiettivo.

Produrre testi di facile lettura.

La maggior parte delle persone su Internet ti conoscono solo attraverso cosa e come scrivi, quindi prenditi cura dell'ortografia e della correzione grammaticale.

Separare i paragrafi con linee vuote.

Prendi in considerazione l'idea di affrontare solo un argomento per messaggio.

Etichetta di comunicazione e-mail

Internet cafè

Scegli un titolo appropriato (correlato all'oggetto nel messaggio) per inserire il campo Oggetto:. Questo è essenziale per qualcuno con una casella di posta disordinata che decide se leggere o meno il tuo messaggio o anche quale da leggere per primo.
Quando un messaggio più lungo è inevitabile, per favore fammelo sapere nella riga dell'oggetto.
Ad esempio: Subject: meeting (long msg!).

Invia file allegati solo quando richiesto, mai per gli elenchi.

L'uso degli accenti non è problematico quando lo scambio di messaggi viene eseguito tra utenti di piattaforme simili con programmi e terminali configurati per ricevere caratteri accentati speciali.

Quando entri in un forum o elenco di discussione non usare accenti.

Prova a rispondere a tutti i messaggi personali.

Ricorda di ringraziare le persone che ti aiutano.

Quando rispondi ai messaggi, in particolare su mailing list e gruppi, chiarisci quale messaggio e quali problemi stai rispondendo.

Non includere l'intero contenuto del messaggio che hai risposto, lasciare abbastanza per indicare i punti che stai commentando o per quale frase si sta rispondendo.

Ad esempio, se l'oggetto del messaggio originale era:
Oggetto: incontro, verificare che la risposta visualizzi la riga: Oggetto: Ri: riunione.
La maggior parte dei programmi di posta elettronica lo fa automaticamente.

Quando organizzi la risposta, cerca di convincere i lettori del tuo messaggio a vedere prima il messaggio a cui stai rispondendo e quindi sotto la tua risposta.
È stato deciso di mettere un segno ">" (maggiore di) all'inizio di ogni frase copiata dal messaggio originale.

Gli "abbonamenti" sono informazioni che possono essere automaticamente inserite alla fine del messaggio per aiutare i lettori a trovarti.

Evita le firme troppo lunghe, con disegni. Di solito è sufficiente una firma con nome, telefono e fax.

Quando si risponde ai messaggi con risposta, le virgolette vengono lasciate con livelli di ">" in ogni riga.
Se la tua risposta include già un terzo o quarto livello di ">", abbiamo una cascata.
È ora di tagliare le quotazioni o almeno cancellare alcuni ">" che sono finiti.

Presta attenzione all'utilizzo del comando di risposta quando rispondi a un messaggio e al comando di inoltro quando stai solo inoltrando un'e-mail. Questo evita confusione e messaggi a cascata.

Campagna per l'uso della copia nascosta nelle e-mail

Tag della Mailing List

Cubicolo dell'ufficio, circa 2001

Guarda cosa succede nell'elenco per alcuni giorni prima di pubblicare il primo messaggio.
Quindi non ripeterai quello che qualcuno ha scritto prima e non parlerai nemmeno di un argomento totalmente fuori dal contenuto della lista.
Salva il messaggio di benvenuto dall'elenco.

I primi testi che ricevi quando ti iscrivi a un elenco sono le istruzioni su come annullare l'iscrizione e quali regole e soggetti sono ammessi nell'elenco in questione.

Uno degli errori più comuni è richiedere l'iscrizione a un elenco inviando un messaggio all'indirizzo della lista.
In questo caso tutti i partecipanti ricevono il messaggio.
Per iscriverti devi inviare un messaggio all'indirizzo del list server, che di solito ha il formato:

[email protected]

Per iscriversi o annullare l'iscrizione, digitare la seguente riga nel corpo di un messaggio con il campo oggetto (vuoto: Oggetto:).

ISCRIVITI
(per firmare)

o

UNSUBSCRIBE
(per annullare l'iscrizione)

Non fare affermazioni che potrebbero essere interpretate come posizioni ufficiali o proposte commerciali del tuo datore di lavoro.

Non inviare messaggi che dicono solo "Invia questo programma anche a me!", "Sono d'accordo!", "Molto bene!".
Partecipa solo quando hai qualche contributo allo sviluppo della conversazione. Se necessario, un'e-mail personale è molto appropriata.

Molti newsgroup e elenchi contengono file chiamati Domande frequenti (FAQ), in cui è possibile trovare una serie di domande a cui è già stata data una risposta in merito alle regole di partecipazione alla lista o alle notizie, nonché argomenti relativi ai principali argomenti di discussione.
Conservare sempre questi messaggi FAQ, in caso di smarrimento, inviare e-mail personali alla persona responsabile o a un partecipante alla lista che ne chiede una copia.

Non aspettarti che i tuoi lettori sappiano la differenza tra affermazioni serie e umoristiche. Essere ironici è anche peggio.
Indica il tuo stato d'animo, ad esempio "emoticon" e lettere maiuscole.

Attenzione ai messaggi personali.
Non inviare questo tipo di messaggio a "newsgroup" o elenchi.
Considera altre persone che hanno accesso alle tue informazioni.

