La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Iron Liner: Tipi, Funzioni, Caratteristiche

Iron Liner: tipi, funzioni, caratteristiche

Qualunque sia l'uso previsto, domestico o professionale, è importante scegliere un ferro veloce, efficiente e conveniente non solo da usare ma anche da pulire.

Tipi di ferri

ferro secco

ferri da stiro a secco: Sono i ferri tradizionali.

Sebbene in disuso, sono ancora preferiti da molte casalinghe.

ferro a vapore

Ferri da stiro: Facilitano l'eliminazione di pieghe e rughe.

Sono generalmente indicati per uso domestico.


ferro da viaggio

Ferri da viaggio: Piccoli, leggeri e portatili, sono molto pratici da trasportare e utilizzare sulla strada.

Bivolt Irons, Spray, Cavo pieghevole

Prima dell'uso, verificare sempre che la tensione del dispositivo corrisponda alla tensione di casa o hotel.

I ferri flessibili hanno un interruttore sulla base, che consente di regolare la tensione in base alla rete elettrica (11OV o 22OV).

La potenza dei dispositivi a secco gira intorno a 1000 W e, nei modelli a vapore, tra 1000 W e 1800 W.

L'aspetto più importante da tenere in considerazione è l'esistenza di un termostato pratico e di facile utilizzo, con diverse opzioni di livelli di temperatura per i diversi tipi di tessuto che si desidera passare.

Alcuni modelli hanno una base di rivestimento antiaderente, che consente una migliore pulizia e resistenza ai graffi.

La storia del ferro da stiro

La storia del ferro è iniziata da tempo: dal IV secolo c'erano modi per lisciare i vestiti.

risparmiare energia in estate

I cinesi furono i primi a usare una pentola di ottone con la brace e la maneggiarono con una lunga maniglia per ottenere l'effetto desiderato.

Nei secoli seguenti, il legno, il vetro o il marmo erano i materiali più comuni per levigare l'Occidente.

Erano usati al freddo, dal momento che fino al XV secolo i vestiti erano inamidati, il che rendeva impossibile lavorare a caldo.

Tuttavia, il ferro stesso ha i suoi primi riferimenti dal diciassettesimo secolo, con il ferro grigliato.

Fu solo nel 19° secolo che emersero altre forme, come il ferro da stiro, l'acqua calda, il gas e l'alcol.

L'evoluzione del prodotto culminò nel 1882, con il brevetto del ferro da stiro elettrico, realizzato dall'americano Henry W. Seely e, solo nel 1926, sarebbe sorto il primo ferro a vapore.

In Brasile furono importati i primi ferri da stiro e la loro nazionalizzazione avvenne negli anni '50.

Editoriale Video: COME FARE IL TIGHTLINER ? LA TECNICA EYE LINER DELLE STAR!


Menu