Evita i punti controversi o la condotta che provoca la morale, i costumi e le norme di un particolare gruppo.
Il fatto che un determinato comportamento sia accettato in una data lista non significa che sarà accettato in altri.

Nelle liste e nei "newsgroup" non si dicono cose come "Perché non parliamo di X?" O "Chi vuole parlare di X?".
Il gruppo potrebbe essere appena uscito da una discussione senza fine sull'argomento.

Non inviare messaggi senza messaggi significativi come "concordato", "supportato", "coraggioso!" Alle mailing list.
Questo è fastidioso per chiunque abbia la casella di posta piena.

Lo stesso vale per "Non lo so". Se non lo sai, non rispondere.

Non essere aggressivo. Quando esprimi le tue opinioni, ricorda che altre persone, con opinioni diverse, leggeranno il tuo messaggio.
Nella lingua inglese vengono usate alcune espressioni di pacificazione abbreviata, ad esempio: IMHO - In My Humble Opinion-

A mio modesto parere. Se sei arrabbiato per qualcosa o qualcuno, pensaci prima di prendere una decisione.

Cerca di non dire a nessuno qualcosa che non diresti personalmente.

Altri esempi di abbreviazioni comunemente usate sono:

A proposito, a proposito
GA-Go Ahead-Go Forward
FYI-Per vostra informazione-Per vostra informazione
ILY-I Love You -I ti amo
LOL-Laughing Out Loud-Laughing Out loud
msg-messaggio-messaggio
OTOH-On The Other Hand-On dall'altra parte
TIA-Grazie In anticipo, ringraziando in anticipo

Quando rispondi ai messaggi, cita sempre il messaggio di risposta, indicando "chi" ha detto "cosa". Ovvero, chiarisci quale messaggio e quali problemi stai rispondendo.
Potrebbero esserci decine di messaggi tra il messaggio originale e la tua risposta, e in alcuni casi la tua risposta potrebbe arrivare prima della domanda.

Quando rispondi a un messaggio ricevuto da una mailing list, l'indirizzo di risposta è solitamente quello della lista.
Se si desidera rispondere solo all'autore del messaggio, controllare l'indirizzo nel campo Da: dell'intestazione del messaggio ricevuto.

Rispetta i "guru" di forum o liste.

Ogni mailing list e newsgroup hanno le loro "teste bianche", che hanno guadagnato il rispetto degli altri membri nel corso degli anni di discussione.

Solo una leggera critica di uno di questi membri e avrai l'inimicizia di tutti i tuoi amici e ammiratori, probabilmente l'intero gruppo.

Dopo aver ricevuto le risposte su una query inviata a una mailing list o "newsgroup", è bene riepilogare le risposte ricevute inviandole alla lista.
Il modo migliore è mettere insieme tutte le informazioni ricevute nello stesso file e inviarlo agli stessi destinatari della richiesta originale.
Rimuovere le intestazioni, evitare la duplicazione delle informazioni e fare una breve relazione che spiega di cosa si tratta.
Non dimenticare di citare le fonti.

Non inviare messaggi a un elenco chiedendo loro di lasciare l'elenco.
Se non sai chi è responsabile, "scegli" qualcuno che ha inviato un messaggio alla lista, indirizzando un'e-mail personale per chiedere aiuto.
Non inviare lo stesso messaggio a più di una lista o "newsgroup".
Molte persone ricevono messaggi attraverso più di un forum, di conseguenza riceveranno più di una copia della loro e-mail.

Quando invii messaggi ad elenchi o gruppi di discussione, assicurati di aver letto l'intera discussione prima di rispondere, poiché è possibile che qualcuno abbia già detto ciò che intendi dire.
Non ripetere informazioni.

Durante le tue vacanze, lascia gli elenchi a cui ti iscrivi, in modo che al tuo ritorno la tua casella di posta sia piena di messaggi che sicuramente non avrai il tempo di leggere.

Lo spamming invia messaggi di posta elettronica a dozzine di persone, elenchi o gruppi di discussione, indipendentemente dall'oggetto dell'elenco o dall'interesse dei destinatari dei messaggi.
La pratica dello "spamming" non è un semplice fattore fastidioso per gli utenti di Internet, in quanto è dannoso.
Quando si diffondono messaggi su più punti di distribuzione, molte persone sulla stessa rete possono ricevere più copie, sovraccaricare le caselle di posta elettronica e altri problemi.

Divulgare prodotti o servizi significa rischiare di ricevere fiamme (insulti verso un altro utente, solitamente in rappresaglia per mancanza di etichetta ed etica da parte di questo utente).
Inserisci rivelazioni nel contesto della conversazione. L'invio di spam indesiderati è una delle forme di spamming.

conclusione

Quindi, quando ci si connette a una rete, l'utente deve essere consapevole del fatto che deve comportarsi con rispetto verso altri utenti e che è necessario rispettare alcune regole di comportamento davanti al computer, che seguono il buonsenso generale, al fine di fornire un scambio di informazioni tra persone sia in mailing list sia in newsgroup e in una semplice email.

Ad esempio, etichetta Netiquette.

Editoriale Video: Why language learning is just like lego! Genki English & GenkiJapan.